Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa devo sapere sugli effetti collaterali dei trattamenti con LMC? Domande per...

Cosa devo sapere sugli effetti collaterali dei trattamenti con LMC? Domande per il medico

0
64

Panoramica

Il tuo viaggio con la leucemia mieloide cronica (LMC) potrebbe comportare diversi trattamenti. Ognuno di questi può avere diversi possibili effetti collaterali o complicanze. Non tutti rispondono allo stesso modo a un intervento, quindi a volte il medico può apportare modifiche al piano di trattamento.

Può aiutare a parlare in anticipo con il medico del rischio di effetti collaterali. Questa conversazione può aiutarti a essere preparato, soprattutto se le opzioni di trattamento cambiano.

Può anche fornirti un piano d'azione. Continua a leggere per saperne di più su come iniziare la discussione con il tuo medico in modo da poterti sentire ben informato.

Il piano di trattamento per la LMC può includere:

  • farmaci, come quelli usati per terapia mirata o chemioterapia
  • un trapianto di cellule staminali
  • biologico o immunoterapia
  • chirurgia

Ognuno di questi interventi comporta un rischio di effetti collaterali o complicanze. Tieni presente che se il tuo medico raccomanda una terapia, ha valutato il potenziale beneficio del trattamento di superare i rischi.

Dovresti sempre dire al tuo medico se i tuoi effetti collaterali sono insoliti, ingestibili o che destano preoccupazione. Molti effetti collaterali possono essere trattati con farmaci, altre terapie o modificando il piano di trattamento.

Il medico può fornirti ulteriori informazioni su quando è possibile gestire un effetto indesiderato a casa e quando è necessario consultare un medico.

Terapia con inibitori della tirosina chinasi (TKI)

I TKI sono un tipo di terapia mirata, il che significa che vengono utilizzati per uccidere le cellule tumorali senza causare danni alle cellule sane. Ad esempio, i farmaci che sono TKI includono:

  • imatinib mesilato (Gleevec)
  • dasatinib (Sprycel)
  • nilotinib (Tasigna)
  • bosutinib (Bosulif)
  • ponatinib (Iclusig)

Per la maggior parte delle persone, bosutinib e ponatinib vengono utilizzati solo dopo aver provato altre terapie TKI.

Gli effetti collaterali comuni dei farmaci TKI includono:

  • nausea
  • vomito
  • pelle secca o pruriginosa
  • fatica
  • dolore muscolare
  • dolori articolari

Ogni farmaco TKI può avere i suoi possibili effetti collaterali. La tua esperienza dipenderà da quali farmaci prenderai e da come risponderai.

In alcuni casi, la terapia TKI può avere effetti collaterali gravi, come anemia, infezioni o sanguinamento. Questi sono rari Altri effetti collaterali meno comuni includono problemi cardiaci, problemi al fegato, problemi ai polmoni o ritenzione di liquidi attorno al cuore e ai polmoni.

Il tuo team sanitario ti monitorerà per eventuali segni di effetti collaterali più gravi. Se noti un cambiamento improvviso che ritieni possa essere un effetto collaterale del tuo trattamento, informi il medico.

Terapia biologica

Questo tipo di trattamento è anche chiamato immunoterapia. Ad esempio, alcune persone ricevono una terapia come l'interferone alfa per gestire la LMC. Può essere prescritto per aumentare la conta ematica.

I possibili effetti collaterali dell'interferone alfa includono:

  • pelle rossa e pruriginosa
  • sintomi dell'influenza
  • nausea
  • vomito
  • mancanza di appetito
  • fatica
  • dolore alla bocca
  • diarrea
  • la perdita di capelli
  • itterizia

È anche possibile che l'interferone alfa provochi una reazione allergica in alcune persone, ma questo è raro.

Chemioterapia

La chemioterapia agisce impedendo la crescita di alcuni tipi di cellule, comprese le cellule tumorali. La terapia può uccidere le cellule o impedirne la divisione.

Esistono molti farmaci per la chemioterapia e questi sono talvolta combinati con altri trattamenti. La combinazione più comune di farmaci che le persone in trattamento per la LMC ricevono sono citarabina e interferone alfa.

