L'elenco completo degli imballaggi per escursionismo: 20 cose indispensabili per un'escursione confortevole

0
81

Sia che tu stia pianificando una breve escursione in California o un trekking di una settimana lungo il percorso del Camino de Santiago, devi prepararti bene per farlo. Pianifica in anticipo il tuo viaggio e consulta la guida per scalare il Kilimangiaro se hai intenzione di conquistare quella montagna. È considerato il più semplice dei sette vertici, quindi è un'ottima destinazione per una prima escursione di lunga distanza.

Il percorso non è l'unica cosa che dovresti pianificare. Dovresti anche pianificare il contenuto del tuo zaino con una buona lista di articoli per escursioni. Dimenticare di portare con te alcune cose può rendere la tua escursione estremamente scomoda. Dimenticare gli altri può renderlo potenzialmente pericoloso.

Ecco cosa devi portare con te per garantire un viaggio confortevole e sicuro che ti farà meravigliare della bellezza della natura, non voler tornare alla civiltà.

Immagine di Pexels da Pixabay

Sommario: (Nascondere)

Abbigliamento adeguato per il giorno

In condizioni in cui non puoi entrare nel negozio più vicino per riscaldarti o prendere un taxi a casa se i tuoi piedi sono doloranti, i tuoi vestiti definiranno la tua escursione. Pensa in anticipo alle condizioni meteorologiche in cui ti troverai e preparati di conseguenza.


Se hai intenzione di fare escursioni in estate, la tua lista di abbigliamento dovrebbe includere una maglietta ad asciugatura rapida, un paio di pantaloncini robusti e un cappello da campo. Puoi prendere un cappello da baseball, ma è meglio procurarti un cappello da boonie con ampie falde che proteggano sia il viso che il collo.

Se fai escursioni a temperature più fredde, dovrai vestirti a strati per evitare di perdere il calore corporeo. Per lo meno, dovresti indossare una canottiera, una giacca in pile e una giacca rigida per le escursioni in autunno inoltrate.

Indipendentemente dal tempo, hai bisogno di un paio di robuste scarpe da trekking. Puoi riutilizzare le tue scarpe normali per un'escursione, ma assicurati che le scarpe corrispondano al percorso. Se stai andando in un'avventura in montagna, la suola deve aderire con forza al terreno e la scarpa deve avere un supporto adeguato alla caviglia. Se stai pianificando un viaggio di una settimana per lo più lungo percorsi senza troppi saliscendi, potresti voler indossare le scarpe da corsa per il comfort che offrono.

Per escursioni in montagna più lunghe, faresti meglio a investire in un paio di scarpe appositamente progettate per l'attività. Soprattutto se parliamo di escursioni a bassa temperatura.

mappa e bussola

Immagine di Free-Photos da Pixabay

Un modo di navigare

La navigazione è importante poiché non puoi chiedere indicazioni stradali nei boschi. Se ti perdi, possono volerci ore per rintracciare i tuoi passi e tornare sulla strada giusta.

Il modo più semplice per navigare è avere una copia della mappa dell'area in cui stai camminando e una bussola. Questi due attrezzi non possono fallire. Purtroppo puoi. Ci vuole molta abilità e pratica per usare correttamente una mappa e una bussola. Non molti escursionisti hanno il tempo di svilupparli prima di iniziare un'avventura.


Il modo semplice per navigare è semplicemente usando il tuo smartphone. La maggior parte dei telefoni cellulari oggi è più che in grado di catturare il segnale GPS, anche senza rete cellulare. Scarica la mappa della zona vicina e sarai in grado di dire con precisione dove sei e dove devi andare.

Per una navigazione più avanzata, procurati un dispositivo GPS. Questi potrebbero essere più affidabili e di lunga durata, soprattutto se il telefono ha una durata della batteria scarsa.

Coltello o multitool


Mentre la maggior parte di noi non è adatta come Bear Grylls potrebbe sopravvivere nei boschi con nient'altro che un coltello, pochi riescono a farcela. Avrai bisogno di un coltello per molti compiti importanti dall'apertura di cibi in scatola allo scavo di un buco per smaltire quel cibo una volta che il tuo corpo ha finito di elaborarlo. Ecco gli altri usi di un coltello nel deserto:

  • Ridurre gli arbusti per fare spazio al campo
  • Dividere piccoli tronchi
  • Fare trucioli di legno come timbro
  • Tagliare il cibo
  • Mangiarlo se hai dimenticato le posate
  • Affilare un ramo per tostare i marshmallow

La maggior parte delle cose che un coltello ti aiuta sono ancora più facili con un multitool.

Disinfettante per le mani

Abbiamo paura di incontrare un orso o un cinghiale nei boschi, ma spesso dimentichiamo la microscopica fauna selvatica che può essere altrettanto pericolosa. I germi sono ovunque, anche le città ne sono piene, ma sono più pericolose in natura.

Per non dire che ci sono molte malattie rare là fuori nei boschi, è solo che hai maggiori probabilità di saltare le mani quando muori di fame dopo una lunga camminata. Porta con te un disinfettante per le mani e usalo ogni volta che mangi qualcosa. È il modo numero uno per prevenire malattie multiple.

