Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Puoi morire per il ritiro di alcol?

Puoi morire per il ritiro di alcol?

0
85

La sospensione dell'alcool si verifica quando il tuo corpo dipende dall'alcol e smetti di bere o riduci notevolmente l'assunzione di alcol.

L'astinenza dall'alcol può essere lieve in alcuni casi. In altri, può essere grave e persino pericoloso per la vita.

L'alcool è un deprimente del sistema nervoso centrale (SNC). Ciò significa che ha un effetto rallentamento sul cervello.

Con una continua esposizione, il corpo si adatta all'effetto depressivo dell'alcool. Quando riduci o smetti di bere alcolici, il sistema nervoso centrale diventa sovraeccitato. Questo può portare ai sintomi di astinenza.

Continua a leggere mentre esploriamo questi sintomi e come vengono trattati.

Quali sono i sintomi dell'astinenza dall'alcol?

I sintomi dell'astinenza dall'alcol possono variare da lievi a gravi. In genere, i sintomi sono più gravi nelle persone che hanno bevuto molto per un lungo periodo di tempo.

Nel complesso, i sintomi spesso migliorano dopo circa una settimana. Tuttavia, per alcune persone, questi sintomi possono durare più a lungo.

Sintomi iniziali

I sintomi iniziali possono manifestarsi già diverse ore dopo l'ultimo drink. Possono includere cose come:

  • tremori
  • difficoltà a dormire (insonnia)
  • nausea o vomito
  • sentirsi al limite o irrequieti
  • ansia
  • mal di testa
  • sudorazione

Nelle persone con livelli più lievi di dipendenza da alcol, questi possono essere gli unici sintomi che manifestano.

In genere, i sintomi iniziali peggiorano dopo la loro prima comparsa. Di solito si riducono nel corso del giorno successivo o due.

Sintomi più gravi

Le persone con livelli più gravi di dipendenza da alcol possono manifestare sintomi più gravi.

allucinazioni

Le allucinazioni possono essere:

  • visivo
  • uditorio
  • tattile (tocco)

Spesso compaiono entro 24 ore dall'ultimo drink.

Convulsioni di prelievo

Questi sequestri sono di natura generalizzata. Come le allucinazioni, compaiono spesso entro 24 ore dall'ultimo drink.

Stato epilettico

Di quelli che sviluppano convulsioni, circa 3 percento può avere un tipo più grave di convulsioni chiamato status epilepticus. Questa è un'emergenza medica che può portare a disabilità o morte.

Delirium tremens

Il delirium tremens è il sintomo più grave dell'astinenza dall'alcol e può portare alla morte. Si verifica spesso da due a tre giorni dopo l'ultimo drink. I sintomi possono includere:

  • sentirsi disorientati o confusi
  • avere allucinazioni
  • battito cardiaco accelerato
  • aumento della frequenza respiratoria
  • ipertensione (ipertensione)
  • febbre bassa
  • sudorazione abbondante
  • sentirsi agitato
  • stupore
  • perdita di conoscenza

Con il trattamento precoce e la prevenzione, la possibilità di morte per delirium tremens è rara.

rischio di delirium tremens

Alcune persone hanno un rischio maggiore di sviluppare delirium tremens. Ciò include le persone anziane e coloro che hanno:

  • una storia di uso quotidiano e pesante di alcol
  • un'altra malattia acuta allo stesso tempo
  • una storia di convulsioni da astinenza o delirium tremens
  • malattia epatica o funzionalità epatica anormale

Come viene diagnosticato il ritiro?

Non ci sono test specifici per il ritiro di alcol. Invece, il medico utilizzerà una storia medica dettagliata e un esame fisico per aiutare a diagnosticare e determinare la gravità del ritiro.

Quando prendono la tua storia medica, potrebbero chiederti le seguenti cose:

  • da quanto tempo usi l'alcool
  • il tuo livello di assunzione di alcol
  • quanto tempo è passato dall'ultima volta che hai bevuto alcolici
  • se in passato hai riscontrato astinenza da alcol
  • se hai altre condizioni mediche o psichiatriche sottostanti

A causa della sua stigmatizzazione, parlare del consumo eccessivo di alcol può essere difficile, ma è importante essere aperti e onesti con il proprio medico.

Conoscere tutti i fatti li aiuta sia a valutare le tue condizioni sia a stabilire un trattamento adeguato. Questo ti aiuta a lungo termine.

L'uso di alcol pesante o prolungato può avere un effetto negativo su molte parti del corpo, tra cui cuore, fegato e sistema nervoso. Il medico può anche eseguire esami del sangue per verificare eventuali danni correlati all'alcol in queste aree.

Come viene diagnosticato il disturbo da consumo di alcol?

Esistono diversi passaggi che il medico può eseguire per diagnosticare il disturbo da uso di alcol. Possono includere:

  • Storia medica e personale. Il medico ti chiederà una valutazione approfondita delle tue abitudini di consumo.
  • Esame fisico. Ciò può includere test di laboratorio per valutare la tua salute generale e cercare marker di uso prolungato o pesante di alcol.
  • Esame psicologico. Questa valutazione può fornire ulteriori informazioni sui tuoi pensieri e comportamenti. Il medico può utilizzare la nuova edizione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5) per aiutarli a fare una diagnosi.

