Alla scoperta dei Pirenei orientali – Un viaggio nella Catalogna francese

0
97

Pirenei orientali si trova nella Francia meridionale tra il Mar Mediterraneo e i Pirenei. Fa anche parte della Catalogna e la sua città principale è Perpignan. Ci sono tonnellate di attività da fare lì, soprattutto durante l'estate. Dal relax in spiaggia all'esplorazione delle meraviglie naturali alla visita ai castelli del Medioevo, questa parte della Francia ha molto da offrire. Di seguito sono elencati alcuni luoghi da non perdere durante il tuo viaggio nei Pirenei orientali.

La maggior parte dei siti elencati di seguito sono accessibili con i mezzi pubblici, ma non tutti. Potrebbe essere una buona idea noleggiare un'auto per un paio di giorni. La posizione più centrale in cui soggiornare sarebbe Perpignan, ma puoi anche stare sulla spiaggia o più nella campagna vicino a Prades o Villefranche de Conflent.

Sommario: (Nascondere)

Tautavel

Tautavel è famoso per essere il luogo in cui sono stati trovati alcuni dei più antichi resti umani in Europa. Il suo museo vanta un'impressionante collezione di manufatti preistorici ed è super informativo.

Puoi visitare la grotta di Arago dove sono stati trovati i resti, sappi solo che non è facile accedervi ed è spesso chiusa. Chiama in anticipo il museo per controllare il programma.

Tautavel è anche un bel posto dove trascorrere un paio d'ore, godendosi il fiume, specialmente nelle giornate più calde. Potrebbe essere affollato abbastanza rapidamente, quindi preferisci andare la mattina. Le Gorges du Gouleyrous sono il posto migliore dove andare se si vuole nuotare. È di facile accesso e puoi fare qualche arrampicata su roccia o semplicemente goderti l'acqua e la vista.

"Les Orgues" a Ille-sur-Têt

"Les Orgues" a Ille-sur-Têt

In Ille-sur-Têt, troverai alcune delle formazioni rocciose più incredibili del mondo. È un paesaggio unico formato dall'acqua e da cinque milioni di anni di erosione. Le rocce sono fatte di sabbia e argilla e provengono principalmente dalle montagne dei Pirenei. Puoi passeggiare liberamente nell'area, ci vuole circa un'ora per visitare il sito. È inoltre possibile organizzare una visita guidata in inglese.

Il biglietto d'ingresso è di 5 euro e il sito è aperto dalle 9:15 alle 20:00 durante l'estate, solo il pomeriggio durante l'inverno.

Collioure

Collioure

Collioure è uno degli ultimi villaggi costieri prima del confine. Le sue stradine lastricate, i negozi di artigianato e le graziose spiagge di ciottoli lo rendono la destinazione perfetta se si desidera visitare un tipico villaggio francese.

Mentre sei a Collioure, dovresti passeggiare per il villaggio, controllare alcuni mestieri locali, andare sulla spiaggia e visitare il castello reale. Il castello fu costruito nel 13esimo secolo, il forte fu aggiunto nel 16esimo secolo. Può essere visitato tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:30 a luglio e agosto (dalle 10 alle 5 il resto dell'anno). Il biglietto d'ingresso è di 4 euro. Avrai una vista panoramica del villaggio e del Mediterraneo dall'alto. È anche un museo dove puoi saperne di più sulla storia della città.

Se ti piace l'arte, puoi visitare La Maison du Fauvisme, un centro culturale. Molti pittori come Matisse e Derain sono stati ispirati dalle ambientazioni di Collioure. La città organizza visite guidate tematiche di Collioure basate sul Fauvismo e sui pittori che hanno visitato la città.

Trova maggiori informazioni su Collioure sul loro sito web.

Evita i ristoranti lì, la maggior parte sono trappole per turisti. Puoi guidare lì, ma potrebbe essere difficile trovare un posto per parcheggiare, specialmente durante l'alta stagione. In alternativa, puoi prendere il treno per arrivarci.

Perpignan

Perpignan

Perpignan ha alcuni siti che vale la pena visitare. Il centro città è un buon inizio, passeggiando per le stradine lastricate. Da non perdere il Castillet, l'edificio più iconico della città. Era una prigione e faceva parte delle fortificazioni della città. L'intero muro, a parte il Castillet, è stato distrutto dagli sviluppatori con il crescere della città.

