Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 8 ottimi esercizi per la BPCO: qual è il migliore per te?

8 ottimi esercizi per la BPCO: qual è il migliore per te?

0
4

Panoramica

Le difficoltà respiratorie possono far sentire le persone con broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) di non poter fare esercizio. Ma il medico può incoraggiare l’attività fisica, poiché può migliorare la mancanza di respiro e altri sintomi della BPCO.

L’inattività, invece, può causare un declino della funzione cardiovascolare e della massa muscolare. Nel tempo, potresti ritrovarti sempre più senza fiato ogni volta che ti alleni.

Di conseguenza, attività ordinarie come pulire la casa o giocare con i bambini possono provocare tosse e respiro sibilante. Ciò può influire sulla qualità della vita, causando comportamenti sempre più sedentari, perdita di indipendenza e persino depressione.

In che modo l’esercizio fisico aiuta a gestire i sintomi della BPCO

L’esercizio fisico non può invertire il danno polmonare, ma può migliorare la tua resistenza fisica e rafforzare i muscoli respiratori. Questo può aiutarti a sentirti meglio fisicamente e mentalmente e sarai in grado di partecipare a più attività senza perdere il respiro o stancarti.

Ci vuole tempo per sviluppare la resistenza cardiovascolare e per rafforzare i muscoli respiratori. È importante essere coerenti e stabilire una routine di esercizio regolare.

Alcune persone commettono l’errore di interrompere gli allenamenti una volta che respirano meglio. Se torni all’inattività, probabilmente tornerà la mancanza di respiro.

I migliori esercizi per la BPCO

Prima di iniziare qualsiasi nuovo tipo di esercizio, assicurati di consultare il medico. Se soffre di BPCO da moderata a grave, il medico può prima indirizzarti a un programma di riabilitazione polmonare.

Inoltre, se usi l’ossigeno, il tuo medico può offrire istruzioni su come aumentare la velocità del flusso di ossigeno durante gli allenamenti per garantire che il tuo corpo riceva abbastanza ossigeno.

Prima di iniziare un programma di esercizi, è utile praticare esercizi di respirazione per le persone che convivono con la BPCO. Fatti regolarmente, possono aiutare a rendere lo sforzo fisico più facile e più confortevole.

Quindi, scegli un paio di tipi di esercizi o attività che ti piacciono veramente. Trova un compagno di allenamento con cui incontrarti regolarmente. Questo farà una grande differenza nella tua capacità di mantenerlo.

Le buone scelte per le persone con BPCO includono esercizi aerobici o cardiovascolari, nonché resistenza della parte superiore del corpo o allenamento con i pesi per aiutare a rafforzare il cuore, i polmoni e i muscoli respiratori circostanti.

I seguenti sono otto tipi di esercizi che sono buone opzioni per le persone con BPCO:

  • a passeggio
  • jogging
  • corda per saltare
  • andare in bicicletta
  • pattinando
  • aerobica a basso impatto
  • nuoto
  • allenamento di resistenza (con pesi a mano o fasce)

Riscaldati sempre e fai stretching prima di allenarti e poi rinfrescati. Questo riduce lo stress su cuore, muscoli e articolazioni.

Inizia lentamente e aumenta gradualmente l’intensità e la durata dei tuoi allenamenti. Potresti iniziare con l’obiettivo di lavorare fino a 30 minuti, quattro volte a settimana.

Scala dello sforzo percepito stimato (RPE)

La scala RPE è progettata per misurare l’intensità del tuo esercizio. È un modo semplice per valutare il proprio livello di difficoltà per un’attività fisica specifica. Questo può aiutarti a monitorare il tuo sforzo, rimanere nella zona sicura e monitorare i tuoi miglioramenti.

Cos’è la BPCO?

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) si riferisce a un gruppo di malattie polmonari progressive che bloccano il flusso d’aria e rendono difficile respirare. Queste malattie polmonari includono:

  • enfisema
  • bronchite cronica
  • asma refrattaria non reversibile

I sintomi della BPCO includono mancanza di respiro, tosse frequente e senso di oppressione al petto. Secondo la COPD Foundation, questa condizione colpisce circa 30 milioni di persone negli Stati Uniti.

Farmaci per la BPCO

Una volta diagnosticata la BPCO, probabilmente assumerai farmaci su prescrizione per controllare i sintomi e migliorare la respirazione. Possono essere prescritti diversi tipi di medicinali, come pillole, broncodilatatori e corticosteroidi per via inalatoria.

Questi farmaci aiutano a rilassare i muscoli intorno alle vie aeree e ridurre l’infiammazione. A seconda della gravità della tua condizione, potresti aver bisogno di ossigenoterapia per assicurarti che ci sia abbastanza ossigeno nel flusso sanguigno.

Fattori di rischio per la BPCO

Fino al 90% dei casi di BPCO è causato dal fumo di sigaretta. Ma anche altri fattori possono avere un ruolo.

Anche l’esposizione a lungo termine a determinati tipi di polvere, sostanze chimiche e fumi (spesso sul posto di lavoro) può aumentare il rischio.

La BPCO può svilupparsi anche in persone che non hanno mai fumato o sono state esposte a sostanze inquinanti. La malattia può svilupparsi se si ha una carenza di una certa proteina nel flusso sanguigno. Se il tuo corpo manca di questa proteina, i globuli bianchi possono attaccare i tuoi polmoni, provocando danni ai polmoni.

Il cibo da asporto

Il giusto esercizio può aiutare a migliorare i sintomi della BPCO e la qualità della vita. Ma parla con il tuo medico prima di iniziare qualsiasi nuovo esercizio di routine. Possono darti informazioni specifiche su come esercitare in sicurezza in base al tuo profilo di salute individuale.

Dovresti mirare a mantenere la frequenza cardiaca al 50-80 percento della frequenza cardiaca massima (che è 220 meno la tua età) durante l’allenamento. Questo può essere difficile per le persone con BPCO, ma dovrebbe comunque essere un obiettivo su cui lavorare.

Non è mai una cattiva idea per chiunque monitorare la propria frequenza cardiaca durante l’esercizio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here