Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quanto Tylenol dare al tuo bambino

Quanto Tylenol dare al tuo bambino

0
101

Una cosa è piangere per il tuo bambino quando ha fame, è stanco o ha bisogno di un cambio del pannolino. Provvedi a loro, allevi i loro piccoli guai e ti accarezzi sulla schiena per un lavoro ben fatto.

Ma niente sembra peggio che sentire il tuo bambino piangere dal dolore. Queste grida sono spesso più intense e continuano anche dopo che il bambino è stato nutrito o cambiato.

I bambini avvertono dolore proprio come gli adulti, eppure tendono ad avere una soglia inferiore per il disagio. E poiché non possono parlare da soli, non possono dirtelo dove fa male (anche se se il tuo bambino sta dentendo, la bocca può essere un buon punto di partenza). Cosa sai fare?

Se il tuo bambino ha la febbre o segni di dolore che altrimenti non possono essere alleviati, somministrare loro il Tylenol può portare un po 'di sollievo a entrambi e voi.

Ma prima di dare una dose al tuo bambino, è importante verificare con il pediatra e sapere come somministrare in sicurezza il paracetamolo.

Quale forma di Tylenol è la migliore per i bambini?

Mentre navighi nel corridoio di medicina dei bambini in farmacia, troverai molte diverse forme di Tylenol e il suo generico paracetamolo (sono la stessa cosa). Ciò include compresse masticabili adatte a bambini di età pari o superiore a 6 anni, nonché Tylenol per bambini disponibile in forma liquida.

Quando si somministrano Tylenol liquido al bambino, assicurarsi che il medicinale abbia una concentrazione di 160 milligrammi / 5 millilitri (mg / mL). Questo è importante, soprattutto se hai una bottiglia più vecchia di Tylenol infantile seduto intorno a casa tua. (Mentre ci sei, assicurati di controllare la data di scadenza.)

Prima di maggio 2011, il Tylenol liquido era disponibile in due formule concentrate, l'altra di 80 mg / 0,8 ml per dose. La formula più concentrata era destinata ai bambini, mentre la concentrazione più bassa era destinata ai bambini di età superiore ai 2 anni.

Il problema con due formule è che è troppo facile confondere i prodotti e sovrastimare accidentalmente. Per evitare possibili errori di dosaggio, il produttore del farmaco ha scelto di vendere il paracetamolo dei bambini come singola concentrazione. Di conseguenza, i farmaci per il dolore e la febbre contenenti una formula concentrata di 80 mg / 0,8 ml sono stati rimossi dagli scaffali.

Ma sebbene il medicinale sia attualmente venduto solo a concentrazioni inferiori, ricontrolla sempre la formula prima dell'acquisto, nel caso in cui ci sia una bottiglia vagante della concentrazione più vecchia che è scivolata.

Raccomandazioni di Tylenol per bambini per età e peso

È importante dare al bambino la giusta quantità di farmaci. Dare troppo potrebbe far ammalare tuo figlio e portare a complicazioni come danni al fegato. Può anche provocare un sovradosaggio accidentale e la morte.

Per quanto riguarda quanto dare al tuo bambino, il pacchetto offre raccomandazioni basate sull'età e sul peso. Ma nella maggior parte dei casi, i medici raccomandano di utilizzare il peso di un bambino per determinare una quantità sicura di medicinali. Questo vale per i neonati, così come i bambini che assumono Tylenol infantile.

Le raccomandazioni per età e peso sono le seguenti:

Età da bambini BambinoIl peso Quantità di Tylenol (160 mg / 5 mL)
Da 0 a 3 mesi 6 a 11 libbre (libbre) Consultare il proprio pediatra
4 a 11 mesi 12 a 17 libbre. Consultare il proprio pediatra
Da 12 a 23 mesi 18 a 23 libbre. Consultare il proprio pediatra
2-3 anni 24 a 35 libbre. 5 ml

Non lasciare che questo grafico ti scoraggi o pensi che non puoi usare Tylenol prima che il tuo bambino abbia 2 anni.

In effetti, la maggior parte dei pediatri incoraggia effettivamente l'uso a breve termine di Tylenol nei bambini più piccoli in determinate circostanze, come dolore da un'infezione all'orecchio, sintomi post-vaccinazione e febbre.

