Svelata l’auto da corsa elettrica Porsche Mission R da 1.088 CV: presenta in anteprima la nuova tecnologia ibrida 911?

0
56

Questa è la Porsche Mission R, un concept di auto elettrica che anticipa come potrebbero essere le future auto da corsa di Porsche. Le parti di questa macchina potrebbero trovare la loro strada nelle future auto di produzione? Continua a leggere per tutti i dettagli.

  • Svelata la Porsche Mission R
  • Concetto di auto da corsa elettrica
  • Doppi motori elettrici con 1.088 CV
  • 0-60mph in 2,5 secondi
  • Trazione integrale
  • 186mph+ velocità massima
  • Batteria da 80kWh e impianto elettrico da 900V+
  • La tecnologia potrebbe trovare la sua strada nella 911 ibrida

Porsche non costruisce solo auto sportive stradali, ma produce anche auto da corsa che vende direttamente alle scuderie. Attualmente, queste auto sono per lo più basate sulla famosa 911, ma questo nuovo concept Mission R mostra come potrebbe essere una futura auto da corsa elettrica Porsche.

Questo non è solo un concetto flash-in-the-pan: Porsche ha affermato che gli elementi della Mission R troveranno la loro strada nei modelli di produzione, che potrebbero includere l’imminente 911 ibrida.

Design Porsche Mission R

La nuova Porsche Mission R combina elementi della nuova 911 con proporzioni simili alle vetture sportive Cayman e Boxster con motore centrale.

È un’auto da corsa, quindi è ricoperta di ali aerodinamiche, splitter e prese d’aria, molte delle quali sembrano essere state pizzicate dall’auto da corsa endurance 919 della Porsche.

Anche se questa vettura non entrerà effettivamente in produzione, c’è la possibilità che alcune caratteristiche, come le persiane aerodinamiche mobili nel paraurti anteriore, i fari a quattro luci appiattite e la barra luminosa posteriore a tutta larghezza, possano apparire sulle future vetture stradali di produzione.

La maggior parte della Mission R è realizzata in fibra di carbonio (come mostrato negli interni essenziali, sopra), ma Porsche ha sviluppato una nuova tecnologia per costruire splitter, minigonne laterali e parti del diffusore da gara in fibre naturali. Queste tecniche potrebbero essere potenzialmente utilizzate per costruire parti per auto stradali in futuro.

Motori e prestazioni Porsche Mission R

La Porsche Mission R è alimentata da due motori elettrici che le conferiscono la trazione integrale. Il motore dell’asse anteriore produce 435 CV e il motore posteriore eroga 653 CV. Insieme producono 680 CV in modalità Race normale e 1.088 CV in modalità “Qualifica” a tutto campo.

Guarda come una 911 si confronta con una Taycan in questa gara di accelerazione

Con quest’ultimo attivato, questo corridore a bassa gittata può saltare da 0 a 60 miglia all’ora in 2,5 secondi e raggiungere una velocità massima di quasi 190 miglia all’ora.

Batterie e autonomia Porsche Mission R

La Mission R è dotata di una batteria da 80 kWh, ma non è stata progettata per completare il maggior numero possibile di giri tra una ricarica e l’altra, ma è stata costruita per impostare tempi sul giro incredibilmente veloci in un periodo di 30 minuti. Pertanto, Porsche non ha dichiarato una cifra ufficiale della gamma, ma ha confermato che utilizza una nuova tecnologia di raffreddamento dell’olio per assicurarsi che non si surriscaldi durante l’uso su pista dura.

La ricarica della batteria dal 5% all’80% richiede solo 15 minuti grazie a un nuovo sistema elettrico da 900 volt compatibile con caricabatterie da 340 kW.

Prezzo e data di uscita della Porsche Mission R

La Porsche Mission R non entrerà in produzione come un’auto da corsa o un’auto eccezionale, ma elementi dei suoi motori da 1.088 CV e della batteria high-tech da 900 V potrebbero apparire nei futuri prodotti Porsche, come una Taycan Turbo S ancora più veloce o una 911 ibrido.

Non sei sicuro di quale sia l’auto perfetta per te? Scopri subito le migliori auto sportive in vendita o confronta le 10 migliori auto elettriche disponibili su carwow.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here