Primo viaggio in Tunisia

0
68

Volevo visitare la Tunisia, un posto in cui non ero mai stato prima, perché volevo sperimentare la loro cultura e il loro vasto patrimonio storico. Volevo stare in piccole città non troppo popolate da turisti ed esplorare da solo. Non sono un viaggiatore esperto, quindi sapevo che dovevo fare le mie ricerche sulla zona. Ho confrontato le citazioni su flythomascook.com, i miei soliti agenti di viaggio, con compagnie aeree e centri di volo popolari. Ho cercato in alcuni hotel di Enfidha che non erano troppo popolati di turisti e ho trovato una piccola casa a conduzione familiare convertita in Hotel Sinbad, dove ho affittato una stanza per la notte in cui sono atterrato.

Ho viaggiato dalla costa di Port El Kantaoui-Sousse alle case perlescenti imbiancate a calce lungo il SidiBou Said (il tratto di costa mediterranea della Tunisia) soggiornando in piccole pensioni e salutando il mio soggiorno in due hotel a 4 stelle lungo la strada. Mi assicuro sempre di fare un budget per il mio viaggio controllando forum e recensioni (come Tripadvisor e Lonely planet) per cercare le migliori offerte in modo da poter spendere più soldi in cibo e curiosità.

Sousse Medina

C'è un sovraccarico sensoriale quando visiti Medina in Tunisia, non solo con tutti i profumi esotici ma anche solo il labirinto di persone che dovrai attraversare. I vicoli sono pieni di curiosità, bancarelle di cibo, vestiti e profumi. Ero sbalordito dall'architettura e dalla pura bellezza delle Moschee e delle Madrasse (Islam Clerical College). C'erano insenature di artigiani, ti mancheranno se non guardassi in un vicolo. La loro abilità e abilità come muratori, falegnami e fabbri rivaleggia con quella di tutti quelli che ho visto.

Non lasciarti intimidire dalla mancanza di prezzi sugli articoli, raramente c'è un prezzo fisso per gli articoli tradizionali venduti nei mercati e lungo le strade. Prima di visitare, rispolvera le tue abilità di contrattazione, poiché quasi tutto è pronto per la negoziazione. Agita bene (continuavo a ripetermi che fa parte della loro cultura … per non sentirmi troppo male per comprare una sciarpa da una gentile signora anziana) ma ho fatto buoni affari. Con solo un po 'di perseveranza, dovresti essere in grado di ottenere un prezzo equo. Ricorda che tutto è negoziabile, anche il costo dei cammelli alla Fiera di Pushkar.

CRJPTunis-Pushkar

El-Jem (precedentemente città romana di Thysdrus)

L'attrazione principale in questa città a metà strada tra Sousse e Sfax è l'Anfiteatro romano, ora patrimonio mondiale dell'UNESCO. Potresti anche riconoscerlo dal film Gladiatore. Illustra la vera competenza ingegneristica con un pavimento mobile e sistemi di carrucole per intrattenere le masse oltre 2000 anni fa. Provate a vederlo quando il sole sta sorgendo o tramontando, il bagliore ramato dell'Anfiteatro è brillante, soprattutto dai livelli più alti .

Quando scendi al di sotto dell'arena (il palco principale, dove si svolgono le azioni) sono le stanze più intatte e raggiungibili (meglio conservate e accessibili rispetto al suo gemello il Colosseo a Roma), dove venivano tenuti combattenti, animali e "personale" durante gli 'spettacoli'. Il teatro ospita anche una bellissima collezione di mosaici che pensavo fosse migliore di quella al Museo del Bardo per la sua conservazione e per la Villa romana restaurata che mostra il loro stile di bravura e le variazioni delle planimetrie per i diversi livelli della società.

Jack_Phillips_Tunisia_0031_Not da usare, foto personale

Al-Qayrawan (Kairouan)

Il modo in cui ho organizzato il mio tour è stato quello di andare più nell'entroterra che nel sud (dove la maggior parte delle persone visita il set dei primi franchising di Star Wars) ma poiché stavo attraversando Al-Qayrawan, c'è solo un sito che vale la pena visitare se sei lì per un breve periodo e quella è la Zaouia (una disposizione di edifici attorno alla tomba di un santo) di Sidi Abid el-Ghariani, che risale al XIV secolo. Sebbene sia piuttosto vuoto, la maggior parte dell'attrazione è nella costruzione, nelle piastrelle e nell'architettura squisita. Merita una visita se ti trovi in ​​zona.

Bulla Regia, nord-ovest di Jendouba

I romani sapevano davvero come vivere, amare e divertirsi. Erano fantasiosi e puoi vedere tutto in queste ville sotterranee complete e conservate. I mosaici (sebbene la maggior parte siano stati portati al Museo del Bardo) vanno da semplici ed eleganti a sgargianti e grandiosi. Sicuramente visitare il House of Fishing e vedere la Venere e Centauri nel Casa di Anfitrite.

CRJPTunis-Bardo-museo

Il Museo Nazionale del Bardo, Le Bardo

Ho quasi perso questo museo, ma sono contento di non averlo fatto. Ha una squisita collezione di manufatti, mosaici e collezioni romane, fenicie e islamiche. C'è una statua in oro massiccio di amour, ma è più una piastra pettorale fatta di bronzo e oro per i guerrieri della campagna dei Punici (gente del periodo ellanistico) per Annibale. Il museo ha una vasta collezione greca ed egiziana attraverso vasti scavi terrestri e sottomarini.

Cartagine, Tunisia

Cartagine fu la dimora di Annibale che guidò il suo esercito, inclusi gli elefanti, sulle Alpi per attaccare Roma nella seconda delle tre guerre puniche che Roma e Cartagine combatterono per il controllo del Mediterraneo. I romani presero d'assalto questa grande città una volta nell'ultima delle guerre puniche. Cartagine non poteva resistere e i romani la distrussero. Abbiamo visto basiliche romane, stabilimenti balneari e case tradizionali.

CRJPTunis-Port

Tabarka a Sidibou Said (città costiere nordoccidentali)

La tranquilla cittadina costiera di Tabarka è un centro per gli amanti della musica. Hanno una fusione di pop jazz algerini, festival di jazz mescolati a ritmi latini e africani. Ho alloggiato in una villa sulla spiaggia, vicino al festival cittadino e ad un piccolo raduno di musica sulla spiaggia. Non ho visitato le foreste di sughero (non sono così grande nelle escursioni), quindi ho deciso di viaggiare lungo la costa fino a SidiBou Said per vedere case lavate di ispirazione greca e ho trascorso il resto del mio viaggio sulla spiaggia e nel mare .

Non dimenticherai mai le esperienze culturali esaltanti e talvolta travolgenti che la Tunisia ha da offrire tra le sue grotte, colline, vicoli e monumenti. Prenditi il ​​tempo per viaggiare in un paese che mescola il familiare Occidente con l'Est esotico.

Primo viaggio in Tunisia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here