Perché dovresti usare Lauryl Glucoside per la tua pelle? Acqua di rose per la pelle: benefici e come usarla

0
10

Con così tanti prodotti per la pelle disponibili sul mercato, scegliere quello giusto può essere un’esperienza scoraggiante. Per fare una scelta salutare per la tua pelle, devi distinguere tra i vari ingredienti che creano confusione.

Uno di questi ingredienti è il lauril glucoside. Anche se il nome sembra una sostanza chimica aggressiva, il lauril glucoside è naturale e può rivelarsi benefico per la pelle.

Continua a leggere per scoprire tutto sul lauril glucoside, compresa la sua composizione, i benefici e i possibili effetti collaterali.

In questo articolo

Che cos’è il lauril glucoside?

Il lauril glucoside è un tensioattivo di derivazione naturale e un tipo di alchil glucoside. Chimicamente, costituisce una miscela di alcoli grassi (come gli oli di cocco o di nocciolo) e fonti di zucchero (come il mais).

Lauryl glucoside è un agente schiumogeno che non solo fornisce una ricca schiuma, ma deterge anche efficacemente la pelle. Si trova in molti prodotti per la cura della pelle, come detergenti, creme idratanti, detergenti per il corpo e persino detersivi per bucato delicati sulla pelle.

Dovresti usare Lauryl Glucoside per la pelle?

Il lauril glucoside è molto sicuro per la pelle, grazie alle sue origini naturali. Difficilmente provoca irritazione cutanea ed è un tensioattivo delicato (1). In effetti, diversi prodotti per la cura della pelle destinati alla pelle sensibile contengono lauril glucoside come ingrediente principale.

Tuttavia, il lauril glucoside nella sua forma pura può causare alcune irritazioni cutanee. Inoltre, le versioni più economiche di lauril glucoside possono contenere sostanze petrolchimiche dannose per sostituire gli alcoli grassi naturali. Quindi, è importante leggere le etichette dei prodotti e scegliere solo la versione naturale o vegana.

Nel complesso, il lauril glucoside è un’ottima alternativa ad altri tensioattivi abrasivi e comunemente usati nei prodotti per la cura della pelle. Ha alcuni vantaggi per la pelle, che esploreremo nella prossima sezione.

In che modo Lauryl Glucoside apporta benefici alla tua pelle?

Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per confermare gli effetti benefici del lauril glucoside sulla pelle umana, l’ingrediente è generalmente considerato sicuro. Ecco alcuni vantaggi dell’utilizzo di prodotti per la cura della pelle che contengono questo tensioattivo delicato:

1. Funziona come un eccellente tensioattivo secondario

Lauryl glucoside è un detergente tensioattivo. I tensioattivi sono molecole che costituiscono la base per la maggior parte dei prodotti detergenti. Nella cura della pelle, i tensioattivi aiutano a mescolare i grassi e l’acqua sulla pelle per aiutare a rimuovere polvere o sudore.

Il lauril glucoside, in combinazione con altri ingredienti come emollienti o potenziatori dello strato lipidico, può migliorare l’efficacia dei prodotti per la cura della pelle senza alterarne le proprietà originali. La combinazione finale agisce come agente schiumogeno ed emulsionante potenziati.

2. È un buon agente schiumogeno?

Il lauril glucoside ha le migliori proprietà schiumogene ed è solitamente popolare negli agenti detergenti come detergenti per il corpo, detergenti per il viso, shampoo, ecc. Produce una schiuma ricca durante la pulizia della pelle. La schiuma spessa può rimuovere facilmente grasso, sporcizia e sporco dalla superficie della pelle. Inoltre, la sua natura gentile lo rende una scelta ottimale per chi ha la pelle sensibile (e anche per i bambini).

3. Ha proprietà emulsionanti

Gli emulsionanti nei cosmetici e nella cura della pelle aiutano a distribuire il prodotto in modo uniforme e uniforme sulla pelle. Si ritiene inoltre che gli emulsionanti permettano al prodotto di essere assorbito dalla pelle. Possono prolungare gli effetti dei prodotti topici sulla pelle, migliorando così i risultati.

Il lauril glucoside agisce anche come emulsionante. Assicura una copertura uniforme e un migliore assorbimento di un prodotto per la cura della pelle.

4. È adatto per la pelle sensibile

Lauryl glucoside è un tensioattivo a base vegetale ed è sicuro per l’uso su pelli sensibili. Può causare solo reazioni minime rispetto alla maggior parte degli altri ingredienti artificiali nei prodotti cosmetici e per la cura della pelle. Può essere utilizzato anche nei prodotti per l’infanzia, compresi i lavaggi per il corpo e gli shampoo per bambini.

5. Non secca la pelle

Lauryl glucoside non elimina gli oli naturali dalla pelle. La sua combinazione di zucchero e alcoli grassi permette alla pelle di mantenere i suoi livelli di idratazione. Questo è uno dei motivi per cui il lauril glucoside funziona come un eccellente detergente senza seccare la pelle.

Usare il lauril glucoside è semplice. Ecco come.

Come usare Lauryl Glucoside

Il lauril glucoside mostra risultati eccellenti se miscelato con un altro tensioattivo delicato chiamato cocamidopropil betaina. Puoi controllare i due ingredienti insieme nei prodotti che scegli.

