Luoghi turistici del Myanmar che abbiamo visto durante la nostra luna di miele in Myanmar

0
87

Ho scelto una luna di miele in Myanmar perché era un posto fiorente di cultura, storia e tante cose da fare. I luoghi turistici del Myanmar includono templi, pagode e mercati. Le sue attività includono giri in mongolfiera e visite con persone affascinanti e talvolta curiosamente diverse, ma non molte persone vedono questo posto come una delle principali destinazioni turistiche. Uno dei motivi è che è spesso oscurato da altre destinazioni come Vietnam, Singapore e Tailandia.

Detto questo, questo aiuta a renderlo più unico e se stai cercando quell'esperienza di viaggio di lusso, allora dovresti assolutamente provarlo. È un modo di vivere completamente diverso e questo si riflette nella mia storia di viaggio. È stato l'inizio di una delle migliori settimane della mia vita. Se sei interessato a fare il viaggio da solo, puoi scoprire alcune delle cose migliori da fare, elencate di seguito.

Immagine di LoggaWiggler di Pixabay

Sommario: (Nascondere)

Gite in mongolfiera a Bagan

Giri in mongolfiera

Bagan era una volta la capitale dell'antico regno noto come Pagano. Ora è una delle principali destinazioni turistiche e visitatori da tutto il mondo si radunano lì per vedere la gloriosa meraviglia creata dall'uomo. Più di 10.000 pagode, templi e monasteri buddisti furono costruiti nella sola pianura di Bagan. Ad oggi, ne rimangono ben oltre 2000 e questa è una visione ultraterrena per non dire altro.

Ho avuto la fortuna di essere in grado di vedere tutto questo da una vista a volo d'uccello semplicemente prendendo parte a uno dei lanci della mongolfiera. Questo è uno dei momenti salienti del mio viaggio. Il tutto è durato circa 40 minuti e ti viene dato un discorso e guidato da un team di professionisti.

In realtà ho organizzato tutto alla reception dell'hotel, ma fondamentalmente sei prelevato dal tuo hotel (nel nostro caso, questo era appena prima del sorgere del sole) e ti viene data una bevanda calda mentre aspetti che il pallone sia pronto . Il caffè ha lasciato qualcosa a desiderare, ma quando siamo scesi, ci hanno dato dello champagne e un cornetto (molto meglio). Il prezzo per tutto questo è arrivato a più di quanto pensassi all'inizio, ma detto ciò, l'esperienza valeva ogni Kyat!

Palazzo Mandalay

Palazzo Mandalay

Questo è l'ultimo palazzo della famosa monarchia birmana. Venendo dall'Inghilterra, questo era qualcosa a cui ero piuttosto interessato. Ha un forte murato che è in realtà circondato da un fossato. Mentre eravamo guidati intorno al palazzo, puoi facilmente sentire la presenza dell'oro. Era ovunque, nei corridoi, in ogni stanza e costituiva anche alcune delle cornici.

È molto facile vedere la cultura birmana da vicino e personale qui, con vari elementi religiosi che mostrano davvero tutto ciò che il palazzo rappresenta. Ho pensato che la sala del trono sarebbe stata un po 'più raffinata o lussuosa dato il tema del palazzo, ma in realtà era di buon gusto e semplice. I colori principali erano rosso intenso e oro, e l'intero complesso è fedele al design quando il palazzo fu effettivamente costruito.

Ci sono alcuni elementi moderni da quando il palazzo è stato ricostruito, ma quando siamo andati in giro, non ci siamo sentiti come se si fossero distinti o addirittura che fossero ovvi. In effetti, si legano bene e ci siamo trovati benissimo. La tariffa quando siamo andati era di 10.000 Kyat a persona, che di nuovo ci siamo sentiti come se avessimo il nostro denaro lì.

Hsinbyume Paya, Mingun

Pagoda di Hsinbyume

Un altro posto che abbiamo visitato era la Pagoda Hsinbyume. L'India è conosciuta per il Taj Mahal, ma il Myanmar ha in realtà una sua versione. Si trova sulla sponda occidentale del fiume Irrawaddy. La pagoda è interamente dipinta di bianco ed è dedicata alla principessa Hsinbyume. In realtà è morta di parto e la pagoda è stata una famosa attrazione turistica da allora.

