Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Tipi di umidificatori e come usarli in sicurezza

Tipi di umidificatori e come usarli in sicurezza

0
88

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

Puoi provare un umidificatore se l'aria interna è asciutta. L'aria secca si presenta spesso nei mesi invernali quando il calore è acceso. L'aggiunta di umidità nell'aria con l'aiuto di un umidificatore può alleviare i sintomi del raffreddore e delle allergie e persino sangue dal naso e pelle secca.

Tuttavia, non tutti gli umidificatori sono uguali. Continua a leggere per conoscere i diversi tipi di umidificatori e come usarli in sicurezza, anche con i bambini.

Tipi di umidificatori

Non tutti gli umidificatori rilasciano umidità nell'aria allo stesso modo. Ce ne sono di diversi tipi. Alcuni sono installati in casa e altri sono portatili. Ecco ulteriori informazioni sui molti umidificatori disponibili.

Centrale evaporatore Freddo
nebbia

(girante)
Nebbia calda (vaporizzatore a vapore) Ultrasonico
non portatile portatile portatile portatile portatile
installato nella tua casa con il tuo impianto di riscaldamento e aria condizionata economico economico economico economico
può controllare il livello di umidità dell'intera casa soffia aria con una ventola interna attraverso uno stoppino o un filtro inumidito rilascia una nebbia fresca dai dischi che si muovono rapidamente ruotando al suo interno emette acqua che è stata riscaldata e quindi raffreddata all'interno della macchina emette nebbia fredda da vibrazioni ultrasoniche
rilascia l'umidità in una stanza invisibilmente produce un gran numero di microrganismi e minerali se non utilizzato con acqua distillata e pulito regolarmente contiene acqua calda che può bruciare i bambini se toccati maggiore probabilità di diffondere nell'aria batteri e altri elementi dannosi se non utilizzato con acqua distillata e pulito regolarmente con sapone
disperde nell'aria un minor numero di inquinanti rispetto ad altri umidificatori generalmente privo di batteri o altri minerali o sostanze chimiche dannose perché l'acqua viene bollita prima di essere rilasciata nell'aria silenzioso

raccomandato da Consumer Reports come il meno propenso a diffondere batteri indesiderati

richiede frequenti pulizie e cambi di filtro per rimanere al sicuro

Come usare in sicurezza un umidificatore

Prima di utilizzare un umidificatore in casa, è necessario essere consapevoli di alcuni dei rischi e delle precauzioni di sicurezza di questi dispositivi per evitare reazioni avverse alla salute.

Gestire l'umidità

Non aggiungere troppa umidità a una stanza. Non vuoi che l'umidità in una stanza sia superiore al 50 percento. Quando l'umidità supera questa percentuale, i batteri e la muffa possono crescere. Ciò può scatenare condizioni respiratorie come allergie e asma.

Idealmente, l'umidità di una stanza dovrebbe essere compresa tra il 30 e il 50 percento. È possibile acquistare un igrometro per misurare l'umidità in casa.

Esegui il tuo umidificatore solo quando ne hai bisogno, non sempre, per mantenere bassi i livelli di umidità.

Usa acqua distillata

Un altro rischio per la salute quando si utilizza un umidificatore riguarda le particelle diverse dall'acqua emessa nell'aria. Le particelle minerali non salutari possono essere rilasciate da un umidificatore, in particolare con macchine a nebbia fredda.

L'acqua distillata contiene meno minerali e può essere acquistata per l'uso nell'umidificatore.

Acquista acqua distillata per umidificatori.

Mantieni pulita la tua macchina

Pulire sempre l'umidificatore dopo ogni utilizzo e assicurarsi che il serbatoio dell'acqua si asciughi completamente prima di riutilizzarlo.

Sciacquare e sostituire l'acqua nel serbatoio dell'umidificatore ogni notte per evitare l'uso di vecchie acque stagnanti che potrebbero contenere muffe o altri batteri o funghi.

È possibile notare un accumulo di bianco all'interno dell'umidificatore. Questo è noto come scala e potrebbe essere emesso nell'aria e causare l'ingresso di particelle nei polmoni, causando problemi di salute.

Per evitare o rimuovere incrostazioni o muffe, pulire l'umidificatore ogni pochi giorni con una miscela di acqua e aceto o acqua ossigenata o con un'altra soluzione detergente raccomandata dal produttore.

