Degustazione di vini Livermore Valley – California

0
99

Storia del vino della valle di Livermore

La Livermore Valley non è nuova alla produzione vinicola. Le prime uve furono piantate nella valle nel 1840 e la prima cantina mise radici nel 1883. Prima del proibizionismo, c'erano più di 50 cantine in questa valle nascosta tra la Baia di San Francisco e la Central Valley della California. Solo due di queste 50 cantine hanno superato quel periodo secco, ma l'area ora ha di nuovo oltre 50 cantine. I due più grandi vigneti della valle di Livermore sono anche i due più antichi. Carl H. Wente e James Concannon iniziarono entrambi i vigneti nella valle nel 1883.

Sommario: (Nascondere)

Probabilmente avete sentito parlare del "Giudizio di Parigi" del 1976, quando lo Chardonnay della Napa Valley in California trionfò sul vino francese in un test del gusto alla cieca a Parigi (se non guardate il film "Bottle Shock"). Ma sapevi che un bianco di Livermore dei vigneti Cresta Blanca di Charles Wetmore ha vinto il primo premio 87 anni prima all'Esposizione Internazionale di Parigi del 1889?

Inoltre, quello Chardonnay che ha reso famosa Napa risale a Livermore. L'80% dello Chardonnay coltivato in California risale a un clone sviluppato dal Wente Vineyard di Livermore Valley nel 1936. Anche la Petite Sirah proviene da Livermore, dai Concannon Vineyards e dall'80% delle vigne Cabernet Sauvignon in California perché le viti di Concannon sono state determinate per essere il più resistente alla fillossera.

Livermore Valley AVA

La Livermore Valley AVA (American Viticultural Area) copre la valle dalle colline dietro la baia ai parchi eolici del Passo Altamont che la separa dalla Central Valley. Comprende tutte o parte delle città di Livermore, Dublino, Pleasanton, San Ramon, Danville, Castro Valley e Sonol con Livermore stesso che è il sito della maggior parte dei vigneti.

La baia di San Francisco riceve la fresca brezza dell'oceano e la Central Valley fa caldo e secco. Il tempo di Livermore come la sua posizione è nel mezzo. Può fare calde giornate estive e poi le brezze rinfrescanti vengono risucchiate dalla baia nel pomeriggio. Poiché la valle è orientata verso est e ovest, una parte della valle è più vicina alle brezze di raffreddamento e una parte è più vicina al caldo interno della California. Questo rende la valle un luogo dove può crescere una grande varietà di uve da vino e così la Livermore Valley AVA coltiva oltre 30 diverse varietà di uva.

cantine

Durante la mia ultima visita a valle, sono andato alla degustazione di vini in 4 vigneti e poi ho avuto un evento speciale di abbinamento del vino al 5 °.

Fenestra

I proprietari di Fenestra Lanny e Fran Replogle acquistarono l'attuale proprietà nel 1980. I primi vigneti sul sito furono fondati nel 1880 da George True. La vera azienda vinicola era uno di quei tanti vigneti di proprietà familiare che non sopravvissero al Volstead Act (Divieto). Lanny era un ex professore di chimica dello Stato di San Jose che ha insegnato chimica organica per 31 anni. Ci sono molte cantine nella zona i cui proprietari hanno iniziato altrove nelle scienze o nell'high tech.

Le radici dell'enologo Aaron Luna affondano in profondità in California. La sua famiglia risale al primo matrimonio meticcio tra un colono spagnolo e un nativo americano nella missione del Carmelo. Il percorso di carriera di Luna è iniziato nella Carmel Valley, nella sua contea natale di Monterey, ma lo ha portato a Margaret River, nell'Australia occidentale. Tornò a casa in California e alla fine combinò le conoscenze pratiche che aveva appreso per oltre un decennio nel settore del vino con una laurea in viticoltura ed enologia presso la UC Davis.

Fenestra ha avuto un buon successo con i suoi vini negli ultimi tempi. Il loro Chardonnay è stato nominato il migliore a Livermore e il suo Cabernet Sauvignon ha ricevuto ben 100 punti alla competizione equa dello stato della California. Abbiamo assaggiato alcuni dei loro vini, principalmente rossi. Uno dei loro rossi più noti è la loro miscela True Red che utilizza il nome "True" dai vigneti originali e la sua etichetta sembra appartenere alla tavola periodica degli elementi con un cenno al background del professore di chimica del proprietario.

Wente Vineyards & Estate Tasting Room

Wente non è solo una delle due cantine più antiche e due più grandi della valle. È una festa. Abbiamo visitato un sabato soleggiato ai primi di maggio e il parco di Wente brulicava. C'era musica dal vivo e almeno uno una doccia nuziale.

