Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Diabete di tipo 2 e salute della pelle

Diabete di tipo 2 e salute della pelle

0
6

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Comprendere il diabete di tipo 2

I problemi della pelle sono spesso i primi segni visibili del diabete, secondo l’American Diabetes Association (ADA). Il diabete di tipo 2 può peggiorare i problemi della pelle esistenti e anche causarne di nuovi.

Il diabete di tipo 2 è una condizione metabolica cronica che influenza il modo in cui il tuo corpo utilizza il glucosio (zucchero). Ciò accade quando il corpo non risponde normalmente all’insulina o non produce abbastanza insulina per mantenere un normale livello di zucchero nel sangue.

Sebbene sia più comune negli adulti, alcuni bambini e adolescenti possono avere il diabete di tipo 2. I fattori di rischio per la condizione includono il sovrappeso, una storia familiare di diabete, una storia di diabete gestazionale e inattività.

Anche se non esiste una cura, alcune persone possono gestire il loro diabete di tipo 2 mangiando bene e facendo esercizio. Anche il monitoraggio della glicemia è importante.

A volte il mantenimento di un peso sano non è sufficiente per gestire questa condizione. In questi casi, un medico determinerà che è necessario un intervento farmacologico.

Iniezioni di insulina, farmaci orali e iniettabili non insulinici sono alcuni trattamenti comuni per il diabete.

Cause di problemi della pelle legati al diabete

Il diabete di tipo 2 a lungo termine con iperglicemia, o glicemia alta, tende ad essere associato a una cattiva circolazione, che riduce il flusso sanguigno alla pelle. Può anche causare danni ai vasi sanguigni e ai nervi. Anche la capacità dei globuli bianchi di combattere le infezioni è diminuita a fronte di un elevato livello di zucchero nel sangue.

La diminuzione della circolazione sanguigna può portare a cambiamenti nel collagene della pelle. Questo cambia la consistenza, l’aspetto e la capacità di guarigione della pelle.

I danni alle cellule della pelle possono persino interferire con la tua capacità di sudare. Può anche aumentare la tua sensibilità alla temperatura e alla pressione.

La neuropatia diabetica può causare una diminuzione della sensibilità. Ciò rende la pelle più soggetta a ferite che potrebbero non essere percepite e quindi venire alla tua attenzione in una fase successiva.

Immagini di problemi della pelle legati al diabete di tipo 2

Sintomi da tenere d’occhio

Secondo una recente revisione della letteratura, tra il 51,1 e il 97% delle persone con diabete sperimenterà una condizione della pelle correlata.

Per questo motivo, le persone con diabete di tipo 2 dovrebbero fare attenzione a:

  • cambiamenti nella loro pelle
  • lesioni o irritazioni alla pelle che circonda i siti di iniezione di insulina
  • tagli o ferite che sono lenti a guarire, poiché le ferite a lenta guarigione sono spesso ingressi per infezioni secondarie

  • tagli o ferite che sembrano infette

Infezioni batteriche e fungine

I tipi di malattie della pelle causate dal diabete riguardano tipicamente infezioni batteriche o fungine.

Infezioni batteriche

Le infezioni batteriche sono comuni a tutti. Tuttavia, questi tipi di infezioni sono particolarmente problematici per le persone con diabete di tipo 2.

Queste condizioni della pelle sono spesso dolorose e calde al tatto, con gonfiore e arrossamento. Possono aumentare di dimensioni, numero e frequenza se il livello di glucosio nel sangue è cronicamente elevato.

I batteri più comuni che causano infezioni della pelle sono Stafilococco, o stafilococco e Streptococco, o streptococco.

Gravi infezioni batteriche possono causare infezioni dei tessuti profondi chiamate carbonchi. Questi potrebbero dover essere forati da un medico e drenati. Se sospetti di avere un’infezione batterica, informa immediatamente il medico in modo da poter essere trattato con antibiotici.

