Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quali sono i tratti e le sfide di una personalità di tipo...

Quali sono i tratti e le sfide di una personalità di tipo D?

0
71

La "D" nella personalità di tipo D sta per angosciata. Secondo a Studio del 2005, la personalità di tipo D ha la tendenza a sperimentare contemporaneamente risposte forti, negative e inibizione sociale.

Per dirla in altro modo, le persone con una personalità di tipo D sperimentano un alto livello di stress emotivo mentre sopprimono i loro sentimenti allo stesso tempo.

Secondo l'Università di Harvard, le persone con una personalità di tipo D sono pessimisti preoccupati che sono a disagio con altre persone, quindi non possono ottenere sollievo dalla vicinanza emotiva. Tuttavia, il trattamento della salute mentale può migliorare la qualità della vita per le persone con tratti di tipo D.

Continua a leggere per saperne di più sui tratti di personalità di tipo D e sui problemi di salute fisica e mentale associati a questi tratti.

Cosa rende unica la personalità di tipo D?

Le persone con livelli elevati dei seguenti due tratti di personalità sono classificate come aventi una personalità di tipo D:

  1. Sperimentano il mondo in modo negativo e hanno la tendenza ad essere consumati da emozioni negative.
  2. Ottengono punteggi elevati sull'inibizione sociale (evitando l'interazione sociale) e hanno la tendenza a non esprimere queste emozioni.

Problemi di salute con personalità di tipo D.

Secondo a Revisione 2010, le persone con una personalità di tipo D hanno un potenziale rischio di disagio psicologico generale che è noto per influire sia sulla salute mentale che fisica.

Questo rischio è associato a problemi legati al lavoro e alla salute in soggetti altrimenti sani. Ad esempio, le persone con un'esperienza di personalità di tipo D:

  • più sintomi di angoscia, ansia e depressione
  • disturbi più somatici (come dolore e affaticamento) e uno stato di salute notevolmente inferiore

Personalità di tipo D e il cuore

Spesso, i professionisti medici possono prevedere potenziali problemi di salute in base al comportamento. Ad esempio, quando si valuta una persona che usa pesantemente i prodotti del tabacco, un medico può prevedere un rischio più elevato del normale per il cancro ai polmoni e la BPCO.

Secondo a Studio del 2008, insieme ai sintomi depressivi, la personalità di tipo D può essere un fattore predittivo indipendente di insufficienza cardiaca cronica.

Perché le personalità di tipo D hanno uno stato di salute inferiore

Secondo quello Studio del 2008, le persone con una personalità di tipo D possono avere una salute fisica generalmente scarsa perché tendono a non praticare comportamenti di auto-cura legati alla salute, come:

  • mangiare una dieta equilibrata
  • sottoporsi a regolari controlli medici
  • evitando i prodotti del tabacco
  • trascorrere del tempo all'aperto

Individui di tipo D al lavoro

Secondo a Studio del 2006, rispetto alle persone che non hanno una personalità di tipo D, quelle con tratti di tipo D:

  • identificare il loro posto di lavoro come più stressante
  • mostra un senso inferiore di realizzazione personale
  • sperimentare alti livelli di burnout

Le persone con personalità di tipo D possono anche avere maggiori probabilità di:

  • avere di più giorni mancati dal lavoro
  • riportare sintomi di PTSD
  • segnalare i sintomi di esaurimento vitale

Trattare i tratti della personalità di tipo D.

Il trattamento psichiatrico può migliorare la qualità della vita delle persone con personalità di tipo D:

  • promuovere una migliore cura di sé
  • ridurre lo stress
  • alleviare la depressione e l'ansia
  • migliorare l'autostima

Se hai una personalità di tipo D, all'inizio potrebbe essere difficile stabilire un rapporto con un terapeuta. Ricorda, è OK provare un diverso terapista e un approccio terapeutico fino a quando non trovi ciò che funziona per te.

L'asporto

Le persone con tratti di personalità di tipo D (angosciati) sperimentano alti livelli di angoscia emotiva. Allo stesso tempo, sopprimono i loro sentimenti. Ciò può causare disagio psicologico (ansia e depressione) e fisico (dolore e affaticamento).

Il trattamento psichiatrico può aiutare le persone con una personalità di tipo D a gestire questi tratti e trovare meccanismi di coping nuovi e sani.