Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Il silicone è tossico?

Il silicone è tossico?

0
602

Il silicone è un materiale prodotto in laboratorio che comprende diversi prodotti chimici, tra cui:

  • silicio (un elemento naturale)
  • ossigeno
  • carbonio
  • idrogeno

Di solito è prodotto come una plastica liquida o flessibile. È usato per scopi medici, elettrici, di cucina e altri.

Poiché il silicone è considerato chimicamente stabile, gli esperti affermano che è sicuro da usare e probabilmente non tossico.

Ciò ha portato il silicone ad essere ampiamente utilizzato negli impianti cosmetici e chirurgici per aumentare le dimensioni delle parti del corpo come il seno e il sedere, ad esempio.

comunque, il Food and Drug Administration (FDA) mette fortemente in guardia dall'uso liquido silicone come riempitivo iniettabile per rimpolpare qualsiasi parte del corpo, come le labbra.

La FDA ha avvertito che il silicone liquido iniettato può spostarsi in tutto il corpo e causare gravi conseguenze per la salute, compresa la morte.

Il silicone liquido può bloccare i vasi sanguigni in parti del corpo come cervello, cuore, linfonodi o polmoni, portando a una situazione estremamente pericolosa.

Riempitivi iniettabili approvati dalla FDA sono fatti da sostanze come il collagene e l'acido ialuronico, non il silicone.

Quindi, mentre ha approvato l'uso del silicone liquido all'interno delle protesi mammarie, ad esempio, la FDA lo ha fatto solo perché le protesi trattengono silicone liquido contenuto all'interno di un guscio.

Tuttavia, mancano ricerche conclusive sulla tossicità del silicone. Alcuni esperti hanno espresso le loro preoccupazioni per le protesi mammarie al silicone e altri usi "accettati" per il silicone all'interno del corpo umano.

Inoltre, non dovresti mai mangiare o bere silicone.

Dove potresti essere esposto al silicone?

Puoi trovare silicone in tutti i tipi di prodotti. Alcuni comuni prodotti contenenti silicone con cui potresti venire in contatto includono:

  • adesivi
  • protesi al seno
  • pentole e contenitori per alimenti
  • isolamento elettrico
  • lubrificanti
  • forniture e impianti medici
  • sigillanti
  • shampoo e saponi
  • isolamento termico

È possibile venire accidentalmente a contatto con silicone liquido. Può essere pericoloso se ingerito, iniettato o assorbito nella pelle.

Ecco alcune situazioni comuni in cui potresti incontrare silicone liquido:

L'utensile in silicone che stai usando si scioglie

La maggior parte degli utensili in silicone per alimenti può resistere a temperature molto elevate. Ma la tolleranza al calore per pentole in silicone varia.

È possibile che i prodotti da cucina in silicone si sciolgano se diventano troppo caldi. Ciò può causare l'ingresso di liquidi siliconici nel cibo.

In questo caso, buttare via il prodotto e il cibo fusi. Non utilizzare pentole in silicone a temperature superiori a 220 ° C (428 ° F).

Hai iniettato silicone nel tuo corpo durante una procedura cosmetica

Nonostante l'avvertimento della FDA contro l'uso di silicone iniettabile, diversi anni fa i riempitivi in ​​silicone liquido per le labbra e altre parti del corpo sono diventati molto popolari.

Oggi alcuni chirurghi estetici offrono ancora questa procedura, sebbene la maggior parte riconosca che non è sicura. In effetti, molti chirurghi estetici hanno iniziato a offrire servizi di rimozione di impianti in silicone liquido, anche se il silicone liquido non rimane sempre all'interno del tessuto in cui è stato iniettato.

Ingerisci shampoo o sapone o lo prendi negli occhi o nel naso

Questo è più preoccupante per i bambini piccoli, ma gli incidenti possono accadere a chiunque. Molti shampoo e saponi contengono silicone liquido.

Il tuo impianto in silicone si rompe e perde

Se hai un impianto medico o mammario realizzato in silicone, c'è una piccola possibilità che si possa rompere e perdere durante la sua vita.

Poiché questi impianti contengono spesso quantità significative di silicone liquido, la fuoriuscita dal loro guscio e in altre parti del corpo può potenzialmente comportare la necessità di ulteriori interventi chirurgici, sintomi avversi e malattie.

Quali sono i sintomi dell'esposizione al silicone?

Ancora una volta, la FDA considera sicuro l'uso normale di pentole in silicone non danneggiate e altri oggetti. La FDA considera anche sicuro l'uso di protesi mammarie al silicone.

Tuttavia, se il silicone penetra nel tuo corpo a causa di ingestione, iniezione, perdite o assorbimento, può causare problemi di salute. Questi includono:

Problemi autoimmuni e sistema immunitario indebolito

Ricerca suggerisce che l'esposizione al silicone potrebbe essere collegata a condizioni del sistema immunitario quali:

  • lupus eritematoso sistemico
  • artrite reumatoide
  • sclerosi sistemica progressiva
  • vasculite

Le condizioni autoimmuni associate alle protesi al silicone sono indicate come una condizione chiamata sindrome da incompatibilità delle protesi al silicone (SIIS) o disturbo reattivo al silicone.

