Recensione del libro – Tutti a bordo: la guida turistica completa del treno nordamericano di Jim Loomis

0
68

Dopo aver letto All Aboard, All Aboard: The Complete North American Train Travel Guide, Mi sono reso conto che potrei essere classificato come uno "schiumatore" junior nel senso più amorevole della parola. Ho spesso pensato di essere nato nell'era sbagliata perché sono un avido utilizzatore di treni e un drogato di film muto. Quando ho raccolto questo libro, la quarta edizione, ho pensato, sbadiglio, che sarà come un libro di testo, insipido e asciutto. Che brusco risveglio! Jim Loomis offre le sue opinioni personali, condivide le sue esperienze e fornisce una conoscenza completa dei viaggi in treno. Dopo aver letto questo libro, è facile convincere chi viaggia in treno è elegante, divertente mentre attraversa le terre più belle ed è il mezzo di trasporto più semplice.
Questo libro potrebbe essere facilmente letto dall'inizio alla fine o capitoli casuali nel mezzo. L'ho letto da copertina a copertina e mi sono divertito ad ogni pagina. Ho anche letto l'appendice che include termini ferroviari e slang come inferno su ruote e ballerino gandy. Personalmente, non salterei nessun capitolo e non potrei pensare a un titolo più appropriato per il libro. Le informazioni minime vengono ripetute, il che rende il salto e la scelta dei capitoli un gioco da ragazzi in quanto tutto il materiale necessario per il viaggio specifico è incluso in ciascuna area.
La storia dei treni si illumina con fatti sorprendenti e come leggere gli orari è semplice. Si trasforma in convincente di essere in grado di pianificare il proprio viaggio e, se non si sentono ancora a proprio agio, suggerisce di utilizzare un'agenzia di viaggi, forse quella che è stata elencata come ben informata.

Questa guida elenca i numerosi servizi che attendono i viaggiatori a bordo, osserva che i treni a lunga percorrenza sono, purtroppo, di solito in ritardo e le cause del motivo per cui sono arretrati. Ci sono suggerimenti su quale lato posizionare quelli nidificati sul treno per viste ottimali su percorsi specifici e strumenti di conversazione da utilizzare in caso di situazioni spiacevoli. La gerarchia del personale su un treno viene notata e i segni a terra vengono mostrati e spiegati. Anche la fisica di come un treno è in movimento è condivisa.

È veramente una guida nordamericana all-inclusive in quanto Via Rail in Canada e Copper Canyon in Messico sono spiegati con suggerimenti utili. Una lista delle dieci migliori stazioni ferroviarie di David Letterman indica le ragioni per cui hanno fatto la scaletta, come alloggi vicini, ristoranti locali o attività nelle vicinanze. Infine, un libro sui viaggi negli Stati Uniti, in particolare sui viaggi in treno, non sarebbe completo senza discussioni sulle posizioni politiche e sul loro impatto economico e ambientale sui binari.
Lo consiglierei inequivocabilmente a chiunque abbia mai espresso un vago desiderio di un'avventura in treno. Mi viene in mente personalmente un appassionato di treni e un viaggiatore in viaggio per principianti che trarrebbero beneficio dalle risorse fornite da questo libro. Ho ascoltato molte pagine per mio uso personale e ho iniziato a pianificare la mia prossima avventura. Prendi questo libro, impara i trucchi e saluta gli appassionati del treno mentre ti muovi attraverso la campagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here