Dovresti prendere in considerazione la sostituzione di un umidificatore più vecchio se non è stato pulito regolarmente.

Sostituisci i filtri regolarmente

Alcuni umidificatori richiedono filtri o hanno altre parti che devono essere pulite o sostituite. Ad esempio, sostituire regolarmente il filtro nell'umidificatore centrale secondo le istruzioni del produttore.

Tieni aperte le porte interne

Per evitare di umidificare eccessivamente una stanza, assicurati di tenere aperta la porta della stanza per consentire all'aria di fluire dentro e fuori dallo spazio.

Usa il buon senso quando usi un umidificatore nella stanza di un bambino

Non tutti gli umidificatori sono uguali, quindi dovresti considerare l'opzione più sicura se verrà utilizzata nella stanza di tuo figlio di notte.

Un umidificatore che bolle o riscalda l'acqua al suo interno potrebbe rappresentare un rischio per la sicurezza. D'altra parte, gli umidificatori a nebbia fredda possono emettere elementi più dannosi nell'aria, quindi è necessario tenerlo pulito.

Rischi e precauzioni dell'umidificatore

L'uso sicuro di un umidificatore dovrebbe ridurre i rischi, ma tenere presente quanto segue:

  • Troppa umidità in una stanza può essere pericolosa.
  • Gli umidificatori sporchi possono emettere elementi dannosi che possono portare a problemi respiratori.
  • Gli umidificatori a nebbia calda possono bruciare i bambini se toccati.
  • Gli umidificatori a nebbia fredda possono disperdere minerali pericolosi e altre particelle che irritano i polmoni.
  • L'acqua distillata è il tipo di acqua più sicuro da utilizzare con un umidificatore.
  • Un umidificatore più vecchio può contenere batteri o muffe nocivi che non è possibile pulire o rimuovere.

Raccomandazioni per gli umidificatori

Sono disponibili diversi tipi e marche di umidificatori. Prima di acquistarne uno, decidi quale tipo di umidificatore soddisfa meglio le tue esigenze.

Ecco alcuni suggerimenti da considerare quando si acquista un umidificatore:

  • Decidi quale tipo di umidificatore funziona meglio nel tuo spazio. Gli umidificatori a nebbia fredda possono essere la cosa migliore se si prevede di utilizzare l'unità nella stanza del bambino o in uno spazio in cui la macchina potrebbe essere toccata accidentalmente. Gli umidificatori a nebbia calda possono essere preferibili perché riscaldano l'acqua prima di rilasciarla, rendendo l'aria più sicura, ma non dovrebbero essere usati intorno ai bambini.
  • Leggi le recensioni e le valutazioni dell'umidificatore prima di acquistarne uno. Un buon umidificatore funzionerà bene e sarà facile da pulire e mantenere.
  • Considera le impostazioni disponibili sull'umidificatore. Vuoi essere in grado di regolare l'umidificatore in base alle tue esigenze?
  • Misurare la stanza in cui verrà eseguito l'umidificatore. Acquista una macchina adatta al tuo spazio.

Consumer Reports and Good Housekeeping ha testato molti umidificatori e ha raccomandato diverse unità prodotte da Vicks. Questi includevano l'umidificatore Vicks V3700 e Vicks V745 Warm Mist.

L'umidificatore a nebbia fredda ultrasonica di Crane ha fatto della lista degli umidificatori di Good Housekeeping il miglior umidificatore per neonati.

È possibile acquistare questi prodotti online facendo clic su questi collegamenti:

  • Vicks V3700
  • Umidificatore per nebbia calda Vicks V745
  • Umidificatore ad ultrasuoni per nebbia fredda di Crane

Key takeaway

Gli umidificatori possono aiutarti ad aggiungere umidità in una stanza asciutta e ad alleviare i sintomi di salute indesiderati. Ma non tutti gli umidificatori sono uguali.

Assicurati di acquistare un umidificatore adatto alle tue esigenze, eseguilo solo quando necessario e mantieni la macchina pulita e in buone condizioni per evitare di innescare determinate condizioni di salute.

Rivolgersi al proprio medico se si sospetta che l'umidificatore stia causando problemi respiratori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here