Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Aceto: il detergente per la casa multiuso e privo di sostanze chimiche...

Aceto: il detergente per la casa multiuso e privo di sostanze chimiche che dovresti conoscere

0
58

I detergenti multiuso sono convenienti perché sono utilizzabili su molte superfici diverse. Ma sebbene efficaci, alcuni di questi detergenti non sono esattamente sani o rispettosi dell'ambiente.

L'aceto, invece, è atossico ed ecologico, rendendolo la soluzione detergente polivalente per eccellenza. E la parte migliore, è super economica.

Continua a leggere per scoprire quali tipi di aceto usare, insieme a nove modi in cui l'aceto può essere usato per pulire e disinfettare la tua casa.

Benefici dell'aceto come detergente domestico

Probabilmente hai una bottiglia di aceto nell'armadio in questo momento. Ma come tanti, potresti usare l'aceto solo come condimento per l'insalata o come marinata per verdure, carne, pollame o pesce.

A base di acido acetico

L'aceto non è utile solo per cucinare, però. Inoltre, è un ottimo detergente e disinfettante perché è composto da acido acetico. Questo è un composto organico incolore che conferisce all'aceto il suo sapore aspro e l'odore pungente. È anche un ingrediente in alcuni detergenti domestici acquistati in negozio.

La natura acida dell'aceto è così potente che può dissolvere depositi minerali, sporco, grasso e sporcizia. È anche abbastanza forte da uccidere i batteri.

Diversi tipi di aceto includono aceto di mele, aceto bianco distillato, aceto balsamico e aceto di vino rosso o bianco.

Il miglior tipo di aceto da usare

L'aceto migliore per la pulizia è l'aceto bianco distillato perché non contiene un colorante. Pertanto, non macchia le superfici. La colorazione può verificarsi durante la pulizia con un aceto di colore più scuro.

Inoltre, l'aceto bianco distillato ha circa il 5% di acidità, che è anche simile al livello di acidità in molti detergenti per uso quotidiano.

Di quell'odore di aceto

Il forte odore dell'aceto bianco può essere spiacevole, nel qual caso puoi usare invece l'aceto di mele. Ha le stesse proprietà detergenti dell'aceto bianco distillato, ma poiché è fatto fermentando il succo di mela, ha anche un profumo leggermente dolce.

L'aceto di mele è di colore più scuro, quindi diluiscilo con acqua prima di utilizzarlo come detergente.

Se stai usando l'aceto come detergente, il profumo potrebbe indugiare per circa un'ora. Tuttavia, questo potrebbe essere un piccolo prezzo da pagare per un detergente non tossico, naturale ed ecologico.

Puoi mascherare l'odore aggiungendo alcune gocce di olio essenziale, come olio di limone, olio di lavanda o olio di menta piperita, a un flacone spray contenente una soluzione di acqua di aceto. Oppure, apri una finestra e fai entrare un po 'd'aria fresca per aiutare a rimuovere l'odore più velocemente.

Ecco alcuni usi comuni dell'aceto in casa.

1. Vetro

Usa l'aceto per pulire il tuo bicchiere. Combina una parte di acqua con due parti di aceto in un flacone spray. Spruzzare la soluzione su superfici di vetro e pulire per una finitura senza striature.

2. Controsoffitti

Poiché l'aceto è un disinfettante naturale, può pulire e disinfettare i controsoffitti dopo la preparazione del cibo. Per le macchie difficili, aggiungi alcune gocce di sapone Dawn in una parte di acqua e due parti di aceto.

L'aceto può anche rimuovere gli odori dai controsoffitti, ma non dovrebbe essere usato su granito o marmo. Utilizzare invece un detergente per pietre naturali. L'acido nell'aceto può diminuire la lucentezza della pietra naturale.

L'aceto può anche scoraggiare le formiche che possono setacciare i ripiani di notte in cerca di avanzi di cibo.

3. Rubinetti

Combina 2 cucchiaini di aceto e 1 cucchiaino di sale per rimuovere i depositi di calcio su rubinetti e infissi. Questa soluzione può anche rimuovere le macchie di acqua dura dai soffioni.

Per sbarazzarsi di macchie ostinate, spruzzare infissi e rubinetti con aceto e quindi legare un sacchetto attorno ad esso durante la notte. Strofina e risciacqua la mattina successiva.

