Una preziosa lezione di viaggio imparata da un tour di una giornata a Sedona

0
62

Cosa fai quando un tour non è all'altezza delle tue aspettative? Scrivi semplicemente recensioni negative su Viator e Trip Advisor o puoi sfruttare le opportunità per migliorare l'esperienza mentre è in corso? Questi sono problemi che ogni viaggiatore ha riscontrato, incluso me.

L'anno scorso, mentre visitavo Las Vegas, ho appreso che una compagnia turistica locale offriva una gita di un giorno per piccoli gruppi a Sedona, in Arizona. Avevo sentito così tante cose fantastiche su Sedona, che ho preso nota mentalmente che quando sarei tornato di nuovo a Las Vegas, avrei sicuramente esaminato questa escursione. Non appena ho saputo che sarei tornato a Las Vegas quest'estate, ho prenotato con entusiasmo il tour di un giorno con grande attesa. Questo era un tour che avevo aspettato un anno per fare.

Sedona, in Arizona

L'inizio del viaggio è stato ben eseguito. Altri quattro viaggiatori e io fummo prelevati in tempo dalla nostra guida / autista in un comodo furgone da turismo nei nostri hotel di Las Vegas. La nostra guida è stata molto gentile e, per la maggior parte, accomodante durante il tour. Il tempo di viaggio per la nostra destinazione di circa 4 ore e mezza è stato ben interrotto con una pausa bagno e una breve sosta nella città di Seligman, in Arizona, per vedere la vecchia Route 66. Qui c'erano alcuni negozi di articoli da regalo e si è scoperto che una comoda opportunità per allungare le gambe e prendere qualcosa da bere. Sentivo che eravamo rimasti un po 'troppo a lungo a Seligman, ma due dei viaggiatori del nostro gruppo si sono davvero divertiti nei negozi di souvenir, quindi non ci ho pensato troppo.
Il nostro tour a Sedona pubblicizzava che avremmo fatto una passeggiata nel Cree Rock State Park, scendendo nell'Oak Creek Canyon, esplorando il villaggio di un artista in città e ammirando i panorami di Sedona tra cui Cathedral Rock dalla Cappella della Santa Croce. In realtà, abbiamo finito per realizzare tre dei quattro elementi, ma non tutte sono state grandi esperienze.

Sedona, in Arizona

Appena entrati nell'area di Sedona, arrivammo per la prima volta all'Oak Creek Canyon. Una delle prime cose che ho visto è stata un segno per la Scenic Overlook di Oak Creek Canyon. Molte macchine sono arrivate lì per avere opportunità fotografiche e per avere una visione d'insieme del canyon, ma siamo andati avanti. Il mio cuore si è leggermente sgonfiato, ma ho pensato che la nostra guida lo sapesse meglio e che probabilmente ci avrebbe portato in un altro posto più interessante. Sfortunatamente, mentre scendevamo le strade tortuose nel canyon, dal furgone vedevamo solo immagini ravvicinate di rocce e alberi.

Sedona, in Arizona

La nostra prima fermata doveva essere una sosta per il pranzo e una passeggiata sul creeks Slide Rock State Park. Non vedevo davvero l'ora, perché avevo visto molte fotografie affascinanti su Internet di persone che scivolavano giù per le rocce. Purtroppo, non siamo riusciti ad andarci perché il parcheggio era pieno. Abbiamo finito per pranzare in una sosta per picnic lungo la strada, ma non siamo mai tornati al Slide Rock State Park. Con mio grande sgomento, questa tappa importante è stata semplicemente abbandonata dal nostro itinerario. A mio avviso, ogni tentativo avrebbe dovuto essere fatto per fermare questo, anche se avessimo dovuto stringere in modo efficiente il nostro programma per vederlo sulla via del ritorno da Sedona. Ma ancora una volta, non ero mai stato a Sedona prima, quindi mi fidavo che la nostra guida turistica avrebbe fatto buon uso del tempo portandoci in siti più grandi e migliori.

La nostra seconda fermata è stata un'opportunità fotografica all'Airport Road Overlook. Questo non era elencato nell'itinerario, ma si è rivelato essere un luogo eccellente per fotografare l'area della West Sedona Valley. Ho fatto molte foto e sono rimasto stupito dal paesaggio. Ho anche iniziato a rendermi conto che c'era molta Sedona che non avrei visto.

Sedona, in Arizona

La nostra terza fermata alla Cappella della Santa Croce è stata sicuramente il momento clou del nostro tour. Abbiamo visitato la cappella e abbiamo avuto una splendida vista di Bell, Cathedral e Courthouse Rocks. Dopo un'ora, mi sono reso conto che la nostra guida non ci ha mai dato il tempo di tornare, e ho notato che il nostro gruppo stava vagando incerto su cosa fare. Alla fine ho riunito il nostro gruppo e incoraggiato tutti a scendere dalla collina fino al nostro furgone e guida. Durante la discesa, mi sono reso conto che una cosa che non riuscivamo a vedere era la famosa vista della facciata della cappella. A questo punto, ho parlato e ho chiesto che ci fermassimo in qualche posto per scattare fotografie. Dopo un po 'di orlo e di risveglio, la nostra guida ha trovato un posto dove fermarsi per scattare foto. Sono stato molto contento di aver parlato, ma stranamente, nessun altro nel nostro gruppo è uscito dal furgone per scattare fotografie – solo io.