Dovresti anche visitare il Palais des Rois de Majorque. Questo palazzo medievale fu costruito nel 13esimo secolo ed è un promemoria del potere di Perpignan sul bacino del Mediterraneo durante questo periodo. Fu trasformato in una cittadella nel 15esimo secolo. Durante l'estate, ci sono spesso eventi organizzati lì, in particolare concerti e spettacoli teatrali.

Il biglietto d'ingresso è di 4 euro e il palazzo è aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:30 a luglio e agosto (dalle 10 alle 5 il resto dell'anno). Se parli francese, ci sono due visite guidate gratuite al giorno (11 AM e 3 PM).

Spiagge

Sfortunatamente, questa parte della Francia non ha le migliori spiagge, ma è ancora una destinazione popolare per i viaggiatori con budget limitato. Durante l'estate, le spiagge sono generalmente piene e affollate. Ci sono tonnellate di attività acquatiche che puoi fare, oppure puoi semplicemente rilassarti in uno dei tanti beach club lungo la costa.

Canet è la spiaggia più vicina a Perpignan, è anche la più affollata. Se vuoi qualcosa di selvaggio, dai un'occhiata a Sainte-Marie-la-Mer, è principalmente una zona residenziale con piccole case, quindi nessun grande edificio di cemento come a Canet. Se vai un po 'oltre, potresti persino trovare un posto tutto per te. Se vuoi qualcosa nel mezzo, puoi trascorrere un po 'di tempo ad Argelès o Port Barcarès.

Prieuré de Serrabona

Prieuré de Serrabona

Costruito nel 11esimo secolo nel Boule d'Amont, il priorato di Serrabona è un capolavoro di arte romana. Dalla sua galleria di marmo al suo chiostro, troverai belle sculture in ogni angolo. La maggior parte delle incisioni presenta animali fantastici, altamente rappresentativi dell'arte romana. Anche il giardino del convento merita una visita.

Il biglietto d'ingresso è di 4 euro. Può essere visitato tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:30 a luglio e agosto (dalle 10 alle 5 il resto dell'anno).

Abbazia di Saint-Martin-du-Canigou

Abbazia di Saint-Martin-du-Canigou

A Casteil, un piccolo villaggio dei Pirenei, troverai l'abbazia di Saint-Martin-du-Canigou, costruita nel 1009. L'abbazia è un gioiello di architettura romana e conserva molti tesori artistici. Dopo una breve camminata dal villaggio, raggiungerai l'Abbazia, potrai continuare ad avere una vista migliore.

Durante l'estate, l'abbazia organizza visite guidate ogni ora dalle 10 alle 17. Il biglietto d'ingresso è di 6 euro.

Grotta Fontrabiouse

Questa enorme grotta, scoperta per caso nel 1958, è un ottimo modo per conoscere meglio la geologia. È stato installato un percorso di un chilometro per osservare formazioni rocciose millenarie, laghi sotterranei, colonne e stalagmiti. I panorami sono impressionanti.

Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 16:30 (18:00 in estate)

Mòn subterrani

Villefranche de Conflent

A Villefranche, non dovresti perderti "Les Trois Grottes", un gruppo di tre grotte situate a 500 metri l'una dall'altra. Come Villefranche, fanno parte di un'area del patrimonio mondiale dell'Unesco. Le grotte sono vaste con viste fantastiche su imponenti formazioni rocciose. Sono facili da visitare, la più frequentata è la grotta Grandes Canalettes. Puoi consultare il loro sito ufficiale per ulteriori informazioni. Il biglietto d'ingresso è di 10 euro.

Villefranche-de-Conflent (Pirenei orientali)

A Villefranche, puoi anche visitare Fort Liberia, una fortezza militare costruita da Vauban nel 1680 e fortificata da Napoleone il terzo. È collegato da una ripida scalinata alla città medievale sottostante, l'unico modo per accedervi a meno che tu non abbia un veicolo a 4 ruote, ci vogliono circa 20 minuti a piedi per raggiungere il forte. Il biglietto d'ingresso è di 7 euro, organizzano anche visite guidate in inglese.

Sotto, nel villaggio, puoi dare un'occhiata alle fortificazioni della città costruite dall'11esimo al 19esimo secolo e godersi l'atmosfera tranquilla e rurale. Le impostazioni sono perfette, circondato dalla natura e dalle montagne, Villefranche è un ottimo posto per disconnettersi per un po '