Quando siamo andati a visitare questo luogo non abbiamo potuto smettere di scattare foto perché il posto è così fotogenico, soprattutto se vai al momento giusto della giornata. La luce la colpisce in modo tale da renderla davvero sbalorditiva, quindi il mio unico consiglio per te è di prendere una fotocamera di qualità con molta batteria. Ne avrai bisogno.

Ponte U-Bein

Fai una passeggiata sul ponte U-Bein

Ad un certo punto, ci siamo sentiti come se volessimo essere più vicini alla natura. Ecco perché abbiamo deciso di visitare il ponte U-Bein. Questo si trova appena fuori dalla città di Mandalay e per noi, era una posizione abbastanza facile da visitare. Il ponte è in realtà il ponte più lungo del mondo realizzato interamente in teak. È lungo circa 1300 iarde e attraversa un lago mozzafiato.

Abbiamo deciso di visitare questa località alla fine della giornata perché sembrava un modo romantico per finire la serata. Questa è stata una grande idea perché, al tramonto, è uno spettacolo incredibile da vedere.

Siamo anche riusciti a conversare rapidamente con la gente del posto. Vivono la loro vita intorno al lago, quindi è stato fantastico avere una visione della zona e di ciò che fanno quotidianamente. Questa è stata la nostra prima vera interazione con il popolo del Myanmar ed è stata sicuramente una bella esperienza.

La vita sul lago Inle-86

Lago Inle

Il viaggio dal Lago Inle a Yangon è molto facile da fare. È anche uno dei laghi più incredibili e incredibili del mondo. Ha uno scenario incredibile e ha anche una vista fantastica delle case rustiche locali. Se vuoi vedere questo lago, allora dovresti davvero prendere una delle barche di legno. La gente del posto lo fa e ci è davvero piaciuto.

Le barche sono piuttosto sottili, quindi assicurati di non avere troppi oggetti con te quando vai. Avevamo solo uno zaino e una macchina fotografica, quindi non era un male per noi, ma posso immaginare perché sarebbe un problema per coloro che vogliono davvero colpire i mercati. Le persone che gestiscono le barche dicono che il momento migliore per andare sarebbe durante il tramonto o l'alba, ma ci siamo arrivati ​​all'ora di pranzo, quindi ci siamo persi. Devo dire che la parte migliore di un giro in barca è che puoi vedere l'intero villaggio locale svolgersi sotto i tuoi occhi.

Man mano che passi, potresti persino vedere un pescatore. Ci hanno mostrato un metodo di canottaggio che sembra più un trucco magico. Mantengono un perfetto equilibrio sulla barca mentre usano una gamba per remare. Quindi immergono la rete nell'acqua per cercare di catturare. È piuttosto difficile da spiegare, ma se lo vedi da solo, probabilmente rimarrai incantato quanto me.

Bancarella di cibo conservato, vicino al mercato Bogyoke Aung San

Visita il mercato di Bogyoke Aung San

Un'altra posizione che vorrei sottolineare è il mercato Bogyoke Aung San. È una località turistica ma non ci ha scoraggiato. È un grande bazar e si trova nel centro di Yangon. Le strade di ciottoli fanno soffrire le caviglie, quindi assicurati di portare con te delle calzature comode. Se non lo fai, potresti davvero pentirti. L'unica cosa che posso consigliare sono le scarpe che hanno un buon livello di supporto alla caviglia. Se non hai nulla del genere, assicurati di acquistarne alcuni perché abbiamo trascorso ore qui.

Ci sono centinaia di bancarelle e negozi, alcuni venduti arte, articoli di abbigliamento, gioielli e altro ancora. Abbiamo visto alcune persone pubblicizzare gli scambi di denaro nel mercato nero e le persone erano chiaramente interessate a farlo quando ci siamo andati, ma probabilmente non è il modo migliore per ottenere un buon prezzo. Il mercato aveva anche prodotti alimentari, prodotti gourmet e persino medicine.

Cosa comprare in Myanmar

IMG_9483

Ombrelli Shan

Se hai sentito parlare dei famosi ombrelli Shan, puoi trovarli qui. Non ne abbiamo preso uno perché non potevamo portarlo con noi durante il nostro viaggio, ma guardando indietro, è un grande rimpianto. Erano incredibili con colori vivaci.

