Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come trattare il bruciore di stomaco che non andrà via

Come trattare il bruciore di stomaco che non andrà via

0
72

Il bruciore di stomaco è causato dal backup di acido nello stomaco nell'esofago (il tubo che collega la bocca allo stomaco). Chiamato anche reflusso acido, sembra un dolore bruciante in genere proprio dietro lo sterno.

Il bruciore di stomaco occasionale di solito non è motivo di preoccupazione. Può essere gestito con cambiamenti nello stile di vita e farmaci da banco (OTC), come:

  • antiacidi, come Tums o Maalox

  • Bloccanti del recettore H2, come Pepcid o Tagamet

  • inibitori della pompa protonica, come Prilosec, Nexium o Prevacid

Tuttavia, se il bruciore di stomaco diventa più frequente, non scompare o smette di rispondere ai farmaci OTC, potrebbe essere un segno di una condizione più grave che dovrebbe essere affrontata dal medico.

Continua a leggere per sapere cosa potrebbe causare bruciore di stomaco persistente e come trattare queste condizioni.

Potenziali cause di bruciore di stomaco persistente

Il bruciore di stomaco persistente può essere un sintomo di:

  • malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • ernia iatale
  • Esofago di Barrett
  • cancro esofageo

GERD

La MRGE si verifica quando il reflusso acido danneggia l'esofago. I sintomi includono:

  • bruciore di stomaco frequente
  • difficoltà a deglutire
  • nausea o vomito
  • anemia
  • tosse secca cronica
  • sensazione di cibo bloccato nel petto

Trattamento per GERD

Molto probabilmente il medico inizierà il trattamento con antiacidi OTC e bloccanti dei recettori OTC o H2 prescrizione e inibitori della pompa protonica.

Se i farmaci non sono efficaci, il medico può raccomandare un intervento chirurgico, come:

  • fundoplicatio laparoscopico di Nissen
  • aumento dello sfintere magnetico (LINX)
  • fundoplicatio incisionless transorale (TIF)

Ernia iatale

Un'ernia iatale è il risultato del tessuto muscolare indebolito che circonda lo sfintere esofageo che consente a una parte dello stomaco di gonfiarsi attraverso il diaframma. I sintomi includono:

  • bruciore di stomaco persistente
  • difficoltà a deglutire
  • mancanza di respiro
  • vomito di sangue

Trattamento per ernia iatale

Per alleviare i sintomi di bruciore di stomaco, il medico può raccomandare antiacidi, inibitori della pompa protonica o bloccanti del recettore H2. Se il farmaco non allevia il bruciore di stomaco, il medico può suggerire un intervento chirurgico, come:

  • riparazione aperta
  • riparazione laparoscopica
  • fundoplicatio endoluminale

Esofago di Barrett

Con l'esofago di Barrett, il tessuto che riveste l'esofago viene sostituito da un tessuto simile al tessuto che riveste l'intestino. Il termine medico per questo è metaplasia.

Sintomi

L'esofago di Barrett non causa sintomi. GERD è un problema per molte persone che hanno l'esofago di Barrett. Il bruciore di stomaco persistente è un sintomo di MRGE.

Secondo il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases, esiste una maggiore probabilità che le persone con esofago di Barrett sviluppino un raro tipo di cancro chiamato adenocarcinoma esofageo.

Trattamento per l'esofago di Barrett

Molto probabilmente il medico consiglierà inibitori della pompa protonica con prescrizione medica. Altre raccomandazioni possono includere:

  • endoscopia di sorveglianza ripetuta
  • terapie ablative endoscopiche, come terapia fotodinamica e ablazione con radiofrequenza
  • resezione della mucosa endoscopica
  • chirurgia (esofagectomia)

Cancro esofageo

Insieme al bruciore di stomaco, i sintomi del cancro esofageo includono:

  • vomito
  • perdita di peso inspiegabile
  • tosse
  • raucedine
  • soffocamento frequente sul cibo

Trattamento per il cancro esofageo

Le raccomandazioni del medico per il trattamento terranno conto di una serie di fattori, tra cui il tipo e lo stadio del tumore. Le opzioni di trattamento possono includere:

  • chemioterapia
  • radioterapia
  • immunoterapia, come pembrolizumab (Keytruda)
  • terapia mirata, come terapia mirata con HER2 o terapia anti-angiogenesi
  • chirurgia, come endoscopia (con dilatazione o posizionamento di stent), elettrocoagulazione o crioterapia

L'asporto

Se soffri di bruciore di stomaco che non scompare e non risponde ai farmaci OTC, consulta il medico per una diagnosi. Il bruciore di stomaco può essere un sintomo di una condizione grave.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here