Una guida completa sul propandiolo e sul suo utilizzo Tutto ciò che devi sapere sull’alcol cetearilico per la pelle

0
8

Il propanediolo è un ingrediente pronto a rivoluzionare l’industria della cura della pelle. Di solito è conosciuto come il sostituto naturale del glicole propilenico. È stato incluso in molti detergenti, tonici, lozioni e sieri per le sue proprietà sicure ed eccellenti che lasciano la pelle luminosa e radiosa. Qui, cerchiamo di chiarire qualsiasi idea sbagliata che potresti avere su questo ingrediente e ti aiuteremo a identificare i suoi numerosi vantaggi. Continua a leggere.

In questo articolo

Propandiolo: cos’è ed è sicuro nella cura della pelle?

Il propanediolo è un liquido glicole incolore e denso estratto dallo sciroppo di mais. È ampiamente incorporato come ingrediente nei prodotti per la cura della pelle. È molto probabilmente utilizzato in lozioni, toner, detergenti e altri prodotti per la cura della pelle. Il propanediolo ha dimostrato di essere un’alternativa più sicura al glicole propilenico (un altro ingrediente utilizzato nella cura della pelle).

Il glicole propilenico è controverso per la sua composizione chimica tossica. Sebbene raro, può causare irritazione della pelle e aumentare il rischio di alcuni tumori (1). Il propanediolo condivide la stessa formula chimica ed efficacia del glicole propilenico, ma è noto per essere un’alternativa molto più sicura.

Il propanediolo funziona meravigliosamente sulla pelle se usato in quantità moderate. Aiuta a trattenere l’umidità della pelle e penetra facilmente nella pelle. Ammorbidisce anche la pelle.

Il propanediolo è riconosciuto come un ingrediente sicuro che può essere applicato sulla pelle. In effetti, è anche sicuro per l’uso nei prodotti alimentari (2). Nella maggior parte dei casi, il propandiolo non ha mostrato alcun segno di irritazione cutanea, reazioni allergiche o sensibilità della pelle. Inoltre, proviene da una fonte naturale di ingredienti ed è più sicuro del glicole propilenico.

Nella sezione seguente, esploreremo ulteriormente i benefici del propanediolo per la pelle.

Benefici del propandiolo per la cura della pelle

Il propanediolo è ampiamente utilizzato nell’industria della cura della pelle e dei cosmetici per la sua efficacia e i suoi benefici aggiuntivi. Ecco come può giovare alla tua pelle.

1. Agisce come un grande emolliente

Il propanediolo è noto per la sua capacità di lenire, ammorbidire e arricchire la pelle. Questo emolliente naturale funziona come una barriera protettiva della pelle e aiuta a ridurre la perdita di acqua aumentando i livelli di idratazione della pelle. Quindi, troverai il propanediolo in lozioni e creme idratanti per le sue proprietà leviganti e lenitive.

2. Può funzionare come un eccellente solvente

Il propanediolo può aiutare ad abbattere gli ingredienti ostinati e duri come l’acido salicilico o l’acido ascorbico e promuovere un migliore assorbimento. È per questo motivo utilizzato in molte composizioni cosmetiche (3).

3. Può avere proprietà anti-invecchiamento

Con l’età, gli umettanti naturali come aminoacidi, lattati, zucchero e sali che aiutano a mantenere i livelli di idratazione della pelle perdono la loro funzione. Questo può portare a segni di invecchiamento, comprese rughe e pelle secca. Il propanediolo può essere usato come agente antietà poiché le sue proprietà idratanti possono aiutare ad aumentare i livelli di idratazione della pelle (4).

4. Può promuovere l’assorbimento del prodotto

Il propanediolo, in combinazione con stimolatori di penetrazione chimica, può aiutare gli ingredienti necessari a raggiungere in profondità la pelle. Il propanediolo agisce anche come un eccellente solvente e aiuta ad assorbire importanti ingredienti del prodotto per migliorare ulteriormente la salute della pelle.

5. Ha proprietà conservanti

Il propanediolo è un conservante naturale. Aiuta a combattere problemi come la decomposizione e i cambiamenti chimici in un prodotto. Quindi, viene utilizzato in molti prodotti per la cura della pelle per mantenerne la freschezza.

6. Può migliorare la consistenza dei prodotti per la cura della pelle

Il propanediolo può aiutare a migliorare la consistenza e la consistenza di vari prodotti per la cura della pelle. Grazie alle sue proprietà facilmente solubili, conservanti e lenitive, viene aggiunto a vari prodotti per la cura della pelle per aumentarne la schiumabilità e la consistenza. Questo ingrediente riduce anche l’appiccicosità, la consistenza e la viscosità del prodotto per consentirne una facile applicazione.

Come appare nelle liste degli ingredienti?

