Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 6 punti di pressione facciale, più 1 per il rilassamento

6 punti di pressione facciale, più 1 per il rilassamento

0
112

Come impegnare un punto sul tuo viso

Prima di impegnarti a esplorare il tuo viso per i punti di pressione, è importante capire come coinvolgere queste aree.

"Alcuni dei punti più comuni di digitopressione sono più facili da individuare, soprattutto perché molti di essi esistono in cui vi sono" spazi "tra ossa, tendini o legamenti", afferma Ani Baran del NJ Acupuncture Center.

Tuttavia, sottolinea che a volte trovare questi punti di pressione può richiedere del tempo. Con questo in mente, assicurati di seguire tutte le istruzioni dettagliate su come trovarli e concedi molto tempo di pratica per perfezionare la tecnica.

Quando si tratta di applicare la digitopressione sul viso, Baran spiega che è importante utilizzare la tecnica giusta e trovare il giusto equilibrio.

"Generalmente suggeriamo un mix di premere e massaggiare avanti e indietro con una o due dita, di solito per un massimo di almeno 2 minuti per punto di pressione", afferma.

Per quanto riguarda la pressione, la cosa principale da ricordare è "gentile ma ferma". In altre parole, abbastanza ferma da sentire una certa pressione, ma abbastanza delicata da non lasciare alcun segno.

Inoltre, Irina Logman, CEO e fondatrice di Advanced Holistic Center, raccomanda di massaggiare e applicare pressione per almeno 30 secondi per attivare questi punti.

Cosa sono i punti di pressione?

Secondo Baran, i punti di pressione sono aree specifiche del corpo che corrono lungo meridiani o canali attraverso i quali scorre l'energia nel nostro corpo. "Sono facilmente accessibili non solo dagli agopuntori, ma da chiunque voglia praticare la digitopressione a casa", spiega.

Queste aree sono correlate a punti specifici in cui è comune il blocco dei meridiani, con conseguente dolore e disagio nel corpo. Servendo i punti di pressione, Baran afferma che possiamo sbloccare i meridiani, regolando il flusso di energia e rilasciando endorfine e altri "qi" antidolorifici nelle aree interessate del corpo.

Punti di digitopressione facciale

I punti di digitopressione situati sul viso sono stati usati per aiutare con qualsiasi cosa, da congestione e mal di testa a febbri e brividi.

Sebbene la ricerca sui benefici della digitopressione sia limitata, alcune ricerche suggeriscono che può aiutare a ridurre il dolore fisico e lo stress.

Uno studio del 2015 ha scoperto che il massaggio con digitopressione era efficace nel ridurre i sintomi della paralisi di Bell, un tipo di paralisi. Anche i sintomi della depressione erano ridotti.

Un piccolo Studio del 2019 su persone con lombalgia cronica hanno scoperto che la digitopressione autosomministrata riduceva il dolore e la fatica.

Il massaggio con digitopressione viene spesso utilizzato anche nelle cure dentistiche come approccio non invasivo per ridurre il dolore.

Ci sono diversi punti di digitopressione situati sul tuo viso. I punti sulla parte anteriore del viso includono:

  • LI20
  • GV26
  • Yintang

I punti sul lato del viso includono:

  • taiyang
  • SJ21
  • SJ17

Ecco alcuni suggerimenti di Logman su come trovare questi punti di pressione e utilizzarli per una varietà di vantaggi.

LI20

Illustrazione di Diego Sabogal

LI20 si trova nel solco nasolabiale, che è il solco in cui la narice incontra il tuo viso.

Usalo per:

  • cancellare i passaggi nasali
  • alleviare la congestione e il prurito al naso

GV26

Illustrazione di Diego Sabogal

GV26 si trova proprio al centro tra le labbra e il naso.

Usalo per:

  • ripristinare la messa a fuoco
  • calmando la tua mente

Yintang

Illustrazione di Diego Sabogal

Yintang si trova tra le sopracciglia, che è l'area altrimenti nota come il tuo "terzo occhio".

Usalo per:

  • ridurre l'ansia
  • migliorare il sonno

taiyang

Illustrazione di Diego Sabogal

Taiyang si trova nella tenera depressione del tempio.

Usalo per:

  • mal di testa unilaterale
  • vertigini
  • problemi agli occhi

SJ21

Illustrazione di Diego Sabogal

SJ21 si trova nella depressione anteriore alla tacca sopratragica, che si trova proprio sopra il trago dell'orecchio, più vicino al viso.

Usalo per:

  • mal di denti

  • tinnito
  • orecchie chiuse

SJ17

Illustrazione di Diego Sabogal

SJ17 si trova proprio dietro il lobo dell'orecchio. Secondo Logman e altri professionisti, questo punto di pressione è stato usato nel trattamento dei sintomi di paralisi facciale, mal di denti e truciolo.

Sulla mano: LI4

Illustrazione di Diego Sabogal

Inoltre, Logman afferma che LI4 può aiutare con i disturbi del viso e alleviare il dolore, brividi e febbri.

Per trovarlo, stringi il pollice alla base dell'indice. Puoi posizionarlo nel punto più alto del rigonfiamento del muscolo e quasi a livello con la fine della piega.

Che cos'è la digitopressione?

La digitopressione, che ha le sue radici nella medicina tradizionale cinese, utilizza punti di pressione su alcune parti del corpo per promuovere il benessere. Viene spesso scambiato per agopuntura, che utilizza aghi per trattare una varietà di condizioni.

Mentre entrambi i metodi mirano a stimolare agopunti o punti di pressione, l'agopuntura è generalmente una stimolazione più forte eseguita più spesso da un agopuntore per diverse condizioni di salute.

La digitopressione, d'altra parte, è considerata più una modalità autorigenerante che aiuta con problemi minori come lo stress e il dolore lieve.

C'è stato almeno un rapporto di un insolito ascesso dopo un massaggio prolungato di digitopressione. L'area che stai massaggiando non dovrebbe essere dolorosa e la pressione non dovrebbe essere scomoda. In caso di lividi o dolore, interrompere la digitopressione.

L'asporto

Se stai cercando una modalità di auto-guarigione che può alleviare il dolore, ridurre lo stress e promuovere il benessere generale, potresti prendere in considerazione la digitopressione.

Sebbene questa pratica possa aiutare con disturbi minori, dovresti sempre consultare prima il tuo medico, soprattutto se stai riscontrando problemi di salute o medici più gravi.

Inoltre, se si avverte dolore o qualsiasi altro disagio durante la pratica della digitopressione, interrompere immediatamente la pressione e consultare un agopuntore esperto per ulteriori informazioni. Possono aiutarti a determinare i punti su cui concentrarti e insegnarti come individuare e applicare la pressione.