Per le formulazioni per il lavaggio del viso, il rapporto tipico di lauril glucoside non deve superare il 10-20%. Per i prodotti per la pulizia del corpo come gel doccia, bagno schiuma o shampoo, è necessaria una concentrazione maggiore del 15-30%. Il valore massimo raccomandato di lauril glucoside è del 40% in qualsiasi formulazione. Tuttavia, consulta anche il tuo dermatologo in merito, poiché mancano ricerche concrete al riguardo.

Lauryl glucoside è sicuro se si utilizzano prodotti facilmente reperibili sul mercato. Ma se stai mescolando la tua miscela unica, potresti dover prendere le seguenti precauzioni.

Quali precauzioni dovresti prendere quando usi Lauryl Glucoside?

  • Utilizzare guanti monouso, soprattutto se si maneggiano grandi concentrazioni di lauril glucoside.
  • Indossare occhiali per la protezione degli occhi.
  • Mantieni ventilata la tua area di lavoro.
  • Tenere gli ingredienti e i prodotti fuori dalla portata dei bambini.
  • Se le sostanze chimiche entrano in contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente con acqua e consultare un medico.
  • In caso di ingestione, consultare immediatamente un medico.
  • Quando si lavora con oli e acqua caldi, tenere sempre un kit di pronto soccorso ben fornito e a portata di mano.

Il lauril glucoside è generalmente sicuro da usare sulla maggior parte dei tipi di pelle. Tuttavia, può causare danni alla pelle in determinate circostanze. Leggi per saperne di più.

Lauryl Glucoside provoca effetti collaterali?

Il lauril glucoside raramente provoca allergie ed è ritenuto sicuro da usare sulla pelle (1). Tuttavia, alcune persone possono sviluppare reazioni allergiche ai glucosidi e provare irritazioni cutanee. Pertanto, è sempre consigliabile eseguire un patch test prima di utilizzarlo per la prima volta.

Inoltre, evita il lauril glucoside se sei allergico agli ingredienti usati per farlo (come l’olio di cocco o di nocciolo).

Non sono disponibili studi che colleghino il lauril glucoside a mutazioni cancerose e anomalie nella riproduzione e nella crescita. Tuttavia, in caso di gravidanza o allattamento, evitare di utilizzare prodotti contenenti lauril glucoside.

Inoltre, ricorda che il lauril glucoside è solo per uso topico. Ingerire o prendere il tensioattivo negli occhi, nelle orecchie o nel naso può essere pericoloso. Prove aneddotiche riportano casi di irritazione, nausea, mal di testa e vertigini.

Pensieri conclusivi

Usare prodotti naturali è sempre una mossa saggia quando si tratta di cura della pelle. Se stai cercando un prodotto con ingredienti naturali, prendi in considerazione uno contenente lauril glucoside. È molto delicato sulla pelle e agisce come un efficace detergente ed emulsionante.

Puoi trovare il lauril glucoside in vari detergenti per il corpo, detergenti e shampoo. Molto spesso si adatta anche alla pelle sensibile e del bambino. Tuttavia, esegui un patch test per diffidare di eventuali potenziali allergie.

Domande frequenti

Il lauril glucoside è un ingrediente naturale?

Dipende. Vari produttori utilizzano processi diversi per produrre lauril glucoside. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, puoi tranquillamente presumere che almeno una parte del lauril glucoside (il componente dello zucchero) sia naturale.

L’alcol grasso può essere derivato naturalmente attraverso oli vegetali o è a base petrolchimica. Cerca il lauril glucoside naturale al 100%.

Il lauril glucoside è lo stesso del laurilsolfato di sodio?

Assolutamente no. Il sodio laurilsolfato (SLES) è un derivato dell’acido solforico. È una sostanza chimica prodotta artificialmente che può essere potenzialmente dannosa per la pelle. A differenza del lauril glucoside, lo SLES può causare sfoghi di acne e non è adatto per la pelle sensibile.

Sfortunatamente, alcuni prodotti per la pelle e il trucco includono SLES. Quindi, assicurati di non confonderlo con lauril glucoside.

Il lauril glucoside è più delicato del decil glucoside e del coco-glucoside?

Decyl glucoside e coco-glucoside sono molto delicati sulla pelle e sono preferiti per pelli sensibili e prodotti per bambini. Il lauril glucoside potrebbe essere leggermente più forte di questi due ingredienti, ma è migliore di alcuni degli altri alchil glucosidi disponibili sul mercato.

Fonti

Articoli consigliati

  • 10 migliori kit per la cura della pelle coreani
  • Puoi usare insieme acido ialuronico e siero di vitamina C?
  • Acido tranexamico per la pelle: cos’è e in che modo apporta benefici alla tua pelle?
  • Acqua di rose per la pelle: benefici e come usarla
  • Stylecraze ha linee guida rigorose per l’approvvigionamento e si basa su studi sottoposti a revisione paritaria, istituti di ricerca accademici e associazioni mediche. Evitiamo di utilizzare riferimenti terziari. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e aggiornati leggendo la nostra politica editoriale.
    1. Valutazione della sicurezza del decil glucoside e di altri alchil glucosidi utilizzati nei cosmeticihttps://journals.sagepub.com/doi/pdf/10.1177/1091581813497764

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here