Gravidanza Sana

0
63

Salute

La salute di una donna è essenziale per la buona salute del suo bambino. Le donne che mangiano bene e si allenano regolarmente insieme a cure prenatali regolari hanno meno probabilità di avere complicazioni durante la gravidanza. Hanno anche maggiori probabilità di dare alla luce un bambino sano.

Nutrizione

Mangiare una dieta nutriente durante la gravidanza è legato al buon sviluppo del cervello fetale, a un peso alla nascita sano e riduce il rischio di molti difetti alla nascita.

Una dieta equilibrata ridurrà anche i rischi di anemia e altri spiacevoli sintomi della gravidanza come affaticamento e nausea mattutina. Una buona alimentazione è pensata per aiutare a bilanciare gli sbalzi d'umore e può migliorare anche il travaglio e il parto.

Una dieta in gravidanza ben bilanciata include:

  • proteina
  • vitamina C
  • calcio
  • frutta e verdura
  • cereali integrali
  • alimenti ricchi di ferro
  • grasso adeguato
  • acido folico

Aumento di peso

Un modo semplice per soddisfare le tue esigenze nutrizionali durante la gravidanza è quello di mangiare una varietà di cibi da ciascuno dei gruppi di alimenti ogni giorno.

Molte donne sono preoccupate per quanto peso guadagneranno durante la gravidanza. Se il tuo peso era nel range normale prima di rimanere incinta, si consiglia un aumento di peso da 25 a 35 libbre. È importante discutere e monitorare il peso e le esigenze nutrizionali con il medico durante la gravidanza. Le raccomandazioni sull'aumento di peso varieranno per le donne sottopeso prima di concepire, per quelle obese e per quelle con una gravidanza multipla, come i gemelli.

Cosa non mangiare

Per proteggere mamma e bambino da batteri o infezioni parassitarie, come la listeriosi, assicurarsi che tutto il latte, il formaggio e il succo siano pastorizzati. Non mangiare carne dal bancone della gastronomia o hot dog a meno che non siano completamente riscaldati. Evitare anche frutti di mare refrigerati, affumicati e carne poco cotta, pollame e frutti di mare. Se tu o qualcuno della tua famiglia ha avuto una storia di allergie, parla con il tuo medico di eventuali alimenti da evitare.

Vitamine prenatali

La maggior parte dei nutrienti necessari durante la gravidanza dovrebbe provenire dal cibo, ma gli integratori vitaminici prenatali svolgono un ruolo importante. Le donne incinte sono spesso troppo impegnate per pianificare tre pasti ricchi di nutrienti ogni giorno e un integratore vitaminico può fornire la nutrizione extra di cui il feto in via di sviluppo ha bisogno.

L'acido folico (acido folico) è una vitamina B che è molto importante per le donne in gravidanza. È stato scoperto che gli integratori di acido folico assunti diverse settimane prima della gravidanza e per le prime 12 settimane di gravidanza riducono il rischio di avere un bambino con un difetto del tubo neurale come la spina bifida.

La maggior parte delle vitamine prenatali contiene 1 milligrammo di acido folico. Parlate con il vostro medico prima di iniziare a prendere le vitamine prenatali. Possono aiutarti a decidere quale tipo è il migliore per te.

Esercizio

L'esercizio fisico moderato non è solo considerato sicuro per le donne in gravidanza, è anche incoraggiato e pensato per favorire sia la mamma che il bambino in crescita. L'esercizio fisico di 30 minuti al giorno ha dimostrato di aiutare la circolazione, rafforzare i muscoli e ridurre lo stress. Tuttavia, è importante parlare con il medico prima di iniziare qualsiasi regime di esercizio fisico, in particolare se si è in una categoria ad alto rischio. Se non sei stato fisicamente attivo prima di rimanere incinta, parla con il tuo medico di quale esercizio puoi fare durante la gravidanza.

Per la maggior parte delle gravidanze normali, l'esercizio fisico può:

  • aumentare i livelli di energia
  • migliorare il sonno
  • rafforzare i muscoli e la resistenza
  • ridurre il mal di schiena
  • alleviare costipazione

Esercizi aerobici, come camminare, fare jogging e nuotare, stimolano il cuore e i polmoni, nonché l'attività muscolare e articolare, che aiutano a elaborare e utilizzare l'ossigeno. L'attività aerobica migliora anche la circolazione e aumenta il tono muscolare e la forza.

Ci sono molte lezioni di ginnastica progettate specificamente per le donne in gravidanza che aiutano a rafforzare, migliorare la postura e l'allineamento e promuovere una migliore circolazione e respirazione.

