Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Rimedi naturali per le allergie dei bambini

Rimedi naturali per le allergie dei bambini

0
4

Cosa sta succedendo ai tuoi figli?

Forse hai notato una macchia rossa in rilievo sulla pelle di tuo figlio dopo aver giocato al parco.

Forse senti tua figlia starnutire dopo aver accarezzato il gatto del tuo vicino.

Oppure potresti notare il tuo preadolescente che si sfrega gli occhi gonfi mentre spinge il tosaerba nel garage.

Cosa hanno in comune questi sintomi e come puoi aiutare?

Cos’è un’allergia?

I bambini sopra descritti possono mostrare segni di una reazione allergica. I fattori scatenanti di allergia comuni includono:

  • polvere
  • polline
  • peli di animali
  • punture di insetti
  • alcuni farmaci
  • alcuni cibi

Ogni bambino può sviluppare un’allergia. Succede quando il loro sistema immunitario reagisce in modo eccessivo a una sostanza che normalmente è innocua.

Quando tuo figlio mangia, tocca o respira un allergene, il suo sistema immunitario rilascia istamine. Ciò causa i sintomi di una reazione allergica.

I sintomi di una reazione allergica possono variare da persona a persona. Gli allergeni possono colpire la pelle, le vie respiratorie e altri organi del tuo bambino.

In che modo le allergie possono influenzare la pelle di tuo figlio?

Se tuo figlio entra in contatto con un allergene, potrebbe sviluppare una dermatite da contatto. La loro pelle può apparire:

  • rosso
  • prurito
  • squamoso
  • protuberanza
  • gonfio

Se toccano, inalano o mangiano un allergene, possono anche sviluppare orticaria. Questi sono segni in rilievo che possono svilupparsi sulla loro pelle e sono quasi sempre pruriginosi.

Alcuni bambini con allergie sviluppano anche eczema. Questa condizione provoca infiammazione, prurito e irritazione della pelle, anche quando non sono entrati in contatto con un allergene.

Cosa comportano i sintomi respiratori?

Le reazioni allergiche possono anche influenzare le vie respiratorie e i seni del bambino. Dopo essere entrati in contatto con un allergene, potrebbero verificarsi:

  • starnuti
  • naso chiuso o che cola
  • occhi rossi, pruriginosi o acquosi
  • una sensazione di pressione sul viso
  • tosse, respiro sibilante, mancanza di respiro

Se tuo figlio ha una grave allergia, potrebbe sviluppare anafilassi. Questa è una reazione allergica potenzialmente pericolosa per la vita.

Può causare la chiusura delle vie aeree, rendendo difficile la respirazione.

Quali altri sintomi provocano le allergie?

Tuo figlio potrebbe manifestare anche altri sintomi più gravi, tra cui:

  • vertigini
  • nausea
  • crampi
  • diarrea
  • vomito
  • una sensazione di formicolio in bocca
  • gonfiore della lingua o del viso

In caso di una grave reazione allergica, possono persino perdere conoscenza.

Se sospetti che tuo figlio abbia un’allergia, fissa un appuntamento con il medico.

Se sospetti che stiano avendo una grave reazione allergica, dai loro l’adrenalina se ce l’hai e chiama il 118.

Come puoi prevenire le reazioni allergiche?

Il modo più efficace per prevenire le reazioni allergiche è evitare gli allergeni. Una volta che sai a quali allergeni è allergico tuo figlio, chiedi al medico come possono evitarli.

Ad esempio, se tuo figlio è allergico all’erba, il medico potrebbe incoraggiarlo a indossare pantaloni lunghi e calzini all’aperto.

Se sono allergici ai cani, il loro medico potrebbe consigliarli di evitare di accarezzarli.

Se sono allergici a determinati cibi, il loro medico sottolineerà l’importanza di non mangiarli mai. Ad esempio, probabilmente incoraggeranno te e tuo figlio a leggere gli elenchi degli ingredienti, a fare domande sulle voci del menu del ristorante e ad adottare misure per evitare di contaminare i piatti e le superfici di cottura con allergeni.

Puoi usare rimedi naturali?

Molte reazioni allergiche possono essere evitate. Ma gli incidenti accadono.

Per trattare le reazioni allergiche, il medico di tuo figlio probabilmente consiglierà alcuni farmaci. Ad esempio, possono raccomandare antistaminici da banco, antistaminici da prescrizione o epinefrina.

Alcuni rimedi naturali possono anche aiutare a lenire i sintomi allergici lievi. Ma non dovresti mai usare rimedi naturali per trattare una grave reazione allergica.

Parla sempre con il medico di tuo figlio prima di provare un nuovo trattamento per le sue allergie.

Rimedi naturali per i sintomi della pelle

Creme e lozioni antistaminiche sono disponibili in molti negozi di droga. Alcuni altri rimedi possono anche aiutare a lenire i sintomi della pelle.

Ad esempio, per aiutare a trattare la dermatite da contatto, lava la zona irritata con acqua tiepida e sapone neutro. Quindi considera l’applicazione del gel di aloe vera o della crema alla calendula.

Nota, tuttavia, che alcune persone possono anche essere sensibili agli ingredienti di questi prodotti. Se la pelle del tuo bambino è secca, una crema o un unguento idratante senza profumo può essere d’aiuto.

Per alleviare l’orticaria, applica un panno umido fresco sull’area. Anche mettere bicarbonato di sodio o farina d’avena nell’acqua del bagno del tuo bambino potrebbe avere un effetto calmante.

Rimedi naturali per i sintomi del seno

Anche se installi filtri sul tuo condizionatore d’aria, ti sbarazzi degli animali domestici che provocano allergie e tieni i bambini dentro quando la conta dei pollini è alta, potrebbe essere difficile per loro evitare completamente gli allergeni presenti nell’aria.

Per trattare i sintomi respiratori lievi, prendi in considerazione l’idea di provare farmaci per l’allergia da banco.

Respirare il vapore da una ciotola di acqua calda può anche aiutare a liberare i seni congestionati.

E alcune persone credono che il lavaggio nasale possa aiutare. In questa procedura, usi un neti pot o un altro dispositivo per lavare le cavità nasali del tuo bambino con acqua. Fallo solo con bambini più grandi che collaboreranno con la procedura.

Rimedi naturali per i sintomi di stomaco

Se tuo figlio ha la diarrea, incoraggiali a seguire una dieta blanda. Ad esempio, molte persone consigliano riso, pane tostato, banane e salsa di mele. È anche importante per loro bere molta acqua e altri liquidi.

Se tuo figlio ha la nausea, incoraggialo a riposare e stare fermo. Elimina i profumi forti che potrebbero peggiorare il mal di stomaco, come candele o deodoranti per ambienti.

Puoi anche cercare braccialetti antinausea speciali presso il tuo negozio di droga locale. Sono progettati per stimolare un punto di pressione che potrebbe aiutare ad alleviare la nausea. Sebbene non ci siano prove evidenti che questi funzionino, sono a basso rischio.

  • Sintomi
  • Cos’è un’allergia?
  • Pelle
  • Sistema respiratorio
  • Altri sintomi di allergia
  • Prevenzione
  • Rimedi naturali
  • Rimedi naturali per la pelle
  • Rimedi naturali per il seno
  • Rimedi naturali per lo stomaco

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here