Il vigneto è noto per i suoi eventi tra cui una serie di concerti. Nel 2019 ospiteranno artisti tra cui Seal, The Temptations, The Four Tops, Styx, Josh Groban, Bos Scaggs e REO Speedwagon. I loro concerti si svolgono all'aperto sul prato in una sala da 1.400 posti.

Hanno due ristoranti: il ristorante e il grill. Il ristorante è chiuso per ristrutturazione a partire dalla mia visita a maggio del 2019. Wente è anche l'unica azienda vinicola locale che ha un campo da golf a 18 buche progettato dal golfista Greg Norman.

Wente produce anche vino. Sono, come ho detto sopra, la fonte della California Chardonnay. Acquistarono anche i vigneti Charles Wetmore, che furono la prima azienda vinicola medaglia dalla California. Non solo hanno una targa che commemora l'occasione, ma hanno recentemente trovato alcuni barili che sono stati fatti per commemorare il risultato. Wente è attualmente gestito dalla 5a e 6a generazione della famiglia di produttori di vino.

È interessante notare che quando Chardonnay fu introdotto per la prima volta da Wente nel 1936, fu chiamato "Pinot Chardonnay".

Wente coltiva 23 varietà diverse sui suoi oltre 2000 ettari di viti nella valle di Livermore. Hanno anche una superficie in Aroyo Seco al largo della valle di Salinas nella contea di Monterey.

Prenditi il ​​tempo per passeggiare sul retro della proprietà, dove hanno un ampio giardino che fornisce prodotti freschi per i loro ristoranti, tra cui un interessante assortimento di fiori commestibili. La loro giardiniera Diane Dovholuk è stata con Wente per 30 anni, iniziando nella sala di degustazione, ma promuovendo e infine prendendo parte al progetto di giardinaggio in crescita.

E sì, Wente in realtà coltiva vino. Abbiamo assaggiato 4 vini dalla loro lista dei vini. Ho trovato lo Chardonnay particolarmente interessante e aveva un naso di pietra di fiume bagnato che ho trovato intrigante.

Karl, il produttore di vino di quinta generazione, ha iniziato a creare una serie di vini in piccoli lotti marchiati con il marchio di ennesima laurea. Questi erano i vini che convinsero le generazioni più anziane che era pronto a farsi carico.

Vini di Cuda Ridge

La cantina Cuda Ridge prende il nome da un'auto Plymouth Barracuda viola del 1970 che è parcheggiata sul retro. Prima che la vinificazione diventasse la sua passione, il proprietario ed enologo di Cuda Ridge, Larry Dino, era in alta tecnologia e impiegava abbastanza tempo (3 anni) e denaro per ripristinare questa macchina che sua moglie avrebbe scherzosamente definito la sua "padrona". Quando hanno deciso di trasformare la loro passione per la vinificazione in un'azienda, uno dei loro amici ha suggerito il nome della cantina.

Come molte delle cantine della Livermore Valley, Cuda Ridge è una cantina boutique. Producono 2.500 casse di vino all'anno. Ma all'interno di ciò, usano 8 varietà e hanno 17 etichette.

Sono noti per i vini Cab Franc (90 punti) e Petite Bordeaux in particolare, ma ciò potrebbe cambiare in quanto il loro Merlot ha recentemente ricevuto un 92 da Wine Spectator.

Sono specializzati in vini in stile bordolese. Dino afferma che una cosa che distingue i vini della Livermore Valley dai loro vicini di Napa sono i tannini più morbidi dei rossi.

Retzlaff

Retzlaff è un'azienda a conduzione familiare … ma il nome della famiglia non è Retzlaff. Bob e Gloria Taylor hanno acquistato la storica Connelly Estate nel 1972 e hanno piantato le loro viti nel 1976. C'era già una cantina Taylor, quindi hanno usato il nome da nubile di Gloria per la loro nuova avventura.

Bob era stato un chimico e forse in risposta a ciò, la loro cantina era biologica sin dal primo giorno. È ancora l'unica azienda biologica nella valle di Livermore.

Le viti originali erano uve trousseau gris, ma all'epoca non c'era molto bisogno di quella varietà, quindi hanno reinnestato le vecchie viti in vitigni bordolesi. Producono circa 2.500 casse di vino all'anno.

Salome e Aaron Taylor attualmente svolgono gran parte delle operazioni quotidiane. Aaron è il figlio di Bob e Gloria. Solo per tenerlo in famiglia dovresti anche provare il loro vino "Isabelle's blush" che è stato chiamato per la figlia più giovane di Taylor.