Rilassati su Longyis, in Birmania

il longyi

Se cammini per il Myanmar potresti vedere che molte persone indossano il longyi, che in realtà è unisex. Uomini e donne indossano articoli di abbigliamento in modo molto diverso, secondo le usanze della zona. Modelli diversi spesso soddisfano sessi diversi. Questo capo è diventato così popolare negli anni che i proprietari delle bancarelle del mercato spesso li vendono ai turisti. Non ne abbiamo preso uno, ma posso sicuramente vedere l'appello e se mai avessi la possibilità di tornare indietro, lo farei totalmente.

Da Inle a Indein

Il viaggio da Inle a Indein è divertente perché passerai tra corsi d'acqua stretti e (molto) ricoperti di vegetazione. Lungo la strada ti verrà anche data la possibilità di incontrare anche barcaioli e agricoltori locali. Quando attraversi Indein, vedrai tonnellate di stupa antichi. Sono colorati in bianco, marrone e rosso e sono tutti allineati. Alcuni di essi sono stati recentemente restaurati con dettagli molto interessanti. Questo rende il viaggio più interessante.

Le donne Kayan del Myanmar

Kayan

A Kayan, le donne indossano enormi anelli di ottone intorno al colletto. Gli è stato detto di farlo sin dalla più tenera età, ed è stato un privilegio incontrarne alcuni. L'idea è che le ossa del colletto si deformino e che le costole superiori si muovano per cercare di allungare il collo. Sarai in grado di riconoscerli all'istante e saranno molto orgogliosi della loro cultura.

Mentre attraversavamo il villaggio di Kayan, abbiamo visto anche molte donne che tessevano e negozi di artigianato. Naturalmente, la gente del posto era molto accogliente e tutti erano troppo felici per mostrarci come si intrecciano e le tecniche che usano. Non parlavano inglese ma il bello della lingua Kayan è che prende molta ispirazione da varie altre lingue, come il malese, il cinese e l'inglese.

Ho fatto lo sforzo di imparare alcune parole prima di fare il viaggio, cosa che la gente del posto sembrava apprezzare, e ha reso l'intera interazione molto più divertente. Certo, la mia pronuncia potrebbe essere stata un po 'fuori posto, ma tutto sommato, è stata un'esperienza fantastica ed è qualcosa che non dimenticherò mai.

Shan Noodles

Cibo in Myanmar

Nessun post di viaggio sarebbe completo senza una sezione alimentare. Il Myanmar ha molti cibi speciali e ho fatto lo sforzo di cercarli in anticipo, così che quando sono arrivato sapevo cosa fosse tutto. Gli Shan Noodles sono una specialità e vengono spesso consumati durante il giorno, a pranzo, a cena o anche come spuntino. Questo piatto è in definitiva una combinazione di noodles molto sottili e pollo. Ho fatto un pasto con carne di maiale una volta, che aveva un brodo chiaro. Aveva un sapore molto simile al pepe, che era sinonimo di piatto. La cosa strana di questo piatto è che non importa quante volte lo ordini, sembra avere un sapore diverso ogni volta.

Un altro cibo che consiglio vivamente sono i pancake birmani. Questi sono fantastici per la colazione perché se vai nel posto giusto, scoprirai che la trama è super liscia e che i bordi sono molto nitidi. Vale assolutamente la pena.

Quindi, se stai intraprendendo un viaggio in Myanmar, dovresti notare che ci sono due stagioni e che sono molto distintive. C'è una stagione umida e una stagione secca. Durante la stagione delle piogge, l'area è completamente inaccessibile perché ci sono venti molto forti e forti piogge. La stagione secca è sicuramente il momento in cui dovresti andare perché è il momento migliore per catturare quella gloriosa mongolfiera.

Myanmar

Podcast

Scopri di più sul Myanmar e cosa vedere e fare ascoltando Travel to Myanmar – Amateur Traveler Episode 354.

Luoghi turistici del Myanmar che abbiamo visto durante la nostra luna di miele in Myanmar | Cosa vedere in Myanmar #travel #trip #vacation #myanmar #market #food # abito tradizionale #people #mandalay #rangon #balloon # inle-lake #longyi #kayan