Altre infezioni batteriche comuni includono:

  • bolle
  • orzaioli o infezioni intorno agli occhi

  • follicolite o infezioni dei follicoli piliferi

  • infezioni intorno alle unghie e ai piedi

Infezioni fungine

Anche le infezioni fungine, causate dalla diffusione di funghi o lieviti, sono comuni a tutte le persone con diabete. Ciò è particolarmente vero se il loro glucosio nel sangue non è ben controllato.

Le infezioni da lieviti sembrano aree di pelle arrossata, pruriginosa e gonfia che sono circondate da vesciche o squame secche. Le squame a volte sono anche ricoperte da uno scarico bianco che ricorda la ricotta.

Il fungo di lievito prospera nelle seguenti aree:

  • nelle calde pieghe della pelle
  • sotto il seno
  • all’inguine
  • sotto le ascelle
  • agli angoli della bocca
  • sotto il prepuzio del pene

Le comuni irritazioni della pelle come il piede d’atleta, il prurito dell’atleta e la tigna sono infezioni fungine. Possono prudere, diffondersi e peggiorare se non trattati con farmaci da prescrizione.

Lo sapevate?

La maggior parte delle irritazioni cutanee specifiche per le persone con diabete di tipo 2 sono correlate ai cambiamenti nei piccoli vasi sanguigni. Questi forniscono nutrimento ai tessuti della pelle.

Dermopatia diabetica

Conosciuto anche come “macchie sugli stinchi”, il segno distintivo della dermopatia diabetica sono chiazze di pelle squamose di colore marrone chiaro, che spesso si verificano sugli stinchi. Queste macchie possono essere ovali o circolari.

Sono causati da danni ai piccoli vasi sanguigni che forniscono ai tessuti nutrimento e ossigeno. Questo problema della pelle è innocuo e non richiede trattamento. Tuttavia, spesso non scompare, anche quando il glucosio nel sangue è controllato.

Una maggiore incidenza di questa condizione si osserva nelle persone che hanno anche retinopatia, neuropatia o malattie renali.

Necrobiosi lipoidica diabeticorum

Anche le macchie marrone chiaro, ovali e circolari sono un segno distintivo della necrobiosi lipoidica diabeticorum (NLD).

Questa condizione è più rara della dermopatia diabetica. Nel caso di NLD, tuttavia, le patch sono spesso di dimensioni maggiori e di numero inferiore. Nel tempo, i cerotti della pelle NLD possono apparire lucidi con un bordo rosso o viola. Di solito sono pruriginosi e dolorosi.

Finché le piaghe non si aprono, non è richiesto alcun trattamento. Colpisce le donne adulte più spesso degli uomini e tende anche a manifestarsi sulle gambe.

Sclerosi digitale

Questa condizione della pelle fa sì che la pelle delle mani, delle dita e dei piedi diventi spessa, tesa, cerosa e potenzialmente rigida nelle articolazioni.

Un elevato livello di zucchero nel sangue può aumentare il rischio di sviluppare la sclerosi digitale. Lozioni, creme idratanti e livelli di zucchero nel sangue regolati possono aiutare a prevenire o curare la condizione.

Granuloma anulare disseminato

Il granuloma anulare disseminato (GA disseminato) appare come protuberanze in rilievo rosse o color pelle che assomigliano a eruzioni cutanee, comunemente sulle mani o sui piedi. Questi dossi possono essere pruriginosi.

Sono innocui e sono disponibili farmaci per il trattamento.

Acanthosis nigricans (AN)

L’acanthosis nigricans (AN) è una condizione della pelle in cui si vedono aree abbronzate, marroni o grigie della pelle sollevata sulle seguenti parti del corpo:

  • il collo
  • l’inguine
  • le ascelle
  • i gomiti
  • le ginocchia

Questa condizione colpisce in genere le persone obese ed è un indicatore di resistenza all’insulina. A volte va via quando una persona perde peso.

