Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Comprensione della regressione dell'età

Comprensione della regressione dell'età

0
84

La regressione dell'età si verifica quando qualcuno ritorna a uno stato mentale più giovane. Questo ritiro può essere solo di qualche anno più giovane dell'età fisica della persona. Potrebbe anche essere molto più giovane, nella prima infanzia o addirittura nella prima infanzia.

Le persone che praticano la regressione dell'età possono iniziare a mostrare comportamenti giovanili come succhiare il pollice o piagnucolare. Altri possono rifiutare di avviare conversazioni per adulti e gestire i problemi che stanno affrontando.

La regressione dell'età è talvolta usata in psicologia e ipnoterapia. Può anche essere usato come strumento di auto-aiuto, o qualcosa che qualcuno fa per ridurre lo stress.

Continua a leggere per scoprire quando potrebbe essere utilizzata la regressione dell'età e cosa potrebbe raggiungere.

Che cos'è la regressione dell'età?

Sigmund Freud credeva che la regressione dell'età fosse un meccanismo di difesa inconscio. Era un modo in cui l'ego poteva proteggersi da traumi, stress o rabbia.

Tuttavia, altri psicologi pensano che la regressione dell'età sia un modo per le persone di raggiungere un obiettivo terapeutico. Potrebbe essere usato per aiutare un paziente a ricordare ricordi di traumi o eventi dolorosi. Il terapeuta può quindi aiutare il paziente a guarire correttamente da tali esperienze.

Lo psichiatra Carl Jung credeva che la regressione dell'età non fosse un mezzo per sfuggire a nulla. Credeva che la regressione dell'età potesse essere un'esperienza positiva. Potrebbe essere usato per aiutare le persone a sentirsi più giovani, meno stressate e più aperte.

Con tutte queste diverse teorie sulla regressione dell'età, esistono diversi tipi.

Tipi di regressione dell'età

Ognuno di questi tipi di regressione dell'età condivide due elementi comuni:

  • Le persone che regrediscono tornano a uno stato mentale più giovane della loro età fisica. La durata degli anni varia da tipo a tipo e da persona a persona.
  • La regressione dell'età non è in alcun modo sessuale.

Come un sintomo

La regressione dell'età può essere il risultato di un problema medico o psichiatrico. Ad esempio, alcuni individui che soffrono di una grave angoscia o dolore possono tornare al comportamento infantile come mezzo per far fronte all'ansia o alla paura.

Alcuni problemi di salute mentale rendono più probabile la regressione dell'età. La regressione dell'età potrebbe essere un sintomo di una di queste condizioni:

  • schizofrenia
  • disturbo dissociativo dell'identità
  • disturbo schizoaffettivo
  • disturbo post traumatico da stress (PTSD)
  • disturbo depressivo maggiore
  • demenza
  • disturbo borderline di personalità

La regressione dell'età può verificarsi in disturbi della personalità quando le persone si trovano faccia a faccia con ricordi o fattori scatenanti angoscianti. In questo caso, la regressione dell'età può essere spontanea.

Inoltre, alcuni individui potrebbero iniziare a tornare in giovane età man mano che invecchiano. Questo può essere un segno di demenza. Potrebbe anche essere un meccanismo per far fronte alle preoccupazioni sull'impatto dell'invecchiamento.

Clinico

La regressione dell'età può essere utilizzata come tecnica terapeutica. Alcuni professionisti della salute mentale usano l'ipnoterapia e la regressione dell'età per aiutare i pazienti a tornare a periodi dolorosi della loro vita. Una volta lì, possono aiutarli a superare il trauma e trovare la guarigione.

Tuttavia, questa pratica è controversa. Alcuni esperti suggeriscono che potrebbe essere possibile "scoprire" falsi ricordi. Inoltre, non è chiaro quanto siano affidabili questi ricordi "recuperati".

Trauma di recupero

Le persone con una storia di traumi possono avere maggiori probabilità di regredire. In effetti, la regressione dell'età può essere comune nelle persone a cui è stato diagnosticato un disturbo dissociativo di identità (DID), un disturbo precedentemente noto come disturbo di personalità multipla.

Le persone con questo disturbo hanno spesso una personalità più giovane tra le loro personalità distintive. Tuttavia, si ritiene che il "piccolo" potrebbe non essere una personalità separata. Invece, potrebbe essere una versione regredita della personalità originale.

In altre parole, la persona con DID può essere consapevole di tutto, ma si sente come se avesse un'età diversa. Possono parlare come un bambino o iniziare a comportarsi come tale. In altri casi, il "piccolo" è completamente separato.

In questo caso, la regressione dell'età è una forma di sicurezza contro la paura o l'insicurezza. Questo tipo di regressione dell'età può essere innescato da eventi o fattori di stress particolari.

Auto-aiuto

Per altri, la regressione dell'età può essere intenzionale. Alcuni individui possono scegliere di tornare a uno stato più giovane come mezzo per bloccare lo stress e le preoccupazioni. Possono anche tornare in giovane età in modo da evitare problemi difficili o problemi personali.

Come forma di auto-aiuto, la regressione dell'età può aiutarti a tornare a un momento della tua vita in cui ti sei sentito amato, curato e sicuro. In tal senso, questa può essere un'esperienza positiva.

Tuttavia, la regressione dell'età può essere un segno di un problema di salute mentale più ampio. Dovresti parlare con un fornitore di cure mentali di questa pratica. Ti possono aiutare a imparare come usarlo in sicurezza. Possono anche valutare le tue esperienze per determinare se è necessario un diverso tipo di trattamento.

Regressione dell'età ricreativa

La regressione dell'età non è mai considerata sessuale. È un tipo di meccanismo di difesa che ti consente di fuggire mentalmente in un momento diverso della tua vita.

Questo è diverso dal fingere di essere più giovani. In effetti, alcuni individui si ritraggono molti anni più giovani di quanto facciano parte di un hobby, un feticcio sessuale o un nodo.

Ad esempio, alcuni membri di comunità fandom possono usare costumi e ritratti per "fingere" di essere più giovani e più ingenui. Questa non è una regressione dell'età reale.

La regressione dell'età è sicura?

Non esiste alcun rischio intrinseco nella regressione dell'età. Se lo pratichi come una forma di auto-aiuto o rilassamento, potresti voler essere sicuro di trovarti in un luogo sicuro e vicino a persone che comprendono questa tecnica.

Se, tuttavia, ti ritrovi a tornare in giovane età senza il tuo controllo, dovresti chiedere aiuto a un professionista della salute mentale. Potresti mostrare i sintomi di un problema di base che deve essere affrontato in modo diverso.

L'asporto

La regressione dell'età si verifica quando ti ritiri mentalmente in un'età precedente. In tutti i modi, credi di essere tornato a quel punto della tua vita e potresti anche esibire comportamenti infantili.

Alcune persone scelgono di tornare in giovane età. In questo caso, può essere un meccanismo di coping per aiutarli a rilassarsi ed eliminare lo stress. La regressione dell'età può essere un sintomo di una condizione di salute mentale, come un disturbo dissociativo di identità o PTSD.

La regressione dell'età può anche essere utilizzata una tecnica terapeutica, sebbene sia una pratica controversa. Un professionista della salute mentale può aiutarti a tornare a un momento della tua vita in cui sei stato abusato o vissuto un trauma. Da lì, puoi lavorare insieme per guarire.

Parla con il tuo medico se noti sintomi di regressione dell'età o sei interessato a saperne di più.