Cabernet ha messo Retzlaff sulla mappa ma stanno anche diventando più conosciuti per i loro vini bianchi. Non aspettarti di assaggiare i loro rossi di età inferiore ai 5 anni poiché preferiscono mettere in cantina i loro vini.

Personalmente, sono un grande fan del loro vino da porto e teniamo sempre una bottiglia in casa. Abbiamo scoperto Retzlaff quando durante un viaggio a Livermore da casa nostra nella vicina San Jose abbiamo visto che nei fine settimana avevano musica dal vivo e un'area picnic.

Retzlaff ha iniziato a fare tour storici della tenuta con abbinamenti enogastronomici il sabato o su prenotazione. Salome organizza anche tour del vino con il marchio Travel with Salome.

Los Positas

I proprietari Lisa e Lothar Maier hanno piantato i loro vigneti a Los Positas con Cabernet Sauvignon, Malbec, Petit Verdot, Tempranillo, Barbera, Petite Sirah e Chardonnay nel 2006.

L'enologo Brent Amos è stato l'enologo della Fenestra per 7 anni prima di venire a Los Positas. Los Positas sta diventando un'azienda vinicola interamente tenuta. Fanno 3000 casse di vino ma 33 etichette diverse, sebbene il loro Tempranillo e Barbera le distinguano.

Il loro Malbec del 2016 ha vinto il migliore in mostra al Chronicle Wine Competition di San Francisco.

Hanno fatto abbinamenti con cibo per altri $ 10 con le loro degustazioni di vino per un po 'di tempo, mescolando regolarmente gli abbinamenti. Quando ho visitato, stavano facendo un abbinamento di cupcake cheesecake.

Stanno aggiungendo una nuova esperienza di degustazione più ampia che siamo stati in grado di provare quando abbiamo visitato. Andrew, il loro avvincente Ambasciatore del Vino, ci ha fatto fare un giro dei loro terreni e poi ci siamo ritirati nel loro centro eventi per una degustazione con piccoli bocconi di cibo. Los Positas organizza numerosi eventi, in particolare matrimoni.

Andrew ci ha accolti con un flauto champagne ma l'effettivo abbinamento a cui abbiamo preso parte includeva:

  • 2017 Rose abbinata a Caviar e Creme Fraiche su Parmesan Crisp
  • 2014 Meritage abbinato a Basil Cream in tazze Capocollo con California Dried Tomatoes
  • Albarino 2018 abbinato a Chilled Avacado e Grapefruit Soup
  • 2016 Reserve Chardonnay in coppia con Gouda cristallizzato di 3 anni
  • Riserva 2014 Barbera abbinata a petto d'anatra affumicato e spirali di cetriolo inglese
  • Riserva 2015 Cabernet Sauvignon abbinata al tartufo al rum fatto a mano

Questo è un evento per piccoli gruppi di 1,5-2 ore. Potrebbe essere solo il vino a parlare, ma è stato meraviglioso. I morsi avevano una miscela di bontà speziata, dolce e salata. I vini erano tutti abbastanza piacevoli. L'unico vino che non era un vino della tenuta era il Meritage perché non avevano ancora le loro uve Merlot nella tenuta.

Avevo meno familiarità con l'Albarino che è un vino spagnolo / portoghese. Il loro Albarino ha vinto il meglio dello spettacolo alla fiera della contea di Alameda.

Muoversi

Livermore Valley è facilmente raggiungibile in auto dalla baia di San Francisco. Si trova a circa 45 minuti dalla Silicon Valley, molto più facile da raggiungere rispetto a Napa o Sonoma dalla baia meridionale. Puoi anche portare Bart a Dublino e poi prendere un Uber in una cantina. Ci sono 8 miglia di piste ciclabili che possono portarti tra i vigneti e puoi noleggiare biciclette o persino bici elettriche a livello locale.

Inoltre, considera di riunire un gruppo con un driver designato. Il nostro autista designato era un autista per Black Tie. Siamo stati persino accolti con un bicchiere di champagne … come se avessimo bisogno di più vino. Ci sono un numero crescente di limousine o tour del vino disponibili.

Dove alloggiare

Se avete intenzione di assaggiare così tanto vino, pensate di stare a livello locale. Siamo stati all'Aloft che ha buone tariffe per il weekend. Non sono abbastanza figo da stare in un Aloft, ma gentilmente non lo hanno fatto notare.

Conclusione

La linea di fondo è che Livermore produce dell'ottimo vino. Ci sono esperienze sempre più interessanti come la degustazione che abbiamo fatto a Los Positas. La sola comodità ti suggerirebbe di provare la Valle di Livermore. Penso che scoprirai, come abbiamo fatto noi, che non farai una sola visita.