Quanto dura il LASIK?

0
137

LASIK cambia permanentemente la tua visione, ci sono ragioni per cui la tua visione può cambiare a seguito di LASIK.
1128941036

La cheratomilosi in situ assistita da laser (LASIK) è una procedura chirurgica che può migliorare la vista. Rimodella in modo permanente il tessuto nella parte anteriore dell'occhio e questi cambiamenti durano per tutta la vita.

Tuttavia, la visione della maggior parte delle persone peggiora nel tempo come parte del processo naturale di invecchiamento. LASIK non può fermarlo, quindi la tua vista potrebbe diventare di nuovo sfuocata man mano che invecchi.

La durata di questi cambiamenti dopo la procedura LASIK dipenderà da quanti anni hai quando hai LASIK e se hai altre condizioni oculari progressive.

La visione cambia dopo LASIK

Mentre LASIK cambia permanentemente la tua visione, ci sono ragioni per cui la tua visione può cambiare in seguito a LASIK.

Secondo l'American Refractive Surgery Council, la tua visione può cambiare nel tempo se la condizione iniziale che ha influenzato la tua visione – miopia (miopia), ipermetropia (lungimiranza) o astigmatismo (visione sfocata) – continua a progredire. Questa progressione può far cambiare la tua visione.

Un altro motivo comune per cui la visione può cambiare anni dopo LASIK è un naturale cambiamento oculare chiamato presbiopia. Si verifica con l'età e l'obiettivo diventa meno flessibile e meno in grado di mettere a fuoco gli oggetti vicini.

Quanto tempo "dura" LASIK dipenderà da quanti anni hai quando hai LASIK e da quanto progrediscono le tue condizioni oculari, se lo fanno.

Per la maggior parte delle persone che hanno LASIK, rimangono felici con la loro visione dopo 10 anni.

Uno studio ha scoperto che il 35 percento delle persone che avevano LASIK aveva bisogno di essere ritirato per 10 anni. Un altro studia ha seguito individui con miopia e / o astigmatismo che avevano LASIK. In 12 anni, hanno scoperto che circa il 10 percento dei partecipanti allo studio ha sperimentato cambiamenti della vista legati all'età nel corso di quel periodo.

Se la tua vista diventa di nuovo sfocata per altri motivi dopo la tua prima procedura, potresti essere in grado di avere il potenziamento LASIK anche anni dopo. Dipende da quanto tessuto è stato rimosso durante la prima procedura e da quanto è rimasto.

Che cos'è LASIK?

Quando la luce colpisce lo strato esterno trasparente dell'occhio (la cornea) si piega in modo da concentrarsi sulla retina nella parte posteriore dell'occhio. Questo si chiama rifrazione.

Quando non si piega correttamente, la luce non è focalizzata sulla tua retina e la tua visione diventa sfocata. Questo si chiama errore di rifrazione.

LASIK può essere utilizzato per correggere i tre principali tipi di errori di rifrazione:

problemi di vista che lasik può correggere

  • Miopia (miopia) La tua visione è nitida quando guardi cose vicine ma sfocate quando guardi cose lontane.
  • Lungimiranza (ipermetropia). La tua visione è nitida quando guardi oggetti lontani, ma le cose vicine sono sfocate.
  • Astigmatismo. La visione sfocata è causata da un'imperfezione a forma della parte anteriore dell'occhio.

LASIK corregge queste condizioni utilizzando laser o piccole lame per rimodellare la cornea. Una volta fatto, la luce si piega correttamente e si concentra sulla tua retina.

Il risultato è una visione chiara e nitida da vicino e lontano. L'obiettivo è correggere la vista in modo da non dover più indossare occhiali o contatti.

Quanto costa LASIK?

Il costo medio di LASIK è di circa $ 4.200 in totale, anche se può essere inferiore. Spesso, questo include valutazioni preoperatorie ed esami di follow-up postoperatorio oltre alla procedura.

A volte il prezzo include anche una procedura di follow-up chiamata potenziamento LASIK che viene eseguita per correggere ulteriormente la vista quando inizialmente è stato rimosso troppo poco tessuto.

Poiché è considerata una procedura elettiva, LASIK non è coperto dalla maggior parte delle compagnie assicurative.

suggerimenti per la scelta di un medico per lasik

Quando si sceglie un medico per eseguire il LASIK, considerare i seguenti punti può aiutare:

  • Parlate con il vostro medico di base o la famiglia e gli amici che hanno avuto LASIK per aiutarvi a scegliere un medico.
  • Seleziona un medico che ha eseguito molte procedure LASIK e ha un alto tasso di successo.
  • Scegli un medico la cui posizione è conveniente per te.
  • Seleziona un medico che esegue LASIK nel modo che preferisci (tutto laser, a lama o personalizzato).
  • Confronta i costi e scegli un medico che è conveniente e ha opzioni di finanziamento che funzionano per te.
  • Controlla attentamente le cliniche che pubblicizzano LASIK fortemente scontate o "contrattano" prima di sottoporsi alla procedura.
  • Determina esattamente cosa è coperto nel prezzo e assicurati che non ci saranno ulteriori costi imprevisti come per le visite di follow-up.
  • Ancora più importante, scegli un medico con cui ti senti a tuo agio e di cui ti fidi.

Quanto tempo impiega LASIK?