Idratazione

Una lunga camminata è abbastanza impegnativa, ma diventa ancora più una sfida se la tua energia è bassa a causa della disidratazione. Questo è il motivo per cui dovresti pensare di rimanere idratato prima di iniziare un viaggio attraverso il deserto.

Se i luoghi in cui viaggerai hanno molta acqua pulita e potabile, potresti essere in grado di cavartela con una bottiglia d'acqua da 2 litri che puoi acquistare in qualsiasi negozio. Ottieni anche punti extra per essere ecologico e riutilizzare la plastica invece di buttarla via.

Sei sicuro che l'acqua sia potabile però? Non tutta l'acqua limpida proveniente dai corsi d'acqua è così, quindi potrebbe essere più saggio procurarsi un pallone di metallo in cui è possibile far bollire l'acqua. Un minuto di ebollizione uccide la maggior parte dei batteri e rende l'acqua potabile.

La plastica si sbriciolerà sotto il calore dell'acqua bollita se si tenta di versarla nella normale bottiglia d'acqua, quindi il metallo è il modo migliore per andare. Se non sei sicuro di poter fare regolarmente soste per far bollire l'acqua, porta con te molte compresse di purificazione dell'acqua.

Il modo più conveniente per bere acqua è il pacchetto di idratazione. Lo allacci sulla schiena e bevi da una cannuccia, sorso dopo sorso. Non è un elemento indispensabile, ma può essere piuttosto utile se si utilizzano bastoncini da trekking e le mani sono impegnate.


Zaino

Uno zaino è uno degli elementi più importanti della tua attrezzatura. Se è brutto, il tuo viaggio sarà un incubo. Se non ha le dimensioni giuste per il tuo viaggio, sarà o angusto o lascerà che i tuoi beni ci rotolino dentro, facendoti perdere l'equilibrio. Se non è montato correttamente, inizierà lo sfregamento. Se si strappa nel mezzo del nulla, sei fregato.

Prendi uno zaino robusto che si adatta alla durata del tuo viaggio. Se stai pensando di trasportare più di 5 chilogrammi, una cintura per i fianchi è un must. Senza di essa, le tue spalle saranno dolenti in un'ora.

Assicurati di mettere in valigia lo zaino e di regolarlo in modo che sia più facile da trasportare.

Approvvigionamento alimentare

Molti escursionisti, sia principianti che avanzati, condividono questa caratteristica. Il loro appetito diminuisce mentre sono in pista. Mentre c'è poco consenso sul perché ciò accada, una cosa è certa. Seguire il tuo istinto e non mangiare abbastanza potrebbe lasciarti senza energia.

Prepara molti alimenti ricchi di carboidrati e grassi per alimentare il tuo lungo viaggio. Prendi un po 'di più di ciò che normalmente mangeresti durante il giorno per assicurarti di non rimanere senza cibo se qualcosa vizia o devi condividerlo con i tuoi compagni.

Il cibo stesso sarà declassato però. Niente spaghetti e polpette. Per ora, mangerai cereali ricchi di carboidrati come riso o farina d'avena, carne in scatola e noodles istantanei. Prendi un sacco di snack da riempire anche in viaggio. Barrette energetiche, noci e cioccolato sono perfetti per questo.

Ecco un suggerimento professionale: se vuoi essere efficiente in termini di peso, consuma carne in scatola per carne disidratata. Jerky occupa meno spazio e pesa meno di una scatoletta di tonno.

Utensili da cucina


A seconda della durata del viaggio e del numero di persone che ti accompagnano, avrai bisogno di utensili da cucina adeguati. Prendi una pentola da 5 litri per ogni 5 persone nel gruppo. Se stai facendo un'escursione da solo, sarà sufficiente una pentola da 500 millilitri.

Kit antincendio

Se non sei un maestro del bushcraft, avrai bisogno di alcuni strumenti per accendere un fuoco. Una scatola di fiammiferi antivento o un accendino andrà bene. Prendi del legname improvvisato come carta igienica o cotone per assicurarti che il fuoco si accenda bene con tempo umido. Se vuoi essere al sicuro, puoi usare il fluido per accendino BBQ per quello.

Fornello da campeggio


Non vuoi perdere tempo a cercare legna o non pensi che ci sarà abbastanza legname secco intorno per un buon fuoco? Prendi una stufa a gas e un serbatoio da campeggio per preparare il tuo cibo. Acquista una stufa con protezione antivento se fai escursioni durante le giornate di pioggia o vento.

Nota che la maggior parte delle stufe portatili non può contenere pentole da 5 litri, quindi dovrai portarne almeno una per ogni tre persone e dotare di utensili da cucina più piccoli.

Una bomboletta di gas tipica dura circa 3 ore. Con il tempo massimo necessario per preparare un pasto di circa 10 minuti, durerà 18 pasti. Fai i tuoi calcoli e porta con te abbastanza serbatoi di gas.

