Che cosa significa multipiattaforma per i giochi e altre app?

0
10

Diversi dispositivi elettronici che condividono schermi simili
Vik Kay/Shutterstock.com

Potresti aver sentito i termini “cross-platform” e “cross-play” lanciati nella comunità di gioco. Si riferiscono in realtà a funzionalità che aiutano a colmare le differenze tra tutti i sistemi che possiedi: console di gioco, computer e dispositivi mobili.

Più di un sistema

Multipiattaforma è un termine utilizzato per fare riferimento a un software compatibile con più di un sistema. Ad esempio, il popolare lettore multimediale VLC è compatibile con i tre principali sistemi operativi desktop: Microsoft, Mac OS e Linux. Il supporto multipiattaforma può estendersi anche ai dispositivi mobili, con molte app disponibili sia su Apple App Store che su Google Play Store.

A seconda di come è codificato un particolare software, potrebbe richiedere allo sviluppatore di ricodificare e riconfezionare completamente il software. Alcuni framework consentono agli sviluppatori di abilitare il supporto multipiattaforma sul loro software in modo più fluido.

Ci sono molte ragioni per assicurarti di utilizzare un software multipiattaforma. Ad esempio, una delle considerazioni più significative quando si utilizza un software è la compatibilità dei file. Se stai utilizzando un formato di file disponibile solo su un sistema operativo, potresti considerare di convertirlo in un formato con un lettore che funzioni su più sistemi.

IMPARENTATO: Che cos’è il Google Play Store?

L’ascesa del gioco multipiattaforma

La compatibilità incrociata è un argomento importante quando si tratta di giochi. Nel pieno delle guerre tra console dagli anni ’80 ai primi anni 2010, la compatibilità multipiattaforma era un grosso problema. I principali produttori di giochi come Sony, Microsoft e Nintendo hanno tutti prodotto e finanziato titoli. Questi giochi sono stati spesso sviluppati dai loro studi interni o con studi di gioco con cui avevano partnership strategiche.

Annuncio

Pertanto, molti giochi erano “esclusivi”, disponibili per l’acquisto e la riproduzione solo per un singolo dispositivo. Quando i consumatori decidono quale console acquistare, dovrebbero considerare quali giochi sono disponibili per console specifiche. Halo sarebbe sempre su Xbox, Uncharted su Playstation e Mario su console Nintendo.

Mentre Nintendo si è generalmente limitata a offrire esclusive, Microsoft e Sony hanno iniziato a offrire più supporto multipiattaforma. A causa dell’aumento dei giochi per PC nell’ultimo decennio, molti importanti titoli esclusivi hanno iniziato a farsi strada su PC e console. A causa del limite di prestazioni più elevato sui desktop, gli sviluppatori hanno anche iniziato a progettare i loro giochi pensando ai giocatori di PC e a ridurre le prestazioni quando si passa alle console.

IMPARENTATO: PlayStation 5 vs Xbox Series X: quale acquistare?

Cross-play e perché è importante

Poster dei nuovi oggetti di Fortnite
Giochi epici

Oltre alla possibilità di riprodurre molti titoli diversi con un singolo dispositivo, una delle maggiori considerazioni per coloro che spingono per la compatibilità tra piattaforme è il gioco multipiattaforma, spesso chiamato cross-play. Questo si riferisce a una funzione che consente alle persone che giocano allo stesso gioco con dispositivi diversi di giocare insieme in modalità multiplayer. Ad esempio, le persone che giocano a Fortnite su Playstation 5 potranno giocare contro e in tandem con i giocatori degli utenti che utilizzano un PC Windows.

Poiché i giochi sono diventati meno esclusivi, la spinta al cross-play è cresciuta negli ultimi anni. Sebbene ci siano ancora alcune resistenze, come Nintendo, la maggior parte dei produttori e degli sviluppatori di giochi ha iniziato ad aprirsi alla sua implementazione. Le persone negli stessi gruppi di amici che possiedono piattaforme diverse ma vogliono comunque giocare tra loro traggono grande vantaggio dai giochi con queste caratteristiche.

Il cross-play aumenta anche drasticamente la base di utenti disponibile di un particolare gioco, il che è positivo sia per i giocatori che per gli sviluppatori. Una community ampia e attiva riduce i tempi di attesa, aumenta la gamma di livelli di abilità disponibili con cui giocare e rende più incoraggiante l’inizio del gioco per i nuovi giocatori.

Annuncio

Ecco una selezione di alcuni dei titoli più famosi che supportano il cross-play, a partire dal 2021:

  • Tra di noi
  • Leggende Apex
  • Call of Duty
  • Morto di giorno
  • Destino 2
  • Fortnite
  • Minecraft
  • Rocket League

Il futuro del cross-platform e del cross-play

Considerando quanto la funzionalità si è fatta strada nei giochi negli ultimi anni, è probabile che vedrai più giochi con supporto multipiattaforma. Gli studi di gioco hanno iniziato a rendersi conto di quanto sia vantaggioso il cross-play per l’attività della base di giocatori. Non saremmo sorpresi se la maggior parte dei giochi multiplayer in futuro avrà il supporto cross-play.

Se sei interessato a saperne di più sui giochi multipiattaforma che puoi giocare con i tuoi amici, dovresti leggere la carrellata dei nostri titoli multipiattaforma preferiti.

IMPARENTATO: 17 giochi multipiattaforma da giocare con gli amici

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here