Più comunemente, i pediatri raccomandano da 1,5 a 2,5 mL per i bambini nel loro primo anno, in base al loro peso.

Quanto spesso somministrare una dose di Tylenol infantile

Una dose di Tylenol infantile potrebbe essere – e si spera lo sia – abbastanza per alleviare temporaneamente i sintomi di febbre o dolore. Ma se il bambino è malato o ha un'infezione all'orecchio, il dolore e il pianto possono ripresentarsi una volta che la dose si esaurisce a meno che anche la malattia stessa non sia svanita.

Per mantenere il tuo bambino felice e indolore durante attacchi di sintomi molto sconvolgenti, consulta il medico. Potrebbe essere possibile somministrare una dose di Tylenol infantile ogni 4-6 ore, se necessario.

Ma non dovresti dare più di cinque dosi in un periodo di 24 ore. E non dovresti somministrare Tylenol di routine o per più di un giorno o due di fila se non indicato dal medico di tuo figlio.

Come somministrare Tylenol infantile

Un flacone di Tylenol per bambini viene fornito con una siringa o un contagocce nella confezione, rendendo il medicinale più facile da somministrare ai bambini. (Un contagocce ti evita anche di usare un misurino dalla tua cucina – e indoviniamo, come genitore di un bambino, non hai bisogno di piatti extra in lavastoviglie.) In effetti, i misurini sono scoraggiati perché potresti finisci per dare al tuo bambino più medicine del necessario.

In altre parole, utilizzare sempre il contagocce o la tazza del medicinale forniti con un farmaco per garantire il corretto dosaggio. Se la siringa o il contagocce si rompono, è possibile acquistare una sostituzione a buon mercato da una farmacia.

Immergi la siringa nel flacone e riempilo con la dose appropriata in base alle raccomandazioni del pediatra. Da qui, ci sono diversi modi per amministrare il farmaco. Se il tuo bambino non è pignolo, metti la siringa tra le labbra o parzialmente in bocca sul lato di una guancia e schizzi il medicinale in bocca.

Alcuni bambini possono sputare la medicina se non gli piace il gusto. Quindi la scelta di un Tylenol con aroma può rendere più facile la deglutizione.

Se hai problemi a far entrare la siringa nella bocca del tuo bambino, puoi diventare un po 'subdola: basta spruzzare il medicinale nel latte materno o nella formula se usi un biberon o combinarlo con il cibo per bambini. Fallo solo con una quantità di latte o cibo che sai che finiranno.

Se il tuo bambino sputa o vomita entro 20 minuti dal ricevimento di una dose, puoi dare un'altra dose. Ma se sputano o vomitano dopo questo periodo, attendi almeno 4-6 ore prima di somministrare più farmaci.

Precauzioni e avvertenze

Quando dai al tuo bambino Tylenol, fai attenzione agli altri farmaci che assumono. Non dare al tuo bambino Tylenol se prendono altri medicinali contenenti paracetamolo. Ciò può portare a una quantità eccessiva di farmaco nel loro sistema, che potrebbe causare un sovradosaggio.

Inoltre, prestare attenzione alle date di scadenza quando si somministrano farmaci per il bambino. L'efficacia del farmaco può ridursi nel tempo. Non vuoi lottare dando la tua dolce bambina solo per non riuscire a fornire sollievo.

Quando vedere un dottore

Per la maggior parte, somministrare a Tylenol un neonato può alleviare temporaneamente il dolore o la febbre. Ma se tuo figlio continua a piangere, chiama il medico. Il pianto continuo potrebbe indicare un altro problema, come un'infezione all'orecchio che potrebbe richiedere un trattamento.

Parla sempre con il tuo pediatra prima di somministrare Tylenol a bambini molto piccoli (sotto le 12 settimane) per prevenire errori di dosaggio.

Inoltre, chiama il pediatra se il tuo bambino di età inferiore a 3 mesi sviluppa una febbre di 38 ° C o superiore, o se il tuo bambino di età superiore a 3 mesi ha una febbre di 39 ° F o superiore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here