Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Nuovi dati rivelano quanto sonno I nuovi genitori perdono ogni notte

Nuovi dati rivelano quanto sonno I nuovi genitori perdono ogni notte

0
61

È come trascinare di nuovo tutte le notti al college, tranne senza le feste e l'opzione di dormire tutto il giorno.

Sono una mamma di un ragazzo di 14 mesi e SONO COSÌ STANCO. E non è per colpa sua. Adesso dorme 12 ore a notte. Tranne me? Sono fortunato se ne ottengo 6.

Lo biasimo per le migliaia di pensieri che mi passano per la testa non appena colpisco il cuscino: Cosa mangerà domani a pranzo? La nostra baby-sitter sarà di nuovo in ritardo e mi farà tardi per lavoro … di nuovo! Mi sveglierò con abbastanza tempo per allenarmi prima che lo faccia? Uh, come è già mezzanotte ?!

Apparentemente, non sono solo. Nuovi dati da Sleep Junkie rivelano che prima dei bambini, il 68 percento delle persone intervistate riceveva le 7+ ore di sonno consigliate. Una volta avevano figli? Solo il 10 percento riceveva gli Zzz consigliati. Ehm, chi è questo 10 percento e come posso essere più simile a loro?

Ecco cosa ha rilevato il sondaggio

Per la prima volta, Sleep Junkie ha condotto un sondaggio tra genitori di bambini di età inferiore a 18 mesi. Hanno posto domande per scoprire come è veramente il primo anno di genitorialità.

Il sondaggio ha rilevato che la maggior parte dei nuovi genitori dormono tra le 5 e le 6 ore di sonno ogni notte. Purtroppo, nessuna sorpresa lì.

In media, ogni nuovo genitore perde uno sbalorditivo 109 minuti di sonno ogni notte per il primo anno dopo aver avuto un bambino. Quindi, se hai due genitori in famiglia, sono 218 minuti a notte! È praticamente come essere di nuovo al college.

E proprio come quei dormienti universitari che hai tirato in biblioteca o, ahem, al bar, non dormire a sufficienza può avere un effetto importante sulla tua salute fisica e mentale. Può farti delirare, ma invece di dormire durante le lezioni del mattino, hai un neonato che ha bisogno di cure e attenzioni e che può essere davvero difficile.

Anche questo deve passare

Gli esperti di sonno Hayley Bolton e Renee Learner di Forty Winks Nota sulla consulenza del sonno: "Come genitore per la prima volta, è importante ricordare che tutto è una fase, buona e cattiva, ma alla fine passerà".

E finché non passa, che può sembrare un'eternità, i consigli di Bolton e Learner possono aiutarti a organizzare notti più riposanti lungo la linea:

  • Metti a dormire il tuo bambino quando è assonnato ma è ancora sveglio.
  • Rendi calma la notte mantenendo la stanza buia, parlando in silenzio ed evitando il contatto visivo il meno possibile quando è il momento di andare a dormire.

Non abbastanza tempo nel corso della giornata

Secondo il sondaggio Sleep Junkie, i genitori trascorrono solo il 5% della giornata in cura di sé. Quindi, dove sta andando tutto il loro tempo durante il giorno?

I nuovi genitori trascorrono quasi 5 ore al giorno a svolgere i seguenti compiti – tutti gli sforzi solo per cercare di far dormire quel dolce bambino:

  • 41 minuti in giro cercando di far dormire il loro bambino – equivalente a guidare 20 miglia ogni giorno!
  • 1 ora e 21 minuti camminando bambino
  • 1 ora e 46 minuti in allattamento
  • 34 minuti di lettura per il bambino

E non dimentichiamoci del bagno e del rutto del tuo neonato. Non c'è da meravigliarsi che stai chiedendo più tempo nel corso della giornata.

Il più grande aiuto: inizia una routine di andare a dormire

Gli esperti del sonno Bolton e Learner sono grandi fan di stabilire presto una routine per andare a dormire per aiutarti (oh e il bambino) a riposare un po 'del necessario. Suggeriscono una routine della buonanotte che è rilassante e prevedibile con le stesse cose che accadono ogni notte all'incirca alla stessa ora.

La routine potrebbe includere:

  • bagno o lavaggio del corpo
  • massaggio
  • indossare indumenti da notte
  • storia
  • ninna nanna in penombra

Ricorda, non includere cose nella routine della buonanotte che non sei felice di ripetere ogni notte!

Non sei solo in questo viaggio insonne

La morale della storia è che non sei solo. Alcuni dei genitori intervistati hanno condiviso le loro cose più imbarazzanti private del sonno che hanno fatto nel primo anno di genitorialità. Questi potrebbero farti sentire meglio, o almeno ridere:

  • "Mi sono lavato i denti con una crema per dermatite da pannolino accanto al dentifricio."
  • "Ho versato una bottiglia di latte sul pavimento mancando completamente il lavandino."
  • "Ho immerso la mia patatina nel mio bicchiere invece della mia salsa."
  • "Mi sono addormentato nel mezzo di un'importante telefonata senza ricordare ciò che avevo detto."

Va da sé, ma Meg Riley, redattore di Sleep Junkie lo dirà comunque: “Cerca di dormire quando il tuo bambino dorme – anche se possono svegliarsi frequentemente di notte, i neonati si addormentano molto durante il giorno, quindi dovresti mirare a dormire quando lo fanno. "

E un altro consiglio che vorrei aggiungere ha qualcosa a che fare con la mente sulla materia. Più energia spendi pensiero di quanto poco dormi, peggio è. Fai un respiro profondo, bevi un po 'd'acqua (e caffè) e fai il pieno di energia durante la giornata. L'aria fresca può anche fare meraviglie per notti insonni.

Se questo sembra impossibile, che per alcuni lo è, fai del tuo meglio per ottenere supporto dove puoi, quando puoi. Ancora una volta, questa è solo una fase, e anche questa deve passare.


Jamie Webber è senior editor di Parenthood presso Healthline. È una mamma di un bambino di 1 anno e adora il suo lavoro perché le piace aiutare gli altri genitori nel loro viaggio. Vorrebbe pensare che il suo titolo la renda esperta in genitorialità, ma in realtà sta solo cercando di capirlo come tutti noi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here