Street Art a Londra, Inghilterra

0
109

Londra è piena di affascinanti gallerie, ma arriva un momento in cui tutti bramano qualcosa di alcuni giusti incroci dai sentieri battuti. Offrendo strani e unici piaceri estetici, ecco una selezione delle opere d'arte e degli spazi pubblici all'avanguardia della capitale che evitano le guide e evitano le masse per gentile concessione di Thorpe Park Breaks.

Semaforo

Nato dal nucleo di una grande rotonda vicino a Canary Wharf, l'albero del semaforo di Pierre Vivant utilizza alcune delle nostre misure di sicurezza più quotidiane per raggiungere nuovi traguardi sorprendenti. Composta da 75 set di luci su rami metallici di colore verde, la scultura trasforma questi segnali stradali onnipresenti in un albero alto 8 metri, le luci che lampeggiano a intervalli casuali come complemento del trambusto del quartiere. La confusione degli automobilisti ha rapidamente lasciato il posto alla delizia dopo che le luci sono state erette nel 1998, e l'albero ora assicura che la sua residenza rotonda sia classificata come la preferita del paese. Cattura la vivace scultura dall'angolo retto e si fonde in modo misterioso con gli alberi circostanti.

Galleria di servizi igienici White Cubicle

Vantando uno degli usi più efficienti dello spazio, troverai questo lato di un'auto intelligente, la White Cubicle Toilet Gallery misura 1,40 x 1,40 metri e si trova nella stanza delle donne del pub George and Dragon su Hackney Road . Gestita senza personale, finanziamenti e senza dubbio senso, la minuscola galleria crea uno spazio giocoso e assolutamente non commerciale che contrappone la scena artistica spesso costosa e seria di Londra. Le mostre recenti includono pezzi di frutta galleggiavano su una corda sopra la piastrellatura bianca e serena e serigrafie luminose su fondali di segnali manuali in bianco e nero. Con una costante rotazione di reperti dal surreale al sublime, questo spazio insolito merita sempre una visita. Inoltre sei già in un pub, un luogo perfetto per ricevere liberamente discussioni critiche dopo esserti meravigliato dell'ultima installazione.

Banksy

Banksy Graffiti Londra EC1

Enigmatico Banksy è altrettanto entusiasta di lasciare il segno nelle nicchie e nelle stradine laterali come spazi che catturano il titolo come Disneyland o la Cisgiordania israeliana. Sebbene ora riconosciuto come il principale artista di strada del mondo, i suoi pezzi sono ancora regolarmente nascosti o rimossi dai consigli di killjoy. Quindi non puoi più visitare la sua cabina telefonica storta o il murale "Una nazione sotto CCTV", ma altri rimangono sparsi in tutta la capitale. In un parcheggio all'angolo tra Rivington e Old Street si trova un edificio in rovina animato dai graffiti di una TV gettata attraverso una finestra, il suo cavo che si trascina attraverso vetri infranti, e in Essex Road, tre bambini promettono fedeltà a una borsa Tesco sollevata. Un'immagine particolarmente bizzarra si trova in Farrington, raffigurante un bancomat che solleva una ragazza per la vita con un braccio meccanico proibitivo. Molti dei pezzi sono ora sigillati dietro perspex con dettagli vitali alterati o oscurati, un destino comune per l'arte di strada.

Pezzi della piattaforma

Pezzi della piattaforma Brixton

Statua sulla piattaforma della stazione di Brixton. (Danny Robinson) / CC BY-SA 2.0

Potresti non collegare immediatamente "arte" a "stazioni ferroviarie", ma le tre sculture bronzee di Kevin Atherton alla stazione di Brixton sono uno spettacolo avvincente, che spesso sorprende i viaggiatori alla sprovvista e intravede l'uomo metallico appoggiato al muro o al piombo donne che fissano attraverso i binari. Le affascinanti opere d'arte sono state create nel 1986 da un ciclo di vita di tre pendolari che spesso si trovavano presso la stazione di Brixton, dando alle figure stabili un ulteriore senso di forza nel corso degli anni. L'effigie maschile poggia casualmente un piede sul muro e attende con le braccia conserte, mentre la femmina sulla piattaforma opposta si aggrappa perpetuamente a una borsa. Molti sostengono che le sculture sono le prime realizzate da cittadini britannici neri e sono apprezzate con affetto nella comunità locale.

Serbatoio Bermondsey

Serbatoio! 1

Questo carro armato da battaglia sovietico dismesso sbarcò a Londra come supporto per Richard III del 1995, prima che l'appassionato militare Russell Gray acquistasse la reliquia T-34 come regalo di compleanno per il suo giovane figlio. Il signor Gray ha parcheggiato il veicolo sulla sua trama di macchia a Bermondsey dopo aver perso un'applicazione di pianificazione per costruire sulla trama, e da allora la macchina della morte che cambia forma ha subito numerosi rifacimenti, Arte nascosta a Londra, Inghilterra #arte #streetart # Gran Bretagna #Inghilterra #Londra "larghezza =" 300versando il suo grigio opaco per un rosa sgargiante per mano di Cubitt Artists e Aleksandra Mir, prima di rinascere come un taxi giallo di Chicago nella sua ultima incarnazione. Naturalmente, il punto di riferimento di Oddball attira anche la sua giusta dose di graffiti indesiderati, anche se questo finisce solo per aumentare l'effetto. Lontano dalla maestosità della pittoresca Magdalen Church, l'attrazione più eccentrica di Bermondsey è probabilmente anche la più sorprendente.

Sette nasi di Soho

Secondo quanto riferito, lo scultore Rick Buckley ha realizzato questi calchi dal suo stesso naso, sette dei quali si trovano tra le pareti di Soho. Un progetto sorprendentemente a lungo termine, i musi di Buckley sono stati collocati tra il 1996 e il 2005 e sono stati avvistati su Bateman Street, Admiralty Arch, Meard Street, D’arblay Street e Great Windmill Street. Oltre a offrire un sacco di divertimento per i turisti e la gente del posto, i nasi sono anche l'argomento di un mito duraturo: trovare tutti e sette e beneficiare di una ricchezza senza fine. Inutile dire che nessuno ha mai annusato l'intero set, o in tal caso hanno tranquillamente lasciato il paese a bordo di un nuovo yacht.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here