Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Estroversi, Introversi e Tutto il resto

Estroversi, Introversi e Tutto il resto

0
45

Tre amici in un appartamento

Ci sono molti miti che circondano il concetto di introversi contro estroversi – uno dei principali è che si tratta di una situazione "oo".

Sei un estroverso o un introverso. Fine della storia.

Ma la realtà è un po 'più complicata.

L'estroversione e l'introversione vivono su due estremità opposte di uno spettro. Il modo in cui ottieni e diffondi energia aiuta a determinare dove cadi in questo spettro. Ma puoi cadere ovunque in questo spettro, non necessariamente da un lato o dall'altro.

L'altro enorme mito? Gli introversi sono timidi e gli estroversi sono estroversi.

Megan MacCutcheon, LPC, spiega inoltre che "le persone a volte assumono che gli introversi abbiano sempre ansia sociale o antipatia per stare con gli altri mentre gli estroversi sono sempre rumorosi, aggressivi e chiassosi".

Ecco uno sguardo più realistico a come appare lo spettro estroverso-introverso e perché un'estremità non è migliore o peggiore dell'altra.

Cosa significa essere più estroversi

Le persone che tendono a cadere vicino all'estremità estroversa delle cose attingono la loro energia dal mondo esterno: le persone, i luoghi e le cose che li circondano.

Ti piace lavorare in gruppo

Le persone estroverse tendono a sentirsi più a loro agio quando lavorano con altre persone, sia che si tratti di un progetto di lavoro, di una pianificazione della festa con gli amici o di un compito scolastico.

Potresti organizzare il gruppo, mantenerlo in esecuzione senza intoppi o persino saltare come leader.

Indipendentemente da come partecipi, molto probabilmente ti senti energizzato a fare il tuo lavoro migliore quando quel lavoro comporta una collaborazione attiva con altre persone.

Sei sempre pronto a provare qualcosa di nuovo

Sei fiducioso ed estroverso? Non hai paura di rischiare qualcosa che non hai mai fatto prima, anche se è un po 'rischioso? Forse ti è facile cambiare i piani o adattarti a una nuova situazione.

Se è così, probabilmente hai una personalità più estroversa.

Gli estroversi tendono ad agire piuttosto che a meditare. Una volta che decidi di fare qualcosa, di solito ci provi senza preoccuparti troppo di ciò che potrebbe accadere.

Potresti non passare molto tempo a considerare tutti i potenziali risultati e le persone potrebbero persino descriverti come impulsivo.

Parlare di un problema spesso ti aiuta a risolverlo

Le persone estroverse spesso trovano più facile comprendere e risolvere i problemi quando possono parlare attraverso di loro, riaffermarli con le loro stesse parole o cercare input da altre persone.

Qual è il tuo approccio preferito di fronte a una sfida o un problema difficile?

Supponi di avere a che fare con un compito a casa, una situazione difficile con un amico o un compito difficile al lavoro. Ne parli con quante più persone possibile per avere diverse prospettive? Ordinare ad alta voce i tuoi pensieri?

In tal caso, probabilmente sei più un estroverso.

Trovi facile esprimerti

Le persone estroverse di solito hanno poco o nessun problema nell'esprimere pensieri, sentimenti e opinioni. Questi possono variare da preferenze minori, come i cibi che non ti piacciono, a emozioni più profonde, compresi i sentimenti romantici.

Mentre alcune persone potrebbero considerarti schietto, la capacità di comunicare chiaramente come ti senti senza esitare o preoccuparti di ciò che gli altri potrebbero pensare può essere spesso un tratto positivo.

Trascorrere del tempo da solo può prosciugarti

Le persone estroverse si ricaricano meglio in compagnia di altre persone. Potresti passare da un ambiente sociale a un altro, ad esempio avere persone intorno a te per la maggior parte del tempo ed evitare di passare il tempo da solo ogni volta che è possibile.

"Se passare del tempo con altre persone ti dà energia dopo una giornata lunga e stressante, probabilmente sei più estroverso", spiega MacCutcheon.

Sentirsi stanchi, irritabili o fuori di testa dopo troppo tempo da soli suggerisce anche che sei un estroverso.

