Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Lo Xanax può abbassare la pressione sanguigna?

Lo Xanax può abbassare la pressione sanguigna?

0
5

Xanax è un comune farmaco anti-ansia con il nome generico alprazolam. È un leggero tranquillante e ha la capacità di calmare i nervi e farti sentire più rilassato.

È disponibile solo con una prescrizione di un medico.

In questo articolo, esamineremo più da vicino gli effetti dello Xanax, incluso il modo in cui influisce sulla pressione sanguigna.

Cos’è Xanax e quando viene prescritto?

Xanax fa parte di una classe di farmaci sedativi chiamati benzodiazepine. Agiscono rallentando l’attività del sistema nervoso centrale (SNC), provocando un senso di calma, respiro rallentato e rilassamento muscolare. Altre benzodiazepine comuni includono:

  • Ativan
  • Librium
  • Valium

Lo Xanax è tipicamente usato per trattare:

  • ansia
  • disturbi di panico
  • ansia associata alla depressione

Sebbene Xanax non sia approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) per le seguenti condizioni, a volte è prescritto off-label per:

  • insonnia
  • depressione
  • sindrome premestruale (PMS)

Può abbassare la pressione sanguigna?

Xanax rallenta le funzioni essenziali come la frequenza cardiaca e la respirazione. Può anche abbassare temporaneamente la pressione sanguigna. In altre parole, se prendi Xanax prima di eseguire il test della pressione sanguigna, la tua lettura potrebbe essere inferiore al solito.

Uno studio controllato randomizzato del 2011 ha seguito 53 partecipanti arrivati ​​al pronto soccorso dell’ospedale con pressione sanguigna elevata. Sono stati somministrati alprazolam (la forma generica di Xanax) o captopril, un farmaco per la pressione alta, come trattamento.

I ricercatori hanno scoperto che l’alprazolam era efficace quanto il captopril nell’abbassare la pressione sanguigna.

Xanax può avere effetti simili a lungo termine. Uno studio del 2017 ha riportato che tra le persone di età superiore ai 60 anni, l’uso a lungo termine di benzodiazepine era associato a una pressione sanguigna più bassa.

Allo stesso modo, a Studio 2020 il coinvolgimento di partecipanti con un’età media di 63,6 anni ha riferito che l’uso di alprazolam era associato a un rischio leggermente ridotto di eventi cardiovascolari avversi maggiori tra le persone che avevano la pressione alta. Questi eventi includono attacchi di cuore e ictus.

Tuttavia, l’assunzione di Xanax a lungo termine non è generalmente raccomandata, poiché può creare dipendenza.

Quali sono gli effetti tipici di Xanax e quanto durano questi effetti?

Xanax allevia i sintomi dell’ansia, come irrequietezza, pensieri di corsa e tensione muscolare. Dopo aver preso Xanax, ti sentirai in genere più calmo e rilassato.

A differenza di altri farmaci psicotropi, lo Xanax non è associato a uno “sballo” euforico, sebbene possa lasciarti con un senso generale di benessere.

Se stai prendendo Xanax per un uso off-label, come per l’insonnia, potrebbe aiutarti ad addormentarti. Non è insolito sentirsi assonnati o stanchi dopo averlo assunto.

A seconda della formulazione di Xanax (compresse a rilascio immediato, a rilascio prolungato o disintegranti), gli effetti durano tipicamente tra le 2 e le 4 ore. Fattori come la dose assunta, il peso, l’età e il sesso possono anche influenzare la durata dell’azione del farmaco nel tuo sistema.

Qual è il dosaggio consigliato?

Il dosaggio consigliato può variare da persona a persona. Il tuo medico ti farà sapere quanto Xanax prendere e quanto spesso dovresti prenderlo. È molto importante seguire le indicazioni del medico.