Vesciche diabetiche

Anche se raro, le persone che hanno il diabete di tipo 2 e danni ai nervi possono anche ottenere vesciche che sembrano ustioni. Di solito guariscono in poche settimane e non fanno male.

Le vesciche di questo tipo si verificano in genere solo se il glucosio nel sangue non è controllato.

Opzioni di trattamento

Sebbene non esista una cura per il diabete, ci sono una varietà di opzioni di trattamento che includono trattamenti da banco e su prescrizione, rimedi alternativi e cambiamenti dello stile di vita che possono aiutare a gestire la condizione.

Rimedi OTC

I rimedi OTC sono disponibili per alcuni tipi di disturbi della pelle associati al diabete di tipo 2. Questi rimedi includono:

  • antimicotici senza ricetta medica, come clotrimazolo (Lotrimin AF, Mycelex)
  • farmaci steroidei topici, come quelli contenenti 1% di idrocortisone

Farmaci da prescrizione

Alcune condizioni della pelle sono abbastanza gravi da richiedere cure mediche e farmaci da prescrizione. I farmaci su prescrizione e i trattamenti disponibili includono:

  • antibiotici, topici o orali, per trattare le infezioni della pelle
  • farmaci antifungini più forti
  • terapia insulinica per aiutare a regolare l’origine delle malattie della pelle

Rimedi alternativi

Per coloro che non sono interessati o non necessitano di farmaci da prescrizione, sono disponibili rimedi alternativi per trattare i problemi della pelle legati al diabete di tipo 2. Questi rimedi alternativi includono:

  • talco nel punto in cui la pelle tocca altre parti della pelle, come sotto l’ascella o dietro le ginocchia
  • lozione formulata per la pelle secca, che può ridurre il prurito

  • aloe vera usata localmente (non per via orale)

Prima di utilizzare qualsiasi rimedio naturale o alternativo, consultare il medico. Anche gli integratori a base di erbe completamente naturali possono interferire con i farmaci che stai attualmente assumendo.

Cambiamenti nello stile di vita

Sebbene a volte entrino in gioco la genetica e altri fattori, essere in sovrappeso e inattivi può avere un effetto sul diabete.

Questi sono alcuni cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare a gestire il diabete:

  • seguire una dieta sana, incluso mangiare più frutta, verdura e cereali integrali

  • mantenere un programma di esercizi, mirando a 30 minuti di cardio, 5 giorni a settimana

  • monitoraggio della glicemia

Imparando come reagisce il tuo corpo a determinati alimenti e farmaci, puoi imparare meglio come mantenere un livello di zucchero nel sangue sano.

I cambiamenti dello stile di vita che possono aiutare in modo specifico con i problemi della pelle legati al diabete di tipo 2 includono:

  • evitare e prevenire attivamente la pelle secca
  • evitando di graffiare la pelle secca, che può creare lesioni e consentire l’insorgere di infezioni
  • trattare immediatamente i tagli
  • mantenere la tua casa umida durante i mesi asciutti
  • evitare bagni o docce calde, poiché possono seccare la pelle
  • ispezionare i piedi quotidianamente, soprattutto se è presente neuropatia con sensibilità ridotta

Ogni persona è diversa, quindi assicurati di consultare il tuo medico prima di modificare la tua dieta o il programma di esercizi.

prospettiva

Esistono una buona parte dei disturbi della pelle associati al diabete di tipo 2, alcuni più gravi di altri. Grazie a diversi tipi di farmaci, rimedi alternativi e cambiamenti nello stile di vita, le persone con diabete di tipo 2 possono ridurre il loro disagio e la gravità delle condizioni.

Mentre alcune condizioni della pelle associate al diabete di tipo 2 sono per lo più innocue e scompaiono da sole, alcune possono essere molto più pericolose. Se hai una riacutizzazione di una nuova condizione della pelle sopra elencata, fissa un appuntamento per vedere il tuo medico il prima possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here