Kit di pronto soccorso


Non fare nemmeno un'escursione, nemmeno breve, senza un kit di pronto soccorso. Ecco il minimo che devi portare con te:

  • Cerotti
  • Trattamento blister
  • Salviette antibatteriche
  • Antidolorifici lievi
  • Farmaci antidiarroici
  • Repellente per insetti
  • Coperta spaziale

Suggerimento professionale: aggiungi un ago e un filo robusto al tuo medkit da utilizzare per le riparazioni.

Abbigliamento aggiuntivo

Nel deserto, non avrai alcuna possibilità di combattere con un ombrello. Prendi un poncho per la pioggia e una copertura antipioggia per zaino. Tienili a portata di mano in modo da prepararti velocemente quando inizia la pioggia.

Prendi uno strato extra di vestiti caldi se le serate tendono ad essere fredde e includi calze calde e infradito o crocs per il campo. Lo troverai sollevato per far riposare i piedi dalle scarpe da trekking.

Sacco a pelo

Un sacco a pelo isolato è essenziale sia per il comfort che per la sopravvivenza. Ottieni una borsa più calda di un paio di gradi rispetto alle temperature che ti aspetti di incontrare.

Non sprecare i tuoi soldi con uno ultraleggero, però. Invece, investi qualche decina di dollari in un sacco a compressione.

Cuscinetto imbottito

Per i materassini, è meglio acquistarne uno gonfiabile. È molto più facile da trasportare e offre un sacco di comfort poiché l'aria è un ottimo isolamento.

Se non hai bisogno di mantenere il peso del tuo zaino al minimo ad ogni costo, puoi semplicemente prendere il tuo tappetino yoga. Tuttavia, può essere un po 'ingombrante una volta legato allo zaino.

tenda "larghezza =" 800 "altezza =" 514

Immagine di piviso da Pixabay

Tenda

Mentre puoi cavartela con solo un'amaca e una piccola tenda quando fa più caldo, una volta che inizia a fare più freddo o piove pesantemente, hai sicuramente bisogno di una tenda.

Una robusta tenda a due strati che manterrà il vento e la pioggia lontani non costa solo molto, pesa molto. Prendi in considerazione l'idea di disimballarlo e condividere parte di quel peso con gli amici se non viaggi da solo.

protezione solare

Puoi trascurare questo equipaggiamento mentre attraversi fitti boschi, ma più vai in alto, più radiazioni solari incontri. Ad altitudini estreme, otterrai una scottatura solare in pochi minuti se non hai una protezione solare adeguata.

Indossare sempre occhiali da trekking e applicare una protezione solare SPF 30+ ogni 2 ore.

Torcia o lampada frontale


Perdersi nei boschi dopo il tramonto può essere piuttosto pericoloso. Non fare affidamento sulla torcia del tuo smartphone, è troppo debole per le escursioni. Ottieni una torcia a LED o una lampada frontale e tieni a portata di mano le batterie di ricambio.

Power bank o una batteria solare


Avere una fonte di energia non è solo essenziale per caricare la fotocamera, ma ti proteggerà anche caricando il tuo GPS. Un power bank da 10.000 mAh sarà più che sufficiente per caricare il telefono durante un viaggio di due giorni. Per viaggi più lunghi, è meglio prendere anche una batteria solare.

Prendere in considerazione le condizioni meteorologiche quando si decide quale attrezzatura prendere. Le batterie solari funzionano quando piove, ma più lentamente. Ed essere esposti alla pioggia per ore solo per caricare lo smartphone non è un'esperienza grandiosa.

Kit di igiene

Esplorare le montagne non significa che devi vivere come un uomo delle caverne. Ecco cosa ti serve per restare sempre aggiornato sul sentiero:

  • Carta igienica
  • Asciugamano ad asciugatura rapida
  • spazzolino da denti
  • Dentifricio biodegradabile
  • Sapone biodegradabile
  • Salviette biodegradabili
  • Detersivo biodegradabile

Quando scegli le salviette, assicurati che siano composte al 100% da componenti organici. Se contiene della plastica, si trasformerà solo in microplastica. Non vedrai la salvietta che giace in giro, ma i microscopici pezzi di plastica finiranno per finire all'interno delle piante locali.

Sacchetti della spazzatura

I normali sacchi della spazzatura diventano multifunzionali nel deserto. Puoi tenere i tuoi vestiti asciutti in loro per assicurarti che rimangano asciutti e tieni quelli sporchi in una borsa fino a quando non li lavi. Un sacchetto di immondizia sigillabile è un posto perfetto per lavare anche i vestiti. Un paio di loro possono essere un equipaggiamento per la pioggia improvvisato.

Dopotutto, puoi usare i sacchetti della spazzatura per il loro scopo originale, conservare i rifiuti che crei durante l'escursione.

Conclusione

Questo elenco comprende 20 articoli, grandi e piccoli, essenziali per qualsiasi escursione che dura più di un giorno. Metti in valigia il tuo zaino, rendilo equilibrato e controlla ogni attrezzo a casa prima di usarlo nel deserto. Questo renderà il tuo viaggio una grande esperienza.