Gli effetti collaterali di un tipico corso di chemioterapia per la LMC includono:

  • dolore alla bocca
  • gola infiammata
  • fatica
  • la perdita di capelli
  • diarrea
  • stipsi
  • perdita di appetito
  • nausea
  • vomito
  • problemi di fertilità

Il medico può fornirti ulteriori informazioni sui potenziali effetti collaterali dei farmaci chemioterapici specifici che ricevi.

Trapianto di cellule staminali

Un trapianto di cellule staminali ripristina le cellule sane del corpo.

Esistono diversi tipi di trapianti utilizzati per la LMC. Le persone che ricevono un trapianto di cellule staminali allogeniche ottengono cellule da un donatore. Queste persone sono a rischio di una condizione chiamata malattia da trapianto contro ospite (GVHD).

La GVHD si verifica quando le cellule immunitarie del donatore attaccano le cellule sane del corpo. A causa di questo rischio, le persone ricevono farmaci per sopprimere il sistema immunitario un giorno o due prima del trapianto. Anche dopo aver assunto i farmaci preventivi, è ancora possibile per una persona sperimentare GVHD, ma è meno probabile.

La splenectomia

Alcune persone con LMC possono avere la milza rimossa. L'obiettivo di questo intervento chirurgico è aumentare la conta delle cellule del sangue o prevenire il disagio se l'organo è troppo grande a causa della LMC.

Con qualsiasi intervento chirurgico, sono possibili complicazioni. Le complicazioni da questa procedura possono includere:

  • infezione
  • nausea
  • vomito
  • dolore
  • ridotta funzione immunitaria

Il team sanitario prenderà provvedimenti per ridurre il rischio di eventuali complicanze legate all'intervento chirurgico. La maggior parte delle persone guarisce dall'intervento in 4-6 settimane.

Esistono opzioni per la gestione degli effetti collaterali?

Il medico può aiutarti a gestire gli effetti collaterali del trattamento con LMC. A volte, ciò può significare passare a una nuova terapia.

Può anche significare l'uso di ulteriori farmaci per il trattamento di sintomi specifici. Ad esempio, il medico può raccomandare opzioni di prescrizione o da banco per ridurre la nausea o curare un'eruzione cutanea.

Ci sono anche cose che puoi fare a casa per gestire potenzialmente gli effetti collaterali:

  • L'idratazione e l'esercizio fisico leggero possono aiutare con l'affaticamento.
  • Proteggere la pelle dal sole può aiutare con eruzioni cutanee.

Durante il trattamento per la LMC, puoi prendere provvedimenti per sentirti più a tuo agio. Mantieni una comunicazione aperta con il tuo medico.

Gli effetti collaterali durano dopo la fine del trattamento?

Secondo la Leukemia and Lymphoma Society, alcune persone possono avere effetti collaterali dopo la fine del loro ciclo iniziale di trattamento.

Molte persone che vivono con LMC assumono TKI per il resto della loro vita. Con la supervisione medica, alcune persone sono in grado di assumere una dose ridotta. È importante non modificare la dose a meno che il medico non lo raccomandi.

La tua risposta al tuo piano di trattamento può cambiare nel tempo. Potresti anche sperimentare nuovi effetti collaterali se cambi i farmaci TKI. Il medico può dirti cosa puoi aspettarti in base ai farmaci specifici che stai assumendo.

Dove posso trovare supporto?

Molte persone che vivono con LMC trovano preziose informazioni e compagnia attraverso il collegamento con altri che vivono con la condizione. Può essere utile e confortante parlare con persone che hanno esperienze condivise o simili.

Il medico o la clinica locale può aiutarti a trovare gruppi di supporto locali. La Leukemia & Lymphoma Society offre informazioni sui gruppi di supporto attraverso i loro capitoli locali. L'American Cancer Society ha anche risorse online da raggiungere.

L'asporto

Tutte le opzioni di trattamento hanno potenziali effetti collaterali, ma ciò non significa che le sperimenterai. Diverse persone hanno risposte diverse ai farmaci. Collaborando con il medico, è possibile gestire tutti gli effetti collaterali che si verificano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here