Sedona, in Arizona

Sfortunatamente, la nostra ultima fermata è stata nel villaggio di un artista di lusso vicino alla città di Sedona. Dal momento che la maggior parte di noi era un viaggiatore quotidiano e non trasportava grandi dipinti, sculture di metallo o oggetti di vetro raffinati, questo si è rivelato uno spreco totale di un'ora di tempo prezioso. Ho chiesto alla nostra guida turistica perché eravamo qui e mi ha detto che lo trovava anche una perdita di tempo, ma ha dovuto rispettare l'itinerario. A quanto pare, una fermata molto migliore sarebbe stata l'area commerciale lungo la State Route 89A a Uptown Sedona. Qui avremmo avuto accesso a una maggiore varietà di negozi. Inoltre, quelli di noi che volevano solo godersi la bellezza scenica sarebbero stati in grado di fotografare le vicine formazioni rocciose come Schnebly Hill (a volte chiamato Snoopy Hill). Dopo questo, siamo tornati indietro attraverso l'Oak Creek Canyon, purtroppo siamo passati da Slide Rock State Park (nessuna linea – nessuna attesa) e siamo tornati a Las Vegas.

Sedona, in Arizona

Ho sentimenti molto contrastanti riguardo alla mia recente gita di un giorno a Sedona. La destinazione è stata spettacolare, ma nel complesso ho sentito che l'itinerario offerto dalla compagnia turistica e dalla nostra guida era molto debole. La mia valutazione generale della giornata è stata che ho investito molto tempo e viaggio e ho finito per vedere molto poco di Sedona. Era più uno scherzo che un tour. Un itinerario più stretto e meglio organizzato con più soste fotografiche, avrebbe potuto facilmente fare un tour mediocre e renderlo un'esperienza memorabile a 5 stelle.

Sedona, in Arizona

Ho anche iniziato a chiedermi: cosa avrei potuto fare per salvare la giornata? Ero un po 'handicappato, perché non ero mai stato a Sedona prima. Sapevo molto poco della città e dei luoghi del nostro itinerario. Il piccolo che ho visto di Sedona è stato fantastico, ma anche mentre il tour era in corso, ero anche consapevole che avremmo potuto vedere molto di più. Ho parlato alcune volte, ma sono stato l'unico a richiedere soste e mettere in discussione alcune delle località del nostro itinerario. Cosa avrei dovuto fare di fronte a una situazione come questa?

Sedona, in Arizona

Dopo il mio ritorno, mi sono reso conto che avrei dovuto essere un viaggiatore più intelligente facendo più preparazione pre-viaggio. Non conoscevo affatto i luoghi, quindi inizialmente non mi sentivo a mio agio nel parlare e nel chiedere soste. Avrei anche dovuto essere più deciso. Se fossi stato più informato sulla mia destinazione, molto probabilmente mi sarei sentito più a mio agio nel parlare e mettere in discussione varie parti del nostro itinerario. Ho scoperto che come viaggiatore dilettante sono troppo veloce per girare le mie esperienze turistiche per guide turistiche e fidarmi della loro guida. Lo faccio spesso perché ho scoperto che di solito sanno meglio e sono alla ricerca del nostro miglior interesse. D'altra parte, è facile per loro passare sui luoghi perché li vedono spesso e potrebbero non rendersi conto di quanto siano importanti per noi. Avrei dovuto parlare e richiedere più soste fotografiche. Avrei anche dovuto suggerire (e poi insistere, se necessario) di rafforzare il programma e riportare Slide Rock State Park sull'itinerario. Non facendo questo, sono stato io a perdere. Inoltre, quando eravamo nel villaggio dell'artista e ho visto che tutti i partecipanti al tour si annoiavano entro venti minuti, avrei dovuto organizzare il nostro gruppo e chiedere di andare in un'altra area o di rimettere il Slide Rock State Park sull'itinerario.

Sedona, in Arizona

Il vantaggio di fare un tour per piccoli gruppi è la flessibilità. Ma se scelgo di non usare quella flessibilità, allora la perdita è mia. La prossima volta sarò meglio preparato e più deciso. Dopotutto, è stato il mio tour, il mio tempo e i miei soldi – ciò significa che devo fare attenzione per assicurarmi di avere la migliore esperienza possibile.

Una preziosa lezione di viaggio imparata da un tour di una giornata a Sedona - Arizona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here