Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa sapere sull'olio di hashish

Cosa sapere sull'olio di hashish

0
36

L'olio di hashish è un estratto di cannabis concentrato che può essere fumato, vaporizzato, mangiato o strofinato sulla pelle. L'uso di olio di hash è talvolta chiamato "tamponare" o "bruciare".

L'olio di hashish proviene da piante di cannabis e contiene THC (delta-9-tetraidrocannabinolo), lo stesso principio attivo di altri prodotti di marijuana.

Ma l'olio di hashish è più potente, contenente fino al 90 percento THC. Al contrario, in altri prodotti vegetali di cannabis, il livello medio di THC è approssimativamente 12 percento.

Continua a leggere per saperne di più sull'olio di hashish e altri concentrati di marijuana, inclusi usi, benefici e rischi.

Informazioni sui concentrati di marijuana

I concentrati di marijuana, incluso l'olio di hashish, sono potenti estratti di piante di cannabis. I prodotti disponibili variano nella forma. La tabella seguente delinea alcune forme comuni di olio di hashish.

nomi Modulo Consistenza Livello THC
pastella, amico liquido spesso, spalmabile Dal 90 al 99 percento
olio di hash butano (BHO), olio di miele butano, olio di miele liquido appiccicoso 70-85 percento
cristallino solido cristallo ~ 99 percento
distillato liquido oleoso ~ 95 percento
nido d'ape, crumble, cera per sbriciolare solido spugnoso Dal 60 al 90 percento
pull-e-scatto solido taffy-like Dal 70 al 90 percento
frantumarsi solido simile al vetro, fragile Dal 70 al 90 percento
cera, cerume liquido spesso, appiccicoso Dal 60 al 90 percento

La maggior parte degli articoli sopra elencati varia nel colore dal dorato all'ambra al marrone scuro. Possono essere traslucidi o opachi.

A causa della loro potenza, i concentrati sono spesso venduti in piccole quantità e possono costare di più rispetto ad altri prodotti di marijuana.

Benefici

Il potenziale i benefici dell'olio di hashish sono simili a quelli associati alla marijuana. L'olio di hashish può innescare un senso di euforia e aiutare a trattare la nausea, il dolore e l'infiammazione.

Poiché l'olio di hashish è più potente di altre forme di marijuana, anche i suoi effetti tendono ad essere più forti. Di conseguenza, può fornire un maggiore sollievo dai sintomi per le persone che usano la marijuana per curare condizioni mediche, come dolore cronico o cancro.

Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere i vantaggi unici dell'olio di hashish e dei prodotti correlati.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali dell'olio di hashish sono simili a quelli associati alla marijuana. Tuttavia, poiché l'olio di hashish è più potente dei prodotti vegetali di marijuana, gli effetti collaterali possono essere più gravi.

Gli effetti collaterali a breve termine possono includere:

  • percezione alterata
  • cambiamenti di umore
  • movimento alterato
  • cognizione compromessa
  • memoria compromessa
  • vertigini e svenimento
  • ansia e paranoia
  • allucinazioni
  • psicosi
  • sindrome da iperemesi cannabinoide (CHS)
  • dipendenza

Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere sia gli effetti collaterali a breve che a lungo termine dell'uso di olio di hashish.

usi

Esistono diversi modi in cui le persone usano l'olio di hashish.

Dabbing si riferisce all'uso di un tubo speciale per riscaldare e vaporizzare l'olio di hashish. A volte chiamato "piattaforma petrolifera" o "piattaforma", questo apparato è costituito da una tubatura dell'acqua con un "chiodo" cavo che si adatta alla sagoma del tubo. In alternativa, alcune persone usano una piccola piastra di metallo chiamata "altalena".

L'unghia o l'altalena sono in genere riscaldati con una piccola fiamma ossidrica prima che una piccola quantità di olio di hashish venga applicata sulla sua superficie con un tampone. Con il calore, l'olio di hash vaporizza e viene inalato attraverso il tubo, e di solito viene inalato in un solo respiro.

Questo metodo è più pericoloso di altri metodi a causa della fiamma ossidrica, che comporta un rischio di ustioni.

