Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 18 oli essenziali che puoi usare per aumentare la tua energia

18 oli essenziali che puoi usare per aumentare la tua energia

0
126

Gli oli essenziali sono composti concentrati estratti dalle piante mediante distillazione a vapore o ad acqua o metodi meccanici, come la spremitura a freddo. Gli oli essenziali sono più comunemente usati nella pratica dell'aromaterapia. Di solito sono inalati o diluiti e applicati sulla pelle.

Ci sono quasi 100 oli essenziali comunemente usati, ognuno associato a determinate indicazioni sulla salute, tra cui attenzione, motivazione e potenziamento energetico.

Continua a leggere per sapere quali oli puoi utilizzare per ridurre l'affaticamento e aumentare i livelli di energia, la motivazione e la concentrazione.

5 oli essenziali supportati dalla ricerca

Alcuni oli essenziali hanno ricerche cliniche a sostegno delle affermazioni secondo cui potrebbero aumentare l'energia e alleviare la fatica.

Gli oli che riducono la fatica e aumentano la concentrazione includono:

  • olio essenziale di menta piperita
  • olio essenziale di arancia dolce
  • olio essenziale di menta verde
  • olio essenziale di rosmarino
  • olio essenziale di limone

Olio essenziale di menta piperita

Un piccolo Studio 2013 ha concluso che l'olio essenziale di menta piperita è efficace per prevenire l'affaticamento e migliorare le prestazioni dell'esercizio.

Oli essenziali di arancia dolce e menta verde

UN Studio 2016 ha concluso che l'inalazione di arancia dolce (Citrus sinensis) e menta verde (Mentha spicata) gli oli essenziali potrebbero migliorare le prestazioni atletiche.

Oli essenziali di menta verde e rosmarino

Un altro Studio 2016 (questo fatto sui topi) ha scoperto che l'olio essenziale di menta verde mescolato con olio essenziale di rosmarino ha avuto effetti benefici sull'apprendimento e sulla memoria, nonché sui marker di ossidazione dei tessuti cerebrali che si verificano con l'età.

Olio essenziale di rosmarino

UN Studio 2012 per prima cosa ha mostrato gli effetti stimolanti dell'olio di rosmarino e il modo in cui influenza gli stati dell'umore, nonché l'attività delle onde cerebrali e il sistema nervoso autonomo.

Più tardi, uno studio del 2018 sui bambini delle scuole ha confermato che il rosmarino potrebbe aiutare a focalizzare e memoria, aumentando potenzialmente la memorizzazione a scuola.

Olio essenziale di limone

Un studio precedente nel 2008 ha concluso che l'olio di limone migliora in modo affidabile l'umore positivo.

Sono necessarie ulteriori ricerche sull'olio essenziale di limone, ma tradizionalmente i profumi degli agrumi sono stati ritenuti edificanti.

Altri oli essenziali che affermano di aumentare i livelli di energia, l'umore e la concentrazione

I sostenitori dell'aromaterapia suggeriscono che ci sono molti olii essenziali che offrono benefici per il miglioramento dell'energia e che aiutano a migliorare la concentrazione e la motivazione.

La tabella seguente mostra quali oli essenziali sostengono di aumentare l'energia, l'umore o la creatività. Le ricerche future dovranno specificare e studiare queste affermazioni.

Olio essenziale Benefici dichiarati
bergamotto energizzante
cannella aumenta l'energia
eucalipto stimola il cervello e migliora l'energia
incenso equilibra il sistema nervoso
Basilico francese stimola le ghiandole surrenali
radice di zenzero energizzante
pompelmo aumenta l'energia
bacca di ginepro migliora i livelli di energia
lime migliora l'umore o motiva la creatività
citronella tonifica i sensi
pino fornisce una sferzata di energia
timo aumenta l'energia e aumenta gli spiriti
arancia selvatica solleva l'umore

Come usi gli olii essenziali?

Sebbene alcuni sostenitori degli oli essenziali mescolino gli oli con lozioni o li applichino alle bende, i modi più comuni per utilizzare gli oli essenziali per l'aromaterapia sono:

  • Inalazione diretta Puoi respirare il profumo dell'olio essenziale usando un inalatore individuale che spesso include gocce galleggianti di olio essenziale su acqua calda.
  • Inalazione indiretta. Puoi anche respirare il profumo usando un diffusore per diffondere il profumo nell'aria. Il posizionamento di gocce su un batuffolo di cotone o di tessuto è un altro modo di inalazione indiretta.
  • Massaggio. Puoi massaggiare l'olio essenziale diluito sulla pelle. Assicurati di diluire l'olio essenziale in un olio vettore – come olio di cocco, olio di mandorle o olio di avocado – prima di applicarlo sulla pelle.

Best practice sugli oli essenziali

  • Sempre utilizzare un olio vettore durante l'applicazione topica di oli essenziali.
  • Sempre fai un patch test prima di applicarlo sulla tua pelle.
  • Sempre acquistare oli essenziali puri al 100% da una fonte attendibile.
  • Mai assumere oli essenziali per via orale a meno che non sia stato detto da un professionista sanitario. Molti oli sono tossici.

Rischi potenziali

Le indicazioni sulla salute relative agli olii essenziali sono talvolta esagerate e possono mancare prove a sostegno di tali indicazioni.

Se stai assumendo farmaci o hai una grave condizione di salute, parla con il tuo medico prima di usare oli essenziali.

Se stai pianificando di utilizzare un olio essenziale per via topica, prova una possibile reazione allergica mettendo una o due gocce sul gomito o sul polso e coprendo l'area del test con una benda. In 24 ore, se senti prurito o vedi arrossamenti o eruzioni cutanee, l'olio non dovrebbe essere usato sulla pelle.

Se stai pensando di utilizzare oli essenziali con tuo figlio, parla con il pediatra prima di iniziare.

L'olio essenziale di limone (e di tutti gli agrumi) rende la pelle molto sensibile al sole. Non esporre la pelle al sole se hai messo un olio di agrumi.

Quando si diffondono oli essenziali nell'aria, considerare chi altro potrebbe essere esposto, comprese le donne in gravidanza o in allattamento, quelle con asma, bambini o animali domestici. Alcuni oli essenziali possono essere pericolosi per determinate persone.

L'asporto

Se ti ritrovi a prendere una tazza di caffè, una bibita zuccherata o una bevanda energetica per sconfiggere la fatica, potresti invece provare ad aumentare la tua energia con un olio essenziale. Scegli tra rosmarino, menta piperita o olio di limone.

Discutilo con un medico, insieme ad altri modi per affrontare i tuoi momenti a bassa energia. Possono consigliare altre scelte di vita – come dieta, sonno ed esercizio fisico – per mantenere alti i livelli di energia. Possono anche assicurarsi che la tua fatica non sia un segno di qualcosa di più serio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here