Il propanediolo può essere facilmente individuato sul retro di flaconi di lozioni, creme idratanti, sieri, detergenti e toner. Può essere trovato come uno dei seguenti termini:

  • 1,3-propandiolo
  • glicole trimetilico
  • metil propandiolo
  • propano-1,3-diolo
  • 1,3-diidrossipropano
  • 2-desossiglicerolo

Sebbene il propandiolo abbia vantaggi nella cura della pelle, può anche avere alcuni effetti negativi.

Ha effetti collaterali?

Sebbene il propandiolo sia riconosciuto come un ingrediente sicuro per l’uso sulla pelle, potrebbe non essere adatto a determinati individui oa coloro che sono allergici all’ingrediente. Questo di solito si manifesta come irritazione della pelle.

Quantità basse e moderate di propandiolo non hanno causato danni a nessuno. Parla con il tuo dermatologo per il dosaggio ideale.

Chi dovrebbe usarlo?

Il propanediolo può essere prescritto a persone che rientrano nei seguenti criteri:

  • Il propanediolo può fare miracoli per le persone con pelle a tendenza acneica. Le sue proprietà di pulizia profonda aiutano a pulire l’olio in eccesso e lo sporco sul viso e impediscono ai pori di ostruirsi.
  • Le persone che non sono sensibili alla composizione dovrebbero usare prodotti per la cura della pelle infusi con propandiolo. Esegui un patch test per sapere se sei sensibile all’ingrediente.

Come usarlo?

Il propanediolo è combinato con diversi ingredienti e formule per la pelle e non viene seguito alcun metodo o applicazione specifica per utilizzare il propanediolo. L’uso e l’applicazione dipendono interamente dal prodotto, poiché è ampiamente utilizzato in molti prodotti per la cura della pelle come toner, detergenti, creme idratanti, sieri, ecc. Pertanto, consultare il proprio dermatologo prima di utilizzare tali prodotti.

Quanto spesso possiamo usarlo?

Il propanediolo può far parte della tua routine quotidiana per la pelle. Tuttavia, si consiglia a chi ha la pelle sensibile di parlare con il proprio dermatologo prima di usarlo.

Funziona bene con

Il propanediolo è utilizzato in una varietà di prodotti per la cura della pelle. Viene anche usato in combinazione con vari altri ingredienti per la cura della pelle. Sebbene non esista una combinazione specifica che funzioni eccezionalmente bene, alcune combinazioni sembrano aiutare a guarire e lenire la pelle.

Il propanediolo è presente in combinazione con amamelide, acido salicilico, AHA, ialuronato di sodio, antiossidanti, peptidi, bioflavonoidi, olio dell’albero del tè e acido ascorbico. Questi sono visti in diversi toner, sieri, lozioni, creme idratanti e detergenti.

Quindi, possiamo tranquillamente concludere che funziona bene con la maggior parte degli ingredienti.

In poche parole

Il propanediolo è un ingrediente delicato sulla pelle che promuove la salute della pelle e rende anche i prodotti più facili da usare. Inoltre, gli esperti della pelle incoraggiano la sostituzione dei prodotti a base di glicole propilenico con propandiolo per risultati migliori e più sicuri. Quindi, cerca prodotti con propanediolo e usali come richiesto. L’applicazione regolare può darti la qualità della pelle che desideri.

Domande frequenti

Perché dovrei scegliere un ingrediente alternativo?

Il glicole propilenico è un ingrediente derivato chimicamente. Viene estratto dal petrolio. Questo ingrediente ha una composizione chimica dannosa e può aumentare il rischio di alcuni tumori. Poiché è un umettante che migliora la penetrazione, c’è un’alta possibilità che queste sostanze chimiche penetrino e permeino la pelle. Quindi, optare per un’alternativa, come il propandiolo, è l’ideale.

Qual è la differenza tra glicole propilenico e propandiolo?

L’unica differenza sta nelle loro origini. Il glicole propilenico è derivato chimicamente, mentre il propandiolo è formato naturalmente ed è più sicuro della sua controparte.

Fonti

Articoli consigliati

  • Che cos’è l’MSM e in che modo giova alla pelle?
  • Muschio marino per la cura della pelle: vantaggi, modalità d’uso ed effetti collaterali
  • Glicole butilenico nella cura della pelle: tutto ciò che devi sapere
  • Tutto quello che devi sapere sull’alcol cetearilico per la pelle
  • Stylecraze ha linee guida rigorose per l’approvvigionamento e si basa su studi sottoposti a revisione paritaria, istituti di ricerca accademici e associazioni mediche. Evitiamo di utilizzare riferimenti terziari. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e aggiornati leggendo la nostra politica editoriale.
    1. Composizione chimica tossica del glicole propilenico:https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/B9780123864543010290
    2. L’applicazione del propanediolo:https:/www.researchgate.net/publication/232706336_Microbial_production_and_applications_of_12-propanediol
    3. Struttura del composto di propandiolohttps://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/1_3-propanediol
    4. Propandiolo: International Journal of Aging Research https://escipub.org/index.php/IJOAR/article/view/33

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here