Trovi il buono in tutto

L'ottimismo è uno dei modi in cui si manifesta spesso l'estroversione.

Tieni presente che essere ottimisti non deve significare che sei implacabilmente allegro e mai triste. Se succede qualcosa di brutto, ti colpisce ancora e probabilmente hai ancora giorni in cui ti senti giù, proprio come la maggior parte delle persone.

Ma potresti avere un momento più facile trovare rivestimenti d'argento in una situazione negativa. È anche più probabile che ti concentri su quelli e torni più rapidamente quando succede qualcosa di brutto invece di sentirti svuotato e sopraffatto.

Fai amicizia facilmente

Le persone estroverse sono generalmente conosciute per essere molto socievoli.

Se cadi da questa parte dello spettro, potresti:

  • avere una grande cerchia di amici
  • piacere di incontrare nuove persone
  • trova facile avere conversazioni cuore a cuore con estranei o persone che non conosci molto bene

Alcune persone potrebbero vedere la tua cerchia sociale espansiva come un segno che non sei così vicino a nessuno in particolare, ma non è necessariamente così. Probabilmente hai alcuni migliori amici o persone a cui ti senti in contatto extra.

Cosa significa essere un introverso

Le persone all'estremità introversa dello spettro a volte ottengono un brutto rap.

Si dice spesso che siano:

  • timido o socialmente imbarazzante
  • mancano di forti capacità interpersonali
  • non fare buoni leader

Ma queste caratteristiche non hanno nulla a che fare con l'introversione, il che significa semplicemente che la tua energia proviene dall'interno, anziché dalle persone e dalle cose intorno a te.

Consideri attentamente le cose

Di fronte a una nuova opportunità o ad una decisione importante, probabilmente passi molto tempo a pensarci prima di fare qualsiasi piano per procedere.

Le persone con un approccio più orientato all'azione potrebbero non capire sempre perché dedichi così tanto tempo alla riflessione, ma questa tendenza a guardare prima di saltare può aiutarti a sentirti sicuro di fare la scelta giusta per te.

Preferisci evitare conflitti

In generale, le persone introverse hanno meno probabilità di avviare conversazioni con persone che non conoscono bene, o anche con persone che conoscono fare sapere bene.

Ciò può riguardare una preferenza per il dialogo interno e la riflessione. Ma anche una antipatia per il conflitto può avere un ruolo.

La ricerca suggerisce che gli introversi hanno spesso una maggiore sensibilità al feedback negativo. Se sei preoccupato che qualcuno ti possa criticare o vederti in cattiva luce, non avrai molto interesse a metterti in una situazione che porti a quel risultato.

Se partecipi a un dibattito o una discussione, potresti avere maggiori probabilità di condividere le tue idee in forma scritta, in forma anonima o entrambe. Rispondere per iscritto ti dà la possibilità di pensare prima a quello che vuoi dire, che è probabilmente quello che ti fa sentire più a tuo agio.

Sei bravo a visualizzare e creare

Le persone all'estremità più introversa dello spettro spesso trascorrono molto tempo nella loro testa. I tuoi amici e i tuoi cari potrebbero dire che sei sempre fuori nel tuo mondo, o qualcosa del genere.

Ma quel mondo è dove fai il tuo miglior lavoro. Potresti pensare a sfide o usare la tua immaginazione per fare brainstorming su nuove idee.

Condividere quei pensieri e sentimenti ad alta voce potrebbe non venire facilmente a te, ma potrebbe sembrare del tutto naturale scriverli, illustrarli o metterli in musica.

Sei un ascoltatore naturale

Se sei introverso, socializzare può drenare le tue riserve di energia naturale, quindi preferisci ascoltare e assorbire ciò che sta accadendo intorno a te.

Quando sei al lavoro, tra amici o in altri contesti sociali, di solito ti sistemi comodamente in background.

Il mito che gli introversi sono timidi o socialmente ansiosi deriva da questa tendenza naturale ad osservare in silenzio.

Certo, potresti evitare chiacchiere, preferire lasciare che il rumore della folla ti travolga o sentirti meglio quando riesci a sintonizzare tutti con le cuffie. Ma ascolti e soppesi attentamente le idee e, quando ti viene chiesto il tuo parere, spesso hai idee di qualità per contribuire.