Per compresse e soluzione orale, il dosaggio per adulti varia da:

  • 0,25-2 milligrammi (mg) per compresse disintegranti orali
  • Da 0,5 a 3 mg per rilascio prolungato
  • 1 milligrammo per millilitro (mg / mL) per soluzione orale

La frequenza con cui devi prendere una dose dipende dalle condizioni per cui la stai assumendo e dalla formulazione. Non prenda più della dose raccomandata.

Il medico può aumentare la dose se necessario. Non prenda mai una dose diversa senza aver prima parlato con il medico.

Se dimentichi di prendere il farmaco, lo prenda non appena se ne ricorda. Se ti ricordi solo di prenderlo vicino al momento in cui prendi una nuova dose, salta la dose che hai dimenticato e prendi semplicemente il farmaco come faresti normalmente.

Quanto tempo ci vuole per funzionare?

Il tempo impiegato da Xanax per agire dipende dalla formulazione. Ad esempio, può richiedere:

  • Da 1 a 2 ore per la formulazione a rilascio immediato
  • Da 1,5 a 2 ore per la disintegrazione delle compresse
  • 9 ore per il rilascio prolungato

Anche altri fattori come l’età, la massa corporea, il metabolismo e altri farmaci che stai assumendo possono influenzare il tempo necessario a Xanax per funzionare.

Lo Xanax può avere effetti collaterali negativi?

Xanax presenta un rischio di effetti collaterali. Alcuni degli effetti collaterali più comuni includono:

  • Stanchezza e debolezza. Potresti sentirti assonnato o assonnato dopo aver assunto Xanax.
  • Effetti cognitivi. Non è raro incontrare difficoltà con la memoria, la concentrazione o le attività di routine.
  • Cambiamenti di umore. Ciò potrebbe includere sentirsi triste, vuoto, scoraggiato o irritabile.
  • Scarso coordinamento. Alcune persone hanno difficoltà a parlare, goffaggine o tremori mentre camminano o si muovono.
  • Sintomi fisici. Ciò può includere mal di testa, secchezza delle fauci, alterazioni dell’appetito, difficoltà a urinare, dolori articolari, nausea o costipazione.
  • Dipendenza e ritiro. Lo xanax può creare dipendenza. Se lo prendi regolarmente, potresti aver bisogno di una dose più alta nel tempo per sentire gli stessi effetti. Se interrompi improvvisamente l’assunzione, potresti manifestare sintomi di astinenza.

È sicuro da prendere con altri farmaci?

Xanax può interagire con altri farmaci, tra cui:

  • antibiotici
  • antidepressivi
  • antimicotici
  • antistaminici
  • cimetidina
  • claritromicina
  • ciclosporina
  • diltiazem
  • eritromicina
  • isoniazide
  • nifedipina
  • sedativi e miorilassanti

  • farmaci per il sequestro
  • sonniferi
  • Erba di San Giovanni

Inoltre, dovresti evitare l’alcol durante l’assunzione di Xanax. Assumere entrambi insieme potrebbe aumentare il rischio di gravi effetti collaterali, incluso il sovradosaggio.

Quando ottenere cure mediche

Dovresti consultare immediatamente un medico se tu o qualcuno che conosci manifesti i seguenti sintomi dopo aver assunto Xanax:

  • confusione
  • respirazione difficoltosa
  • riflessi ridotti
  • perdita di conoscenza
  • scarso coordinamento
  • crisi
  • coma

Se temi che tu o qualcuno che conosci possa aver preso troppo Xanax, chiama Poison Control al numero 1-800-222-1222.

La linea di fondo

Xanax è usato per trattare ansia e disturbi di panico. Rallenta l’attività del sistema nervoso centrale, che può portare a un calo temporaneo della pressione sanguigna.

Xanax può anche abbassare la pressione sanguigna a lungo termine, sebbene l’assunzione regolare di questo farmaco non sia raccomandata.

È importante prendere Xanax come indicato. In caso di domande, si rivolga al medico o al farmacista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here