Anche se varia da persona a persona, di solito bastano da 10 a 20 minuti per eseguire LASIK su un occhio.

La guarigione generalmente si verifica rapidamente. Puoi vedere i risultati non appena 24 ore dopo la procedura.

Cosa aspettarsi durante il LASIK?

Durante la procedura sarai sveglio, ma potresti ricevere un farmaco sedativo per aiutarti a rilassarti. Non sarà doloroso, ma potresti sentire un leggero strattone o una pressione sugli occhi.

I passaggi di base della procedura sono i seguenti:

  1. I colliri anestetici sono posti in entrambi gli occhi per intorpidirli.
  2. L'occhio è tenuto aperto con una palpebra.
  3. Viene creato un lembo nello strato esterno della cornea usando una piccola lama o un laser. Questo è quando potresti sentire un po 'di pressione e disagio.
    • LASIK convenzionale (a lame). Un dispositivo chiamato microcheratomo viene posizionato sull'occhio. È costituito da un anello attaccato a una lama molto piccola. L'aspirazione dall'anello solleva la cornea e la lama taglia un lembo.
    • LASIK interamente laser. Un laser a femtosecondi invia impulsi di energia verso la cornea che solleva delicatamente il suo strato esterno. Quindi effettua un taglio, creando un lembo.
  4. Il lembo viene sollevato delicatamente.
  5. La cornea viene rimodellata utilizzando una delle seguenti tecniche:
    • Laser ad eccimeri. Questo è usato per rimuovere i tessuti dalla cornea. L'importo rimosso si basa sull'oculare o sulla prescrizione del contatto.
    • Laser personalizzato (fronte d'onda). Le caratteristiche uniche dell'occhio vengono analizzate utilizzando le onde luminose e viene creata una mappa dettagliata dell'occhio. Un laser viene utilizzato per rimuovere i tessuti dalla cornea. La quantità di tessuto rimosso si basa sulla mappa.
  6. Il lembo viene riportato nella sua posizione originale dove guarirà naturalmente senza punti.

Immediatamente dopo la procedura l'occhio può prudere e bruciare. La tua visione sarà inizialmente sfocata, ma dovrebbe diventare più chiara il giorno seguente.

È possibile che vengano prescritti alcuni colliri per aiutare gli occhi a guarire e rimanere umidi. Ti verrà anche dato uno scudo per coprire e proteggere il tuo occhio.

Avrai una visita di controllo con il tuo medico pochi giorni dopo la procedura per assicurarti che il tuo occhio stia guarendo bene e non ci siano complicazioni.

Di solito ci vogliono dai 2 ai 3 mesi per far guarire completamente l'occhio e stabilizzare la vista. Fino ad allora, non dovresti indossare contatti o trucco per gli occhi. Dovresti anche evitare sport di contatto, vasche idromassaggio e nuoto.

Cosa può andare storto?

Ci sono alcuni potenziali rischi e complicazioni di LASIK:

rischi di LASIK

  • Lembo scarsamente curativo. Ciò può essere dovuto a un'infezione o a una quantità eccessiva di lacrime.
  • Schema di guarigione irregolare della cornea sotto il lembo. Ciò può causare disagio e problemi di vista.
  • Astigmatismo. Il tuo occhio diventa una forma irregolare perché il tessuto non viene rimosso in modo uniforme.
  • Grave sindrome dell'occhio secco. Ciò può causare disagio e problemi di vista perché l'occhio non fa abbastanza lacrime.
  • Problemi di visione a lungo termine in penombra. Ciò può causare difficoltà a vedere di notte o in penombra a causa di aloni e bagliori.
  • Viene rimosso troppo o troppo poco tessuto. I risultati sono tutt'altro che perfetti a causa di una correzione eccessiva o insufficiente.
  • Perdita della vista È raro, ma può verificarsi perdita o riduzione della vista.

Cosa aspettarsi dopo LASIK

Dopo la procedura, potresti avere uno o più dei seguenti sintomi che di solito migliorano nelle settimane o mesi seguenti:

  • visione sfocata o confusa
  • secchezza e prurito agli occhi
  • sensibilità alla luce
  • disturbi visivi come visione doppia, bagliore e aloni

È molto importante non strofinare o colpire l'occhio dopo LASIK perché può spostare il lembo fuori posizione e interrompere il processo di guarigione.

Spesso non dovrai più indossare gli occhiali o i contatti dopo avere LASIK. Tuttavia, se la tua visione non è completamente corretta, potresti comunque averne bisogno per determinate attività come la lettura o la guida.

LASIK rimodella in modo permanente e irreversibile la cornea. Tuttavia, ciò non significa che la tua visione rimarrà nitida per il resto della tua vita. LASIK non può fermare i cambiamenti oculari che fanno parte del normale processo di invecchiamento.

Intorno ai 40 anni, quasi tutti hanno bisogno di occhiali da lettura perché la visione ravvicinata è diventata sfocata a causa della presbiopia. Questa condizione non può essere risolta da LASIK.

quando vedere il medico

Consultare immediatamente il medico se si verifica una delle seguenti condizioni dopo LASIK:

  • si sviluppano nuovi sintomi
  • la vista peggiora (al di là della normale nebulosità / sfocatura che si verifica dopo la procedura)
  • si sviluppa un forte dolore
  • vieni colpito o colpito nell'occhio che aveva la procedura