E tutto sul fatto che gli introversi non sono i leader? C'è molto valore in una prospettiva attentamente considerata, specialmente quella che include non solo i tuoi pensieri ma quelli dei tuoi colleghi e colleghi.

Hai bisogno di molto tempo per te stesso

La necessità di ricaricare le batterie dopo una lunga giornata godendosi un po 'di tempo libero tranquillo da solo tende a suggerire una natura introversa, secondo MacCutcheon.

Questo non significa che eviti sempre le persone, ma probabilmente non hai un grande social network. Invece, molto probabilmente condividi la tua energia sociale disponibile con una manciata di amici intimi.

Anche se non fai amicizia facilmente e non vedi la necessità di ampliare la tua cerchia, apprezzi molto le persone con cui ti senti a tuo agio.

Cosa significa se cadi tra i due

"Ma aspetta", stai pensando, "nessuno dei due suona come me!"

Forse una combinazione di tratti delle due liste si adatta meglio alla tua personalità. Ad esempio, potresti dedicare un po 'di tempo a riflettere su una decisione che comporta alcuni rischi, ma poi agisci in modo deciso senza guardare indietro.

Bene, c'è una parola per questo.

L'ambizione descrive uno stile di personalità che si colloca tra l'introversione e l'estroversione. Se sei un ambivert, sei più vicino al centro dello spettro, quindi potresti sentirti più introverso a volte ed estroverso ad altri.

Se i segni sottostanti suonano veri per te e non ti sei mai completamente identificato con introversione o estroversione, potresti semplicemente essere un ambivert.

Fai bene in contesti sociali e solo

Le persone introverse di solito si sentono esauste e sfinite dopo un sacco di socializzazione. D'altra parte, quando le persone estroverse trascorrono molto tempo da sole, notano spesso un calo dei livelli di umore e di energia.

Come ambivert, potresti non sentirti troppo svuotato da entrambe le situazioni. Forse ti piace passare il tempo da solo e con altre persone in quantità abbastanza uguali.

Potresti notare piccoli cambiamenti nel tuo umore se hai fatto più dell'uno rispetto all'altro, ma potrebbe non esaurire la tua energia come se fossi più vicino a un'estremità dello spettro.

L'ascolto attivo ti viene naturale

Un'abilità di comunicazione chiave, l'ascolto attivo va oltre il semplice ascolto.

Quando ascolti attivamente, sei impegnato nella conversazione. Prendi in considerazione ciò che viene detto e offri risposte ponderate.

Nelle conversazioni, è più probabile che tu ascolti attentamente e risponda, spesso utile, invece di assorbire tranquillamente la conversazione o entrare immediatamente nel tuo modo di pensare.

Sei flessibile quando si tratta di risolvere i problemi

Gli ambasciatori potrebbero non sentirsi troppo impegnati in alcun approccio per capire le cose. Potresti sentirti a tuo agio a parlare di alcuni tipi di problemi, mentre potresti prendere appunti o scarabocchiare quando risolvi gli altri.

Questo può essere davvero utile poiché provare un nuovo metodo a volte può offrire un nuovo punto di vista che non avevi considerato.

Sei più deciso che impulsivo

Gli introversi tendono a riflettere attentamente sulle cose, mentre gli estroversi possono mostrare una maggiore propensione a rischiare senza spendere troppo tempo a riflettere sui possibili risultati.

Come ambivert, potresti essere disposto a rischiare dopo avergli dato qualche breve riflessione. Una volta che hai deciso di fare qualcosa, in genere non dedichi troppo tempo alla riconsiderazione.

voi fare passare un po 'di tempo a considerare le scelte prima di farle, ma in genere prendere una decisione abbastanza rapidamente. E mentre potresti ottenere alcune informazioni di base su ciò che vuoi fare, come trasferirti in una nuova area, non senti la necessità di fare ricerche esaustive per supportare la tua decisione.

Estrarre gli altri è un talento naturale

Gli ambasciatori hanno spesso un talento per far funzionare le dinamiche di gruppo senza intoppi.