L'olio di hashish può anche essere fumato, vaporizzato, ingerito o applicato sulla pelle.

rischi

L'olio di hashish, e soprattutto l'olio di hashish illegale, comporta rischi unici. Alcuni di questi includono:

Sicurezza. Sono disponibili pochi studi che documentano i rischi dell'olio di hashish. Di conseguenza, non sappiamo con certezza se è effettivamente sicuro da usare e, in tal caso, con quale frequenza ea quale dose.

Potenza. L'olio di hashish è da quattro a cinque volte più potente della normale marijuana. Di conseguenza, può essere più probabile che causi effetti collaterali elevati e indesiderabili, specialmente tra gli utenti alle prime armi.

Tolleranza. Poiché l'olio di hash contiene così tanto THC, potrebbe aumentare la tua tolleranza alla marijuana normale.

Brucia il rischio. Dabbing comporta l'uso di una piccola fiamma ossidrica. L'uso di una fiamma ossidrica, specialmente quando si è in alto, può provocare ustioni.

Impurità chimiche. L'olio di hashish illegale non è regolamentato e può contenere livelli pericolosi di butano o altri prodotti chimici.

Lesioni polmonari UN Case study 2019 ha suggerito un potenziale collegamento tra l'uso di un apparato tamponante e sintomi polmonari simili a quelli della polmonite.

Rischio di cancro. Uno studio del 2017 ha riferito che i vapori prodotti dalla tamponatura contengono sostanze cancerogene.

L'ultima sull'improvvisa malattia polmonare

Per gli aggiornamenti sulle ultime informazioni dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) su lesioni improvvise e malattie legate all'uso di prodotti di svapo e sigarette elettroniche, vai Qui.

Mentre la causa esatta di queste malattie e decessi è sconosciuta a partire da ottobre 2019, il CDC segnalato:

"Le ultime scoperte nazionali e statali suggeriscono che i prodotti contenenti THC, in particolare quelli ottenuti fuori strada o da altre fonti informali (ad esempio amici, familiari, rivenditori illeciti), sono collegati alla maggior parte dei casi e svolgono un ruolo importante nell'epidemia. ”

Metodi di produzione

La forma che l'olio di hash assume di solito dipende dal processo di fabbricazione utilizzato, insieme ad altri fattori, come calore, pressione e umidità.

I concentrati di marijuana vengono estratti in diversi modi, incluso l'uso di:

  • ossigeno (O2)
  • anidride carbonica (CO2)
  • ghiaccio
  • metodi non solventi che comportano essiccazione e separazione manuale del materiale vegetale

Sull'uso del butano

Un metodo di estrazione a colonna aperta prevede il passaggio di butano liquido attraverso un tubo o un cilindro imballato con materiale vegetale di cannabis. La materia vegetale si dissolve nel butano e la soluzione viene fatta passare attraverso un filtro. Successivamente, la soluzione viene eliminata dal butano.

Questo processo è rischioso perché il butano disperso nell'aria può facilmente incendiarsi a causa dell'elettricità statica o di una scintilla, provocando un'esplosione o un incendio.

In contesti legali e commerciali, le apparecchiature a circuito chiuso e le norme di sicurezza riducono il rischio.

In contesti illegali, questo processo viene definito "esplosione". Ha causato gravi ustioni e, in molti casi, la morte.

L'olio di hash butano prodotto illegalmente costituisce anche un rischio per la sicurezza dei consumatori. In particolare, potrebbe contenere butano non spurgato.

legalità

L'olio di hashish ha generalmente lo stesso status legale della marijuana. Negli stati in cui la marijuana è legale, l'olio di hashish è legale. Negli stati in cui la marijuana medica è legale, anche l'olio di hashish a scopi medicinali è legale.

La produzione di butano hash oil (BHO) è in genere illegale, anche negli stati in cui la marijuana è legale. Tuttavia, non tutti gli stati hanno leggi specifiche per la produzione di BHO.

Per verificare lo stato legale dell'olio di hashish nello stato in cui vivi, consulta questa mappa della Conferenza nazionale delle legislazioni statali.

L'asporto

L'olio di hashish è una forma di marijuana che ha un'alta concentrazione di THC. Probabilmente comporta rischi e benefici simili alla marijuana. Tuttavia, poiché è più potente, i rischi e i benefici possono essere più estremi.

L'olio di hashish prodotto con metodi non standard o senza supervisione aggiuntiva può rappresentare il rischio maggiore per i consumatori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here