Modder che tentano di trasferire GTA 5 su Android, Nintendo Switch e Linux

0
14

Il famoso Grand Theft Auto V (GTA 5) potrebbe essere lanciato su piattaforme come Android, Nintendo Switch e Linux.

L’inaspettata fuga del codice sorgente di GTA 5 nel dicembre dello scorso anno ha permesso agli sviluppatori di terze parti di provare a lanciare il popolare gioco su altre piattaforme.

Modder che tentano di trasferire GTA 5 su Android, Nintendo Switch e Linux

GTA 5 su Android, Nintendo Switch e Linux

Per chi non lo sapesse, GTA 5 è un gioco di azione e avventura del 2013 sviluppato da Rockstar Games. È stato originariamente rilasciato su PS3 e Xbox 360 e continua ad affascinare i giocatori su PlayStation, console Xbox e PC Microsoft Windows. Tuttavia, questo gioco più longevo della serie GTA non è ancora disponibile sulle piattaforme mobili e Nintendo Switch.

In passato, Rockstar Games ha rilasciato titoli come GTA Trilogy Definitive Editon nel novembre 2021 e Red Dead Redemption nell’agosto 2023 su Nintendo Switch, ma si è astenuto dal rilasciare il popolare GTA 5 sulla piattaforma nonostante la grande richiesta.

Ora, in un post su X (ex Twitter), GTA Focal (@GTAFocal), un canale di notizie di Grand Theft Auto, ha reclamato che un team dedicato di modder sta cercando di portare ufficiosamente il gioco GTA 5 per renderlo giocabile su Nintendo Switch, Linux e Android.

“Un gruppo di modder sta cercando di portare GTA 5 su Nintendo Switch, Linux e Android grazie alla fuga di codice sorgente di dicembre”, si legge nel post.

Come mostra il video qui sopra, GTA 5 non è in grado di andare oltre la schermata di caricamento su Nintendo Switch, che viene occasionalmente interrotta da messaggi dell’interfaccia utente di Switch che segnalano errori. Allo stesso modo, è possibile vedere uno screenshot di una schermata di caricamento che mostra un messaggio di errore su Android.

La fuga di notizie suggerisce che c’è ancora molto lavoro da fare nel processo di sviluppo per rendere il gioco giocabile su console portatili e smartphone. In altre parole, è probabile che il gioco impieghi molto tempo prima di apparire su queste piattaforme. Nel frattempo, Rockstar Games deve ancora annunciare il porting di GTA 5 su queste piattaforme.

Detto questo, resta da vedere se Rockstar Games intraprenderà o meno azioni in merito a questa mossa da parte di sviluppatori o modder di terze parti.

Nel dicembre 2023, lo sviluppatore ha rilasciato il primo trailer del suo prossimo capitolo della serie GTA – GTA 6 – sul suo canale YouTube ufficiale, annunciando che il gioco sarebbe arrivato sulle console Sony PS5 e Microsoft Xbox Series X/S all’inizio del 2025.

Tuttavia, un recente rapporto suggerisce che la data di rilascio di GTA 6 potrebbe essere posticipata fino alla fine del 2025 o addirittura nel 2026, poiché il suo sviluppo si trova ad affrontare sfide che lo stanno facendo rimanere indietro rispetto alla data di rilascio.