Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Qual è la differenza tra angina e malattia coronarica?

Qual è la differenza tra angina e malattia coronarica?

0
20

L’angina è un sintomo, non una malattia, ma può manifestarsi nella malattia coronarica. Queste sono le somiglianze e le differenze che potresti trovare utili.

Esistono molti tipi di angina, ma sono tutti sintomi che di solito si verificano a causa di un problema cardiaco sottostante. Anche la malattia coronarica (CAD) non è una malattia singola ma piuttosto un gruppo di condizioni che possono influenzare la struttura e la funzione del cuore.

Questo articolo esplorerà le differenze tra questi due problemi cardiaci, come determinare la causa dei sintomi e quando cercare assistenza medica.

Differenza tra angina e malattia coronarica

“Angina” o “angina pectoris“, è il termine medico per il dolore al petto. Questo dolore o disagio al petto si verifica quando il flusso di sangue al cuore è limitato, ma è così non una malattia da solo.

Si considera l’angina stabile quando deriva dall’attività fisica o dall’esercizio fisico e non progredisce o non causa danni permanenti al cuore. Ma l’angina che si manifesta all’improvviso o peggiora può essere un sintomo di una condizione cardiaca di base e può eventualmente portare a un problema più serio come un infarto.

La CAD è un gruppo di condizioni che causano una mancanza di flusso sanguigno al cuore, poiché le arterie si restringono o si bloccano e impediscono al sangue di fluire come altrimenti farebbe al cuore.

Poiché questi vasi sanguigni si restringono e bloccano il flusso sanguigno, si verifica anche una riduzione dell’ossigeno al cuore. Le condizioni che di solito sono raggruppate in questa categoria includono:

  • angina instabile
  • infarto coronarico acuto
  • morte cardiaca improvvisa

Quali sintomi potresti riscontrare?

L’angina si verifica quando il flusso di sangue e ossigeno al cuore viene ridotto, causando ischemia.

Cardiopatia ischemica (un altro nome per CAD) può provocare danni di ogni tipo, segnalati da vari sintomi.

L’angina si sviluppa a causa dello sforzo muscolare del cuore causato dalla mancanza di flusso sanguigno ed è un sintomo primario in molti casi di CAD. Può anche derivare da condizioni come stress o spasmi nei vasi sanguigni.

Oltre all’angina, sintomi che possono verificarsi in CAD includono:

  • sudori freddi
  • vertigini
  • nausea
  • indigestione
  • dolore al collo
  • fiato corto
  • debolezza

Cause di CAD e angina

L’angina è causata da una mancanza continua o temporanea di flusso di sangue al cuore. Può anche essere causato da sforzo fisico, esercizio fisico e una serie di altre condizioni cardiache.

La causa di CAD è più complesso. La CAD può derivare da un accumulo di grassi o colesterolo, placche o vasi sanguigni rigidi e ristretti. Il processo in cui le sostanze si accumulano nei vasi sanguigni e ne riducono la capacità è chiamato aterosclerosi.

Quanto velocemente progredisce il CAD?

Il CAD viene spesso definito “assassino silenzioso” perché progredisce lentamente e gradualmente nel corso della vita. La CAD colpisce raramente le persone nei primi decenni di vita, ma quando si manifesta nei soggetti più giovani, può progredire più rapidamente.

Per la maggior parte delle persone, il rischio di CAD aumenta dopo l’età di 55 anni.

Se rilevati precocemente, l’aterosclerosi e altri fattori che contribuiscono alla CAD possono essere rallentati o addirittura arrestati con farmaci, trattamenti e cambiamenti nello stile di vita.

Il miglior trattamento per la CAD per prevenire l’infarto

Il trattamento per la CAD dipende dalla gravità dei sintomi. Se la CAD viene diagnosticata precocemente quando si presentano sintomi minimi, l’adozione di una dieta e di uno stile di vita salutari per il cuore può aiutare a rallentare la progressione della malattia ed evitare gravi complicazioni come l’infarto.

Nei casi più avanzati di CAD in cui i sintomi sono sufficientemente significativi da influenzare le attività quotidiane, di solito è necessario un trattamento più aggressivo per evitare un attacco cardiaco o addirittura la morte.

I trattamenti per la CAD possono includere:

  • farmaci per aprire i vasi sanguigni e aumentare il flusso sanguigno, come beta-bloccanti, bloccanti dei canali del calcio o ACE inibitori
  • farmaci per abbassare il livello di colesterolo e prevenire ulteriore accumulo di placca, come le statine
  • fluidificanti del sangue (anticoagulanti) per aiutare il sangue a fluire più facilmente attraverso i vasi sanguigni ristretti
  • farmaci antipiastrinici

Se i cambiamenti dello stile di vita e i farmaci non sono sufficienti per ridurre i sintomi e gestire la CAD, il team sanitario può raccomandare procedure come:

  • intervento coronarico percutaneo per aprire fisicamente le arterie bloccate
  • innesto di bypass dell’arteria coronaria, che comporta il trapianto di pezzi di arterie sane per sostituire sezioni ristrette o bloccate nel cuore

Tu e il tuo team sanitario deciderete quale trattamento è migliore per la vostra situazione specifica in base al vostro stile di vita individuale, alle vostre esigenze e alle condizioni di salute generali.

Aspettativa di vita di CAD e angina

L’angina stabile in genere non diminuisce l’aspettativa di vita, ma l’impatto che l’angina ha sulla durata della vita dipende dall’entità del danno cardiaco segnalato dal dolore toracico.

È stato dimostrato che la CAD riduce significativamente la durata della vita, ma l’entità di tale diminuzione dipende da quando viene diagnosticata e da come viene trattata. L’American Heart Association (AHA) stime che condizioni cardiache come CAD, insufficienza cardiaca e infarto riducono la durata della vita rispettivamente di circa 10, 14 e 16 anni.

Al contrario, le persone senza malattie cardiache che seguono uno stile di vita sano aggiungono circa 10 anni alla loro aspettativa di vita. UN Rapporto 2023 dell’AHA ha rivelato che oltre il 40% delle persone di età superiore ai 50 anni potrebbe prolungare ulteriormente la propria aspettativa di vita apportando cambiamenti salutari per il cuore.

Visite regolari a un medico di base possono aiutare a identificare precocemente patologie cardiache come la CAD e aumentare i benefici del trattamento. Se avverti un forte dolore al petto che non scompare dopo 5 minuti di riposo, peggiora o presenta altri sintomi come mancanza di respiro, chiama i servizi di emergenza o consulta immediatamente un medico.

La CAD è il risultato di una vita di accumulo di placca nelle arterie. Questo accumulo rallenta il flusso sanguigno al cuore, provocando il sintomo più comune della malattia: l’angina.

Di per sé, l’angina non è una malattia, ma è spesso un sintomo di problemi di fondo e dovrebbe indurti a fissare un appuntamento con un operatore sanitario o a cercare assistenza medica immediata.