Perché mi fanno male i capelli? Motivi per il tuo cuoio capelluto dolorante Rimedi casalinghi per un prurito del cuoio capelluto

0
12

Hai provato una sensazione dolorosa e spiacevole tra i capelli? Beh, non sono i tuoi capelli che fanno male! Il dolore proviene dai nervi del cuoio capelluto.

Ci sono diverse ragioni per il dolore al cuoio capelluto quando si spostano i capelli. Ma il lato positivo è che è curabile! Questo articolo ti aiuterà a capire perché si verificano dolori al cuoio capelluto e alcuni trattamenti efficaci per alleviare il dolore. Scorrere verso il basso per ulteriori informazioni.

In questo articolo

Perché i tuoi capelli fanno male?

Quando senti che i tuoi capelli ti fanno male, non sono i tuoi capelli ma la pelle sottostante che fa male. L’area perifollicolare del cuoio capelluto intorno ai capelli è la fonte del tuo dolore. Diversi fattori, come un cuoio capelluto grasso e capelli compressi, possono causare dolore al cuoio capelluto. Se ti leghi i capelli quando sono umidi o li indossi attillati, tirando le acconciature, potresti provare dolore ai capelli.

Perché i tuoi capelli fanno male quando non li lavi?

Il cuoio capelluto secerne il sebo, un olio ceroso naturale prodotto dalle ghiandole sebacee. Questo olio mantiene il cuoio capelluto umido e svolge un ruolo cruciale nel proteggerlo dalle infezioni. Tuttavia, la sovrapproduzione di sebo può causare seri problemi ai capelli.

L’eccessiva secrezione di olio o sebo provoca la crescita di lievito sul cuoio capelluto e sui capelli (1). L’infestazione da lieviti può portare a forfora, infiammazione del cuoio capelluto, arrossamento, prurito e desquamazione.

Lo shampoo periodico aiuta ad eliminare grasso, olio in eccesso e lieviti dannosi. Ciò ridurrà al minimo il dolore e ti aiuterà a riprenderti da un cuoio capelluto sensibile.

Ma se il dolore persiste, può essere il sintomo di una condizione sottostante. Visita un dermatologo e fai i test consigliati per diagnosticare la causa principale di questo problema.

Motivi importanti per il dolore del cuoio capelluto dallo spostamento dei capelli

Come affermato in precedenza, i capelli sono fatti di cellule morte e non possono sentire alcun dolore. È sempre il cuoio capelluto che prova dolore quando leghi, tiri o addirittura muovi i capelli. Il dolore al cuoio capelluto quando muovi i capelli può essere un sintomo di altre condizioni di salute, come:

  • Male alla testa
  • Fatica
  • Dolore e bruciore del cuoio capelluto
  • Acconciature strette
  • Allergie
  • Eczema
  • Forfora

Diamo ora un’occhiata ad alcune delle principali cause di un cuoio capelluto dolorante nella prossima sezione.

Quali sono le cause di un cuoio capelluto sensibile?

La sensibilità del cuoio capelluto inizia con una leggera irritazione, prurito o una sensazione di formicolio, ma può diventare grave se non trattata presto. Il cuoio capelluto diventa dolorante e sensibile a causa delle seguenti abitudini di acconciature o condizioni di salute:

  • Psoriasi del cuoio capelluto
  • Dermatite seborroica (forfora)

  • Follicolite del cuoio capelluto
  • Dermatite allergica da contatto
  • tricodinia
  • Spazzolatura aggressiva
  • Acconciature a caldo frequenti

Il dolore al cuoio capelluto è temporaneo e può essere trattato facilmente. Dai un’occhiata a questi semplici modi per ridurre il dolore al cuoio capelluto. Scorrere verso il basso.

Suggerimenti per alleviare il dolore al cuoio capelluto

  • Risciacqua il cuoio capelluto con acqua fredda e uno shampoo delicato invece di detergenti aggressivi.
  • Evita oli o sieri profumati che possono irritare il cuoio capelluto e danneggiare i capelli.
  • Pettina delicatamente i capelli con una spazzola a setole morbide.
  • Applicare oli essenziali di lavanda e rosmarino diluiti sul cuoio capelluto.
  • Scegli una crema idratante massaggiante, la terapia della luce UV e l’applicazione dell’estratto di catrame di carbone.
  • Considera le terapie di gestione dello stress e la meditazione e pratica la consapevolezza per ridurre il mal di testa.
  • Usa shampoo antibatterici per prevenire l’infezione del lievito e la forfora che potrebbe causare dolore al cuoio capelluto.
  • Non acconciare i capelli con code di cavallo alte, acconciature, chignon e trecce. Scegli sempre acconciature sciolte.

Puoi anche trattare il dolore del cuoio capelluto con i rimedi casalinghi efficaci elencati di seguito.

I migliori rimedi casalinghi per il dolore al cuoio capelluto

1. Succo di limone

Il succo di limone ha proprietà astringenti che aiutano a pulire il cuoio capelluto e rimuovere accumuli, oli e sostanze inquinanti.

Avrai bisogno

  • 2-3 cucchiai di succo di limone
  • Shampoo/balsamo

Indicazioni

  1. Mescola il succo di limone nel tuo shampoo o balsamo.
  2. Massaggia il cuoio capelluto con questa miscela per cinque minuti.
  3. Risciacquare con acqua fredda.

L’aloe vera è un eccellente agente lenitivo. Aiuta ad alleviare il dolore del cuoio capelluto, tratta il prurito del cuoio capelluto e purifica i pori oleosi.

2. Aloe Vera

Avrai bisogno

  • Foglia di aloe vera fresca

Indicazioni

  1. Tagliate la foglia di aloe vera ed estraetene la polpa. Puoi anche usare il gel di aloe vera commerciale.
  2. Massaggia questa polpa sul cuoio capelluto e lasciala in posa per 30 minuti.
  3. Risciacqua i capelli con acqua tiepida.
  4. Prosegui con uno shampoo delicato.

In poche parole

Il dolore al cuoio capelluto può sembrare un incubo, ma per fortuna è un problema temporaneo. Puoi curare facilmente il tuo cuoio capelluto cambiando le tue abitudini di acconciatura e usando i giusti prodotti per la cura dei capelli. Segui una dieta equilibrata, fai esercizio regolarmente e dormi almeno 6-8 ore per prevenire il disagio del cuoio capelluto. Tuttavia, non ignorare il dolore cronico. Consulta un dermatologo per dare ai tuoi capelli le cure mediche che meritano.

Articoli consigliati

  • Rimedi casalinghi per trattare il dolore e la tenerezza del cuoio capelluto
  • Formicolio del cuoio capelluto: cosa potrebbe significare?
  • Elasticità dei capelli: cos’è e come si fa a testarla?
  • Rimedi casalinghi per il prurito al cuoio capelluto

Fonti

Gli articoli su StyleCraze sono supportati da informazioni verificate da documenti di ricerca accademici e peer-reviewed, organizzazioni rinomate, istituti di ricerca e associazioni mediche per garantire accuratezza e pertinenza. Leggi la nostra politica editoriale per saperne di più.

  • Una guida pratica ai disturbi del cuoio capelluto,https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0022202X15526572

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here