Gli esercizi di squat e Kegel dovrebbero essere aggiunti alla routine di allenamento. Gli esercizi di Kegel si concentrano sui muscoli vaginali e perineali. L'esercizio si svolge nello stesso modo in cui una donna si ferma e inizia il flusso di urina. Il muscolo perineale viene stretto per un conteggio di tre e quindi il muscolo viene lentamente rilassato. Il periodo di contrazione del muscolo può aumentare nel tempo man mano che il controllo muscolare diventa più facile. Rilassare i muscoli perineali può aiutare durante la nascita del bambino. Si pensa che gli esercizi di Kegel aiutino le donne a mantenere un buon tono muscolare e controllo nell'area perineale, il che può aiutare nel parto e nel recupero dopo la nascita.

Eliminare le cattive abitudini

Fare buone scelte di vita avrà un impatto diretto sulla salute di un feto in crescita. È importante eliminare il fumo, il consumo di droghe e il consumo di alcol. Questi sono stati collegati a gravi complicazioni e rischi sia per la madre che per il bambino.

Bere alcolici durante la gravidanza è legato a una vasta gamma di problemi nel bambino in via di sviluppo. Qualsiasi alcool che viene consumato dalla madre entra nel flusso sanguigno fetale approssimativamente nelle stesse concentrazioni del flusso sanguigno della madre. Bere durante la gravidanza può provocare la sindrome alcolica fetale (FAS). L'American Academy of Pediatrics avverte che la FAS può causare il sottopeso e la presenza di anomalie nel sistema nervoso centrale del bambino.

Il consumo di alcol durante la gravidanza può anche portare a complicazioni, come:

  • aborto spontaneo
  • travaglio e parto prematuri
  • nato morto

Non ci sono prove che il fumo di sigaretta prima dell'inizio di una gravidanza possa danneggiare un bambino in via di sviluppo. Tuttavia, c'è molte prove che fumare durante la gravidanza è pericoloso. Il fumo influisce sul flusso sanguigno e sul rilascio di ossigeno a un bambino, e quindi sulla sua crescita.

Il fumo di sigaretta è la causa più comune dei bambini con basso peso alla nascita, che a sua volta è la causa più comune di morte e malattia nelle prime settimane di vita. Il fumo è anche collegato a una vasta gamma di complicanze della gravidanza, tra cui:

  • sanguinamento vaginale
  • gravidanza extrauterina
  • distacco placentare prematuro
  • travaglio e parto prematuri

Malessere durante la gravidanza

Oltre a tutti i sintomi associati alla gravidanza, le donne in gravidanza sono più sensibili a determinate infezioni, come il raffreddore o l'influenza. Una donna incinta ha maggiori probabilità di ammalarsi gravemente se soffre di raffreddore o influenza. Sebbene tali malattie possano farti sentire molto male, la maggior parte non influenzerà il tuo bambino in via di sviluppo.

Alcune delle malattie più comuni includono:

  • raffreddore
  • influenza stagionale
  • naso che cola
  • mal di stomaco

È importante parlare con il proprio medico di trattamenti sicuri da usare per qualsiasi malattia durante la gravidanza. Molti farmaci e integratori comuni come aspirina e ibuprofene non sono raccomandati durante la gravidanza.

La prevenzione è il modo migliore per evitare di ammalarsi. Una dieta sana ed esercizio fisico, tanto riposo e un buon lavaggio delle mani dovrebbero contribuire a garantire una buona salute. Un vaccino antinfluenzale stagionale è la migliore linea di difesa durante la stagione influenzale. È consigliato a coloro che saranno al secondo o terzo trimestre durante questo periodo. Le donne in gravidanza corrono un rischio molto maggiore di sviluppare complicanze sia del virus dell'influenza stagionale, sia dell'influenza suina (H1N1).

Parla con il tuo medico della tua storia di salute. Possono dirti se ci sono o meno rischi per la salute del tuo bambino.

Alcune donne che hanno una storia di asma possono scoprire che i loro sintomi peggiorano durante la gravidanza. Ciò è in parte dovuto alla crescente quantità di ormoni nel sistema, nonché all'utero allargato, che preme contro i polmoni e limita la quantità di aria rimasta nei polmoni dopo l'espirazione.

Assistenza prenatale

Assistere a tutti i controlli prenatali di assistenza aiuterà il medico a monitorare attentamente te e il tuo bambino in crescita durante la gravidanza. Ti darà anche un orario prestabilito per chiedere al tuo medico eventuali dubbi sulla tua gravidanza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here