Alcuni sintomi comuni legati a queste condizioni includono:

  • anemia
  • coaguli di sangue
  • nebbia cerebrale e problemi di memoria
  • dolore al petto
  • problemi agli occhi
  • fatica
  • febbre
  • dolori articolari
  • la perdita di capelli
  • problemi ai reni
  • eruzioni cutanee
  • sensibilità alla luce solare e ad altre luci
  • piaghe in bocca

Linfoma anaplastico a grandi cellule associato all'impianto mammario (BIA-ALCL)

Questo raro tipo di cancro è stato trovato nel tessuto mammario delle donne con protesi mammarie al silicone (e anche saline), suggerendo un possibile legame tra protesi e cancro. È particolarmente comune con gli impianti testurizzati.

I sintomi di BIA-ALCL includono:

  • asimmetria
  • ingrandimento del seno
  • indurimento del seno
  • raccolta di liquidi in via di sviluppo almeno un anno dopo aver ottenuto un impianto
  • nodulo al seno o ascella
  • eruzione cutanea sovrastante
  • dolore

Impianto mammario rotto e che perde

Le protesi al silicone non sono fatte per durare per sempre, anche se le protesi più recenti sono generalmente più durature delle protesi più vecchie. La perdita di silicone liquido nel corpo può essere molto pericolosa e richiede cure mediche immediate.

sintomi di perdita di protesi mammaria

I segni di una protesi mammaria rotta e che perde includono:

  • cambiamenti nelle dimensioni o nella forma del petto
  • indurimento del petto
  • grumi al petto
  • dolore o dolore
  • gonfiore

Come viene diagnosticata l'esposizione al silicone?

Gli esperti dicono che l'esposizione al silicone è pericolosa solo se entra nel tuo corpo.

Se sospetti di essere stato esposto al silicone, consulta il medico. Per confermare se sei stato esposto, il medico probabilmente:

  • darti un esame fisico per misurare la tua salute generale
  • chiederti la tua storia medica e se hai subito un intervento di chirurgia estetica o un trauma, come essere stato in un incidente d'auto
  • esegui test di imaging per vedere se c'è del silicone all'interno del tuo corpo che deve essere rimosso

In alcuni casi, un impianto in silicone potrebbe rompersi e perdere “silenziosamente” senza causare sintomi importanti per un po '. Tuttavia, la perdita può causare molti danni prima di notare.

Ecco perché la FDA raccomanda a tutte le persone con protesi al silicone di sottoporsi a screening RMN 3 anni dopo l'intervento chirurgico originale di protesi mammarie e successivamente ogni 2 anni.

Come viene trattata l'esposizione al silicone?

Quando il silicone entra nel tuo corpo, la prima priorità è rimuoverlo. Questo di solito richiede un intervento chirurgico, soprattutto se è stato iniettato o impiantato nel tuo corpo.

Se il silicone è fuoriuscito, potrebbe essere necessario rimuovere il tessuto in cui è fuoriuscito il silicone.

L'esposizione al silicone può causare complicazioni che persistono anche dopo la rimozione del silicone dal corpo. Il trattamento varierà a seconda delle complicazioni.

Per problemi del sistema immunitario, è probabile che il medico consiglierà cambiamenti nello stile di vita per aiutarti a gestire i sintomi, come ad esempio più esercizio fisico e gestione dello stress. Possono anche raccomandare un cambiamento nella dieta.

In alcuni casi, il medico può prescrivere farmaci immunosoppressori per aiutare a rafforzare il sistema immunitario.

Per i casi di BIA-ALCL, il medico eseguirà un intervento chirurgico per rimuovere l'impianto e qualsiasi tessuto canceroso. Per i casi avanzati di BIA-ALCL, potrebbe essere necessario:

  • chemioterapia
  • radiazione
  • terapia di trapianto di cellule staminali

Quando vedere un dottore

Se hai avuto iniezioni di silicone liquido, sospetti di essere stato esposto al silicone nella tua dieta attraverso i prodotti che usi o pensi di avere una protesi mammaria che perde, fissa un appuntamento con il tuo medico. Ciò è particolarmente importante se stai mostrando uno dei sintomi dell'esposizione al silicone.

Qual è la prospettiva?

Se sei stato esposto al silicone, le tue prospettive di recupero dipenderanno dal tuo caso individuale. Per esempio:

  • Molte persone con un'esposizione a basso livello al silicone – come ingerire una piccola quantità di cibo – guariscono molto rapidamente.
  • Per quelli con disturbi autoimmuni, il trattamento può alleviare e aiutare a gestire i sintomi.
  • La maggior parte delle persone trattate per BIA-ALCL non ha alcuna recidiva di malattia dopo il trattamento, soprattutto se hanno ricevuto un trattamento precoce.

Non esitare a chiedere assistenza medica. Evitare il trattamento per l'esposizione al silicone – specialmente se è una grande quantità che penetra nel tuo corpo – può essere letale.

La linea di fondo

Se utilizzato in prodotti domestici come utensili da cucina, il silicone è in gran parte un materiale sicuro.

Tuttavia, la ricerca suggerisce che il silicone liquido può essere pericoloso se penetra all'interno del corpo attraverso l'ingestione, l'iniezione, l'assorbimento o la fuoriuscita da un impianto.

Se sospetti di essere stato esposto al silicone, consulta il medico per un trattamento tempestivo ed evitare complicazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here