Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quali sintomi posso aspettarmi dopo aver rimosso Mirena?

Quali sintomi posso aspettarmi dopo aver rimosso Mirena?

0
83

Mirena è uno IUD ormonale (dispositivo intrauterino) che secerne una forma sintetica dell'ormone progestinico (levonorgestrel), nell'utero. Viene inserito attraverso la vagina nell'utero da un medico.

Un IUD Mirena può prevenire la gravidanza fino a 5 anni. A volte è anche prescritto per la riduzione di periodi mestruali eccessivamente pesanti.

Mirena è realizzata in plastica flessibile e a forma di T. Né tu né il tuo partner dovreste essere in grado di sentire Mirena una volta che è a posto.

Tuttavia, dovresti essere in grado di sentire una breve corda all'interno della tua vagina, che è attaccata ad essa. Questa stringa ti aiuta a sapere che il tuo IUD è nella sua posizione corretta. Verrà inoltre utilizzato da un medico per rimuovere il tuo IUD quando sei pronto per averlo rimosso.

Se tu o il tuo partner potete sentire il vostro IUD, informate il vostro medico. Ciò può significare che è fuori posto e deve essere modificato.

Quando rimuovere Mirena

Potresti voler rimuovere il tuo IUD quando sei pronto per rimanere incinta. Potrebbe anche essere necessario rimuovere lo IUD 5 anni dopo l'inserimento e sostituirlo con uno nuovo.

Se hai o acquisisci determinate condizioni di salute, il medico può raccomandare la rimozione del dispositivo Mirena. Alcuni effetti collaterali richiedono anche la sua rimozione. Questi includono:

  • emicrania
  • sanguinamento grave e anemia
  • perforazione dell'utero
  • dolore o disagio durante il rapporto

IUD Mirena devono essere rimossi solo da un medico. Per evitare complicazioni e indebiti disagi, non tentare di rimuoverlo da soli o far tentare a qualcun altro di rimuoverlo per te.

Quando il tuo Mirena IUD viene rimosso, puoi aspettarti di provare dolore o crampi per alcuni minuti.

Poiché Mirena IUD agisce fornendo progestinico, possono verificarsi effetti collaterali dopo la sua rimozione e prima che il sistema riproduttivo inizi a produrre da solo il progesterone.

Per questo motivo, potresti riscontrare ulteriori sintomi, sebbene non tutte le donne.

Sintomi che possono verificarsi

I sintomi dopo la rimozione di Mirena sono rari, ma possono verificarsi. Loro includono:

  • crampi
  • emorragia
  • aumento di peso
  • acne
  • tenerezza al seno
  • fatica
  • sbalzi d'umore
  • nausea

Sintomi gravi

Secondo il produttore, gli IUD Mirena sono efficaci per oltre il 99% nell'arresto della gravidanza. Se rimani incinta durante uno IUD Mirena, la sua rimozione può causare la perdita della gravidanza.

Se il tuo IUD si attacca alla tua parete uterina, il tuo medico potrebbe aver bisogno di rimuoverlo tramite una procedura chirurgica come un'isteroscopia o laparoscopia.

I sintomi gravi della rimozione di Mirena IUD sono:

  • dolore prolungato o grave nell'utero o nell'addome
  • febbre
  • sanguinamento eccessivo
  • ansia, depressione e sbalzi d'umore
  • perforazione dell'utero, sebbene questo effetto collaterale sia più comunemente associato all'inserimento che alla rimozione

Cos'è un incidente di Mirena?

Milioni di donne hanno usato Mirena e il dispositivo è stato rimosso senza problemi. Prove aneddotiche indicano che alcune donne, tuttavia, sperimentano un fenomeno che è stato soprannominato "incidente di Mirena".

L'incidente di Mirena si riferisce a uno o un gruppo di sintomi che durano per giorni, settimane o mesi dopo la rimozione dello IUD Mirena. Si ritiene che questi sintomi siano il risultato di uno squilibrio ormonale, che si verifica quando il corpo non riceve più progestinici.

Alcune donne riferiscono di avere gli stessi sintomi mentre lo IUD è nei loro corpi e che questi sintomi continuano dopo la sua rimozione.

I sintomi e la loro gravità variano, ma si pensa che includano:

  • sbalzi d'umore a volte gravi
  • depressione
  • ansia
  • la perdita di capelli
  • aumento di peso
  • stanchezza o malessere
  • nausea
  • acne
  • mal di testa che può essere grave e talvolta include dolore al collo e alla spalla
  • seno tenero o gonfio
  • fertilità ritardata
  • diminuzione del desiderio sessuale

Al momento non ci sono dati che legano la rimozione di Mirena con questi sintomi. Tuttavia, ciò non significa che questi sintomi riscontrati da alcune donne non siano reali.

Come far fronte

Se i sintomi sono gravi, si rivolga al medico. Possono avere raccomandazioni per alleviare alcuni effetti collaterali. Alcuni suggerimenti includono:

  • Prendi farmaci da banco per mal di testa o dolori muscolari.
  • Se i tuoi sbalzi d'umore sono gravi o se sei molto depresso o ansioso, considera di parlare con un terapeuta o un consulente. Anche la connessione con gli amici può essere d'aiuto.
  • Attività come lo yoga e la meditazione possono aiutare a calmare la mente e alleviare lo stress.
  • Vivere uno stile di vita sano può aiutare il tuo corpo a rimettersi in carreggiata. Assicurati di mangiare una grande varietà di cibi nutrienti.
  • Ridurre o eliminare lo zucchero.
  • Ridurre o eliminare l'alcol.
  • Non fumare sigarette o vaporizzatore.
  • Esercizio quotidiano. Questo può essere semplice come fare una lunga camminata veloce.

Quando andare al pronto soccorso

Chiedi assistenza medica immediata se:

  • ha un forte dolore all'utero o all'addome
  • ha un forte mal di testa
  • ha la febbre alta
  • sanguinano abbondantemente
  • avere pensieri di autolesionismo o suicidio

Se hai pensieri di autolesionismo o suicidio, puoi chiamare la hotline nazionale per la prevenzione del suicidio. Di giorno o di notte, 365 giorni all'anno, qualcuno risponderà chi può aiutare: 800-273-TALK (8255)

La linea di fondo

La rimozione di uno IUD Mirena può causare brevi crampi o disagi. Alcune donne manifestano anche altri sintomi, sebbene ciò non sia comune.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here