4. Docce e vasche

La schiuma densa di sapone e la muffa possono essere difficili da rimuovere. Spruzza aceto bianco non diluito sulla vasca e sulle pareti della doccia. Lasciare riposare l'aceto per alcuni minuti, quindi strofinare e risciacquare. Oppure, combina bicarbonato di sodio e aceto per creare una pasta e strofinare via lo sporco duro.

5. Toilette

Versa 2 o 3 tazze di aceto non diluito nel water e lascialo riposare fino a 3 ore. Strofina con una spazzola e sciacqua. Questo aiuta a eliminare gli anelli intorno alla ciotola e deodorizza il water.

6. Pavimenti

L'aceto rende anche un ottimo detergente per pavimenti, ma solo su alcuni tipi di pavimenti. Non dovresti usare l'aceto sui pavimenti in legno perché può dissolvere la finitura e lasciare filigrane. L'acido naturale nell'aceto può anche danneggiare i pavimenti in pietra naturale.

Tuttavia, puoi usare l'aceto su linoleum senza cera. Aggiungi 1/2 tazza di aceto a 1/2 gallone d'acqua. Per pulire le piastrelle di ceramica, aggiungi 1/2 tazza di aceto a 1 gallone di acqua.

7. Lavastoviglie

Per rompere la schiuma di sapone in una lavastoviglie, aggiungi 1 tazza di aceto nello scomparto del risciacquo e lascia funzionare la lavastoviglie per un intero ciclo.

8. Elettrodomestici

Per eliminare gli odori nel forno a microonde, metti una ciotola contenente 1/4 di tazza di aceto e 1 tazza di acqua all'interno del forno a microonde e scalda per un paio di minuti. Questa soluzione può anche sciogliere eventuali macchie ostinate.

L'aceto è ottimo anche per pulire l'interno e l'esterno degli elettrodomestici, compreso l'acciaio inossidabile. Mescola parti uguali di aceto e acqua in un flacone spray, quindi spruzza gli apparecchi.

Utilizzare un panno in microfibra pulito per pulire la soluzione. Non utilizzare cuscinetti abrasivi, che possono graffiare la superficie degli apparecchi.

9. Lavanderia

L'aceto bianco distillato è anche un'ottima scelta per rimuovere odori e macchie dai tessuti. Non usare aceto scuro o potresti macchiare i vestiti. Aggiungi 1 tazza di aceto al ciclo di lavaggio.

L'aceto può migliorare la salute dell'apparato digerente?

Ma mentre l'aceto è un ottimo detergente per la casa, può aiutare il tuo sistema digestivo interno?

L'aceto – o più specificamente, l'aceto di mele – è stato pubblicizzato come un rimedio naturale per problemi digestivi, anche se non ci sono studi rigorosi o scienza a sostegno di queste affermazioni.

Può alleviare il gonfiore

È possibile, tuttavia, che il sidro di mele possa migliorare i problemi digestivi, considerando come può aumentare il livello di acidità nello stomaco. Questo può aiutare ad alleviare sintomi come gonfiore, che a volte è dovuto a un basso livello di acido nello stomaco.

Può combattere il reflusso acido

L'aceto di mele può anche aiutare a combattere il reflusso acido. Una convinzione è che l'aceto può bilanciare i livelli di pH nello stomaco, il che non solo aiuta a neutralizzare l'acido dello stomaco, ma previene anche una crescita eccessiva di batteri cattivi nell'intestino. Questo può aiutare a ridurre l'infiammazione intestinale.

Può eliminare le tossine dal corpo

Un altro presunto vantaggio dell'aceto di mele è la sua capacità tossine a livello fuori dal corpo. Alcune persone lo usano come disintossicante naturale, nonché un rimedio per la costipazione e un aiuto per la perdita di peso.

Diluire con acqua e bere solo 1 bicchiere al giorno

L'unico modo per sapere se l'aceto di mele può migliorare la salute dell'apparato digerente è provarlo, quindi vedere come ti senti. Mescola 1 o 2 cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d'acqua e bevi.

Usa aceto di sidro di mele biologico e non filtrato e bevi solo un bicchiere al giorno. Troppo aceto di mele può danneggiare lo smalto dei denti.

Sommario

L'aceto non è solo per cucinare. È anche un detergente per la casa ecologico ed economico. E nella maggior parte dei casi, devi solo mescolare l'aceto con l'acqua. Tuttavia, puoi aggiungere sale e bicarbonato di sodio per creare un detergente più abrasivo o alcune gocce di olio essenziale per un profumo più leggero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here