Gestire il ritiro di alcol

Il trattamento per la sospensione dell'alcool prevede cure di supporto e farmaci.

Terapia di supporto

Le cure di supporto possono includere:

  • bere abbastanza liquidi per mantenerti idratato
  • mantenendo l'equilibrio elettrolitico
  • consumando nutrienti mancanti, come:
    • folati
    • tiamina
    • destrosio

farmaci

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato tre farmaci per il trattamento della dipendenza da alcol.

Non creano dipendenza e non sostituiranno il consumo di alcol. Piuttosto, sono progettati più o meno allo stesso modo di qualsiasi farmaco per trattare una condizione medica a lungo termine.

Ecco un breve riassunto:

  • Acamprosate aiuta a ridurre o prevenire i sintomi causati quando smetti di bere alcolici.
  • Disulfiram provoca sintomi spiacevoli, come la nausea, quando si beve alcolici.
  • naltrexone aiuta a fermare la voglia di alcol bloccando alcuni recettori nel cervello.

Per molti anni, i farmaci principali usati per trattare l'astinenza dall'alcol sono stati le benzodiazepine. Questi sono farmaci sedativi. Sono utili per alleviare i sintomi di astinenza e per prevenire convulsioni e delirium tremens. Esempi inclusi:

  • diazepam (Valium)
  • lorazepam (Ativan)
  • clordiazepossido (librium)

Sebbene le benzodiazepine siano il principale trattamento farmacologico per l'astinenza dall'alcool, il medico può anche usare altri farmaci insieme a loro. Questo può includere farmaci come la clonidina (Catapres) e l'aloperidolo (Haldol).

L'importanza di un ritiro sicuro

A seconda del livello di dipendenza da alcol, i sintomi dell'astinenza dall'alcol possono diventare molto gravi e persino potenzialmente letali. Ecco perché è molto importante gestire il tuo prelievo in sicurezza.

Il ritiro supervisionato di alcol è il più sicuro. Il prelievo di alcol da lieve a moderato può essere effettuato in regime ambulatoriale, spesso richiedendo controlli giornalieri. Gli individui con sintomi più gravi dovrebbero essere trattati in regime di degenza, dove le loro condizioni possono essere monitorate più da vicino.

Se tu o qualcuno che conosci abusate di alcool, contattare un medico prima di interrompere l'uso. Possono valutare le tue condizioni e consigliarti se è necessario completare il prelievo in regime ambulatoriale o ambulatoriale.

Il medico può anche discutere i sintomi che potresti riscontrare e i farmaci che possono prescrivere per alleviarli. Dopo il ritiro, il medico può anche fornire risorse e strumenti per aiutarti a rimanere senza alcool.

Puoi prevenire il ritiro da alcol?

Se il tuo corpo dipende dall'alcol, è probabile che tu abbia qualche forma di sintomi di astinenza quando smetti di bere.

Se usi l'abuso di alcol ma non hai una dipendenza da esso, prendi in considerazione l'uso dell'alcool con moderazione sulla strada giusta per smetterla completamente. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a farlo:

  • Stabilisci obiettivi personali. Queste possono essere cose come definire il numero di giorni a settimana che bevi o la quantità di bevande che puoi avere in una settimana.
  • Tieni traccia di quanto bevi. Avere un promemoria scritto può tenerti informato su ciò che hai consumato e aiutarti a rallentare.
  • Misura quanto bevi. Fai una stima in base alle dimensioni standard delle bevande o usa un misurino per determinare la quantità esatta che stai bevendo.
  • Cambia le tue attività. Trova alternative alle attività che comportano molto bere sociale.
  • Chiedere aiuto. Fai sapere a chi ti è vicino che stai cercando di ridurre. Non abbiate paura di dire "No grazie" se qualcuno ti offre da bere.

Trovare aiuto

Se tu o una persona cara stai abusando di alcol o altre sostanze, ecco alcune risorse per aiutarti a ottenere supporto oggi:

  • Chiama la Helpline nazionale dell'Amministrazione per gli abusi di sostanze e i servizi di salute mentale al numero 800-662-4357 per informazioni gratuite e riservate e referral di trattamento.
  • Dai un'occhiata al National Institute on Abuso di alcol e al navigatore terapeutico per l'alcolismo per informazioni sulle opzioni di trattamento e su come trovarle.
  • Visita una riunione degli alcolisti anonimi (AA) per il sostegno reciproco da parte di altri che lo ottengono.
  • Visita un incontro di Al-Anon. Questo gruppo di supporto è per la famiglia, gli amici e le persone care delle persone con disturbo da uso di alcol e altri disturbi da uso di sostanze.

L'asporto

L'astinenza dall'alcool si verifica quando le persone che hanno una dipendenza da alcol smettono di bere o frenano significativamente il loro consumo. I sintomi possono essere lievi in ​​alcune persone. Altri possono manifestare sintomi gravi o addirittura letali.

Le cure di supporto e i farmaci possono trattare l'astinenza dall'alcool. Gli esperti raccomandano di monitorare le persone che subiscono il ritiro da alcol. I piani ambulatoriali con check-in possono trattare casi di prelievo più lievi. Sono necessari piani di degenza per casi gravi.

Se tu o una persona cara stai abusando di alcol, parla prima con un operatore sanitario. Possono collaborare con te per aiutarti a gestire il tuo prelievo in modo sicuro ed efficace.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here