In un gruppo di persone, ti senti a tuo agio a parlare quando necessario, ma sei anche pronto a dare agli altri la possibilità di dire il loro pezzo. Se una conversazione vacilla, potresti aggiungere un breve commento o porre una domanda ponderata che induce le persone a parlare di nuovo.

Questo può anche aiutarti a bilanciare gruppi di amici o altre situazioni sociali. Probabilmente ti sarà più facile capire come potrebbero sentirsi sia introversi che estroversi nella stessa impostazione. Di conseguenza, potresti avere un buon istinto per i modi migliori per coinvolgere qualcuno di qualsiasi tipo di personalità.

Ti adatti facilmente a nuove situazioni

Anche se non hai sempre bisogno di avere persone in giro, potresti sentirti abbastanza a tuo agio a interagire con gli altri con un breve preavviso.

Forse non ti senti troppo infastidito mettendo giù il tuo libro per parlare con la persona accanto a te su un aereo, passare da una notte a una notte (o viceversa) o tenere un discorso improvvisato durante una riunione.

Potrebbe non essere stata la tua prima scelta, ma in genere sei in grado di lavorare con ciò che sta accadendo intorno a te.

Puoi cambiare dove cadi sulla bilancia?

La tua personalità può aiutarti a fare importanti scelte di vita: il tipo di lavoro che fai, l'ambiente in cui vuoi vivere, persino il tipo di persona che vuoi frequentare.

Come altri aspetti della personalità, la tua posizione sulla scala dell'introversione-estroversione è una parte innata di chi sei. La tua combinazione unica di geni contribuisce alla tua personalità e i tuoi geni non sono qualcosa che puoi cambiare.

La ricerca suggerisce che ci sono alcune differenze chiave tra il cervello di persone introverse ed estroverse, comprese le differenze in:

  • apprendimento e controllo motorio
  • acquisizione linguistica
  • uso della lingua

Le persone estroverse possono anche avere livelli più elevati di dopamina nel cervello. Sperimentare più di un rilascio di dopamina quando si provano nuove cose, si fanno nuove amicizie o si interagisce semplicemente con l'ambiente circostante può collegare queste attività a sensazioni positive aumentate, rafforzando questi tratti estroversi.

Ci vogliono tutti i tipi

Alcune persone vedono gli estroversi come più riusciti e considerano questa una personalità ideale. Altri potrebbero pensare all'ambizione come "il migliore dei due mondi".

Se hai mai desiderato poter cambiare il tuo stile di personalità, ecco alcune cose da tenere a mente:

  • Nessuno stile di personalità è giusto, sbagliato o migliore di qualsiasi altro stile.
  • Introversione ed estroversione indicano semplicemente le preferenze per ottenere e spendere energia, ma c'è spazio per la varianza.
  • Le persone generalmente non sono esclusivamente introverse o estroverse. Comprendere la tua natura può aiutarti a saperne di più su come vedi e gestisci il mondo.

"Se ti senti obbligato a cambiare la tua natura introversa / estroversa / ambigua", dice MacCutcheon, "chiediti perché vuoi cambiare".

Pensi che ci sia qualcosa che manca nella tua vita? O qualcosa in cui vorresti essere migliore?

Invece di provare a cambiare la tua personalità, prova a mettere quell'energia verso l'apprendimento e lo sviluppo di nuove abilità che ti aiuteranno a raggiungere quegli obiettivi.

Potresti non essere in grado di cambiare la tua natura, ma puoi giocare ai tuoi punti di forza e lavorare per sviluppare nuove abilità.

La linea di fondo

La tua personalità è unicamente tua, sia che tendi all'estroversione, all'introversione o all'ambizione. Non c'è niente di sbagliato in nessuno di questi stili. Sono solo modi per descrivere come ottenere la tua energia e relazionarti con il mondo.

Può aiutare a sapere dove cadi nello spettro, poiché sapere di più sul tuo stile di personalità può insegnarti di più sul tuo processo decisionale, i tuoi bisogni emotivi e il tuo kit di strumenti di auto-cura ideale. Ma non lasciare che questa conoscenza ti trattenga.

"In realtà", conclude MacCutcheon, "utilizziamo tutti e due i lati dello spettro in varie circostanze. Per avere più successo nel mondo, è importante sviluppare le capacità per esercitare entrambe le estremità. "

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here