Modifiche al codice della strada: nuove regole per il 2022

0
11

Il codice della strada dovrebbe cambiare all’inizio del 2022 dopo l’approvazione parlamentare di alcune nuove regole. Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere.

  • Codice della strada da aggiornare
  • Nuova Gerarchia degli Utenti della Strada da introdurre
  • Maggiore responsabilità sui conducenti di veicoli più grandi
  • Ai pedoni viene data maggiore priorità
  • Potrebbe entrare in vigore a fine gennaio

Il 29 gennaio cambierà il codice della strada con l’introduzione di otto nuove regole e 49 aggiornamenti delle regole esistenti.

Tra i cambiamenti c’è una nuova “Gerarchia degli utenti della strada” che darà la priorità agli utenti della strada vulnerabili, come ciclisti e pedoni.

Quali nuove regole vengono introdotte?

Sono otto le nuove regole che si aggiungono al codice della strada, con la nuova gerarchia degli utenti della strada che rappresenta il cambiamento più significativo. Questo è suddiviso nelle regole H1, H2 e H3.

Regola H1

La prima delle nuove regole nella Gerarchia degli utenti della strada attribuisce maggiori responsabilità ai conducenti di veicoli più grandi per prendersi cura degli utenti della strada più vulnerabili. La proposta afferma che:

“I responsabili dei veicoli che possono causare i maggiori danni in caso di collisione hanno la massima responsabilità di prendersi cura e ridurre il pericolo che rappresentano per gli altri.

“Questo principio si applica in modo più forte ai conducenti di grandi merci e veicoli passeggeri, furgoni/minibus, automobili/taxi e motocicli”.

La regola H1 dice anche che i ciclisti e i cavalieri hanno la responsabilità di prendersi cura dei pedoni. Sottolinea inoltre che tutti gli utenti della strada hanno la responsabilità di garantire la propria sicurezza e quella degli altri.

Regola H2

La regola H2 è per conducenti, motociclisti, cavalieri e ciclisti. Dichiara: “A un incrocio dovresti dare la precedenza ai pedoni che attraversano o aspettano di attraversare una strada in cui o da cui stai svoltando”.

In sostanza questo significa che se stai svoltando in una strada e c’è un pedone in attesa di attraversare, dovresti cedergli il passo. I ciclisti devono anche lasciare il posto ai pedoni sulle piste ciclabili ad uso comune.

Regola H3

Questo prossimo aggiornamento è rivolto a conducenti e motociclisti, afferma che “Non dovresti attraversare ciclisti, cavalieri o veicoli trainati da cavalli che procedono quando stai entrando o uscendo da un incrocio o cambiando direzione o corsia”.

Non devi svoltare a un incrocio se così facendo un ciclista o un cavaliere si ferma o sterza. Invece, ti consigliamo di attendere uno spazio di sicurezza prima di consegnare.

Quali altre regole sono state introdotte?

Diverse altre nuove regole sono state introdotte per chiarire ulteriormente quando i pedoni hanno la priorità sulla strada. Si consiglia ai ciclisti di fare attenzione quando sorpassano pedoni e cavalli rallentando e avvisandoli con il campanello.

I ciclisti ora sono anche invitati a guidare al centro della loro corsia per rendersi più visibili su strade tranquille e nel traffico lento, o sull’approccio agli incroci quando sarebbe pericoloso per un veicolo sorpassare.

Quando si va in bicicletta su strade in movimento o più trafficate, si consiglia di lasciare spazio sufficiente per consentire ai conducenti di sorpassare quando è sicuro farlo. Il sito gov.uk contiene maggiori informazioni sulle nuove regole.

Come viene applicato il codice della strada?

Il codice della strada è in fase di aggiornamento per migliorare la sicurezza stradale per gli utenti della strada vulnerabili, ma non ci saranno modifiche alla legge. Le regole del codice della strada sono consultive, il che significa che una persona non sarà perseguita per non averle rispettate.

Tuttavia, il codice della strada può essere utilizzato in sede giudiziaria per accertare la responsabilità in caso di incidente ai sensi della legge sulla circolazione stradale. Ciò include regole che dicono ‘dovrei/non dovrei o fare/non fare’.

Se vieni giudicato colpevole di un incidente a causa del mancato rispetto del Codice della Strada, potresti essere denunciato in tribunale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here