Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come prevenire la diarrea

Come prevenire la diarrea

0
48

Prevenire la diarrea significa preparare adeguatamente il cibo, proteggersi dalle infezioni e seguire alcune abitudini igieniche corrette nella vita quotidiana.

La diarrea può avere numerose cause. Potresti non essere sempre in grado di dire esattamente cosa lo ha causato. Ma puoi fare molto per evitare che ciò accada.

Continua a leggere per scoprire come prevenire la diarrea.

Conservare e preparare il cibo in modo sicuro

Lavare aree di preparazione del cibo prima e dopo aver iniziato a preparare il cibo per evitare intossicazioni alimentari.

L’intossicazione alimentare si verifica quando si ingeriscono cibi contaminati da batteri o altre tossine di origine alimentare, come i funghi, che interrompono i batteri sani nell’intestino. Ciò può influenzare la digestione e provocare diarrea.

Assicurati di cuocere accuratamente il cibo, in particolare carni come manzo, pollo e pesce, per uccidere eventuali batteri di origine alimentare che possono anche portare alla diarrea.

Evita di utilizzare piani di lavoro, taglieri o altre superfici su cui hai preparato carne cruda finché non sono stati completamente disinfettati per evitare la diffusione di batteri.

Assicurati di sapere a quale temperatura cuocere i tuoi cibi. Usa un termometro per alimenti per assicurarti che i tuoi cibi raggiungano quelle temperature prima di mangiarli. Evitare di mangiare carni rare o poco cotte.

Scongelare il cibo nel frigorifero

Non scongelare all’aperto a temperatura ambiente. Ciò aumenta la probabilità che batteri o funghi crescano o si diffondano al suo interno, in particolare nella carne cruda.

Invece, scongela il cibo nel frigorifero per rallentare la crescita dei batteri prima di cucinarlo definitivamente.

Refrigerare gli avanzi

Non lasciare gli avanzi di cibo non refrigerati. Ciò può anche consentire ai batteri di entrare nel tratto digestivo e causare diarrea.

Conserva gli avanzi nel frigorifero o nel congelatore finché non sei pronto per mangiarli. Assicurati di riscaldare gli avanzi a 73,8 °C (165 °F) per uccidere il maggior numero possibile di batteri.

Butta via il cibo avanzato dopo 3-4 giorni per ridurre il rischio di intossicazione alimentare.

Evitare di bere l’acqua del rubinetto quando si viaggia

La diarrea del viaggiatore si verifica quando si mangia cibo o si beve acqua contaminata da batteri, virus o parassiti. È comune in aree con pratiche igienico-sanitarie diverse da quelle a cui sei abituato.

Ecco alcuni modi per prevenire la diarrea durante il viaggio:

  • Bevi acqua in bottiglia.
  • Non bere bevande che contengono ghiaccio preparato con l’acqua del rubinetto.
  • Non mangiare cibo lavato con acqua di rubinetto.
  • Non lavarti i denti con l’acqua del rubinetto.
  • Cerca di non cambiare troppo la tua dieta.
  • Non mangiare cibo se non sei sicuro che sia stato cotto o maneggiato correttamente.
  • Non mangiare carni che sembrano poco cotte.

Lavati le mani

Le infezioni virali e batteriche sono le più comune cause di diarrea, in particolare gastroenterite batterica.

Per aiutare a prevenire la diffusione di infezioni virali o batteriche, lavati le mani prima e dopo aver stretto la mano, condiviso oggetti o cibo crudo e usato il bagno.

Utilizzare sapone e acqua calda per circa 20 secondi. Usa un disinfettante per le mani con almeno il 60% di alcol se non puoi lavarti le mani.

Se hai un’infezione batterica, porta gli antibiotici dal medico prescrive Voi. Questi possono aiutare a fermare la crescita di batteri malsani nell’intestino e ridurre sintomi come la diarrea.

Vaccinarsi contro il rotavirus e il COVID-19

Il rotavirus è un tipo di virus che si trova spesso nelle feci o nel cibo contaminato che è stato toccato da qualcuno infetto, anche se non ha un’infezione attiva.

Il rotavirus si verifica più comunemente a bambini sotto i 5 anni. Bambini che sono vaccinato contro il rotavirus hanno molte meno probabilità di contrarre un’infezione e di avere di conseguenza la diarrea.

È noto anche che la diarrea è a sintomo del COVID-19. Vaccini per COVID-19 può aiutare prevenire la diarrea e altre complicazioni di questa malattia.

Come prevenire la diarrea nei bambini

I bambini possono avere la diarrea per motivi diversi rispetto agli adulti. Ecco alcuni suggerimenti per aiutare a prevenire la diarrea nei bambini:

  • Assicurati che tuo figlio beva molta acqua, soprattutto se ha già la diarrea, poiché la diarrea può disidratarlo.
  • Chiedi a tuo figlio di testare le allergie o le sensibilità alimentari in giovane età per aiutarlo a evitare cibi che potrebbero causare diarrea.
  • Controlla gli ingredienti di qualsiasi alimento che dai a tuo figlio per assicurarti che non sia sensibile ad essi.
  • Limita la quantità di latte o formaggio che dai a tuo figlio ogni giorno se questi alimenti sembrano provocare diarrea o dolori di stomaco.
  • Evita che tuo figlio mangi troppo zucchero o cibi trasformati.

Esiste un farmaco per la prevenzione della diarrea?

Il subsalicilato di bismuto (Pepto-Bismol) è un popolare farmaco preventivo per la diarrea. Inoltre, la loperamide (Imodium) viene spesso utilizzata come trattamento generale fino a quando non viene identificata la causa della diarrea. Non somministrare nessuno dei due ai bambini a meno che non siano prescritti dal medico.

Consigli generali

Ecco alcuni suggerimenti generali per aiutare a prevenire la diarrea:

  • Bevi 9-13 tazze d’acqua ogni giorno. Regola l’assunzione di acqua in base al tuo livello di attività fisica.
  • Lavarsi regolarmente le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi.
  • Non condividere asciugamani, utensili per il cibo o altri oggetti con qualcuno che ha la diarrea.
  • Adotta abitudini di igiene personale adeguate, come fare il bagno o la doccia regolarmente, per evitare che i batteri malsani crescano sul tuo corpo.
  • Assumi probiotici per favorire la salute dei batteri intestinali.
  • Stai lontano dai cibi che disturbano il tuo tratto digestivo, in particolare quelli ricchi di grassi o grassi.

Porta via

La diarrea è comune, ma può essere prevenuta attraverso cambiamenti nella dieta e nello stile di vita. Esistono anche farmaci da banco e da prescrizione che puoi assumere per gestire i casi di diarrea grave o a lungo termine.

Rivolgersi al medico se la diarrea è grave o dura più di 24 ore per i neonati e gli anziani o 2-3 giorni per gli adulti sani.