Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Le persone con diabete possono mangiare pere?

Le persone con diabete possono mangiare pere?

0
33

Persona con pere

C'è un'idea sbagliata secondo cui coloro che vivono con il diabete non sono in grado di consumare frutta. La frutta contiene alcuni carboidrati, che molti che vivono con il diabete possono provare a gestire. Ma hanno anche molte vitamine, minerali e sostanze nutritive benefiche che possono contribuire a una dieta sana.

La frutta offre molti benefici per la salute delle persone con diabete, anche se è importante tenere presente le porzioni, il consumo complessivo di carboidrati e l'indice glicemico del cibo.

Le pere possono essere molto gustose e sono un ottimo frutto da mangiare se si ha il diabete. I loro benefici nutrizionali possono effettivamente aiutarti a gestire la condizione, come indicano molti studi. Le pere hanno anche un basso indice glicemico, quindi non aumenteranno la glicemia troppo rapidamente.

Posso mangiare pere?

Puoi mangiare le pere se hai il diabete, purché tieni a mente le porzioni e le mangi insieme ad altri alimenti nutrienti. Le pere possono soddisfare il tuo bisogno di qualcosa di dolce e allo stesso tempo fornire benefici nutrizionali.

Vantaggi generali delle pere

Le pere sono un alimento ricco di nutrienti e vitamine che ha molti benefici per la salute, tra cui:

  • combattere l'infiammazione
  • fungendo da anti-iperglicemico
  • aiutando con la digestione

Esistono più di mille tipi di pere, ma è probabile che ne vedrai solo una parte disponibili. Alcuni dei più popolari tipi di pere per il consumo alimentare includono:

  • Bartlett
  • Bosc
  • D'Anjou

Le pere asiatiche, che ricordano la consistenza delle mele, sono un altro tipo comune. Alcuni alimenti etichettati come "pere" in realtà non fanno parte dello stesso genere. Il fico d'india è un tipo di cactus. La pera di balsamo è anche conosciuta come melone amaro.

In media, una persona consuma quasi tre sterline di pere fresche ogni anno.

Benefici nutrizionali delle pere

Secondo il database USDA FoodData Central, una pera di medie dimensioni contiene:

  • 101 calorie
  • 27 grammi (g) di carboidrati
  • 5,5 g di fibra (71 percento della fibra è insolubile e il 29 percento è solubile)
  • 7,65 g di vitamina C.
  • 206 milligrammi (mg) di potassio

Le pere contengono anche antiossidanti, fruttosio e sorbitolo.

Una quantità significativa di nutrizione dalle pere si trova sulla pelle. Sbucciare una pera può ridurre l'acido fonologico e ascorbico di 25 percento.

La pera di balsamo, o melone amaro, non è una pera tipica, ma potrebbe essere di interesse per i diabetici a causa di alcuni benefici per la salute. esso contiene le seguenti vitamine:

  • C
  • UN
  • E
  • B-1
  • B-2
  • B-3
  • B-9

Ha anche minerali come potassio, calcio e zinco. Il frutto contiene 241 calorie per 100 g.

Il fico d'india è fibroso e contiene antiossidanti e carotenoidi.

Vantaggi per le persone con diabete

Sono disponibili numerosi studi che collegano i benefici per la salute alle pere, in particolare per quelli con diabete o a rischio di diabete.

Uno studia ha esaminato migliaia di persone con rischio di diabete di tipo 2 e ha scoperto che gli alimenti ricchi di antociani, comprese le pere, hanno ridotto il rischio di diabete di tipo 2.

Il consumo di frutta intera rispetto ad altri tipi di prodotti a base di pera può essere la chiave per massimizzare i loro benefici per la salute di coloro a rischio di diabete. UN studia ha scoperto che il consumo di frutta intera, come le pere, riduceva il rischio di diabete di tipo 2 anziché consumarli come succo.

Ricerca sul consumo di pere tra le persone a rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 ha scoperto che mangiare mele e pere ha ridotto il rischio del 18 percento.

Il consumo di pere e il mantenimento di una dieta sana possono aiutare a controllare anche il diabete allo stadio iniziale.

Uno studio ha scoperto che le pere Bartlett e Starkrimson potrebbero aiutare a prevenire e gestire il diabete di tipo 2 se consumate come un frutto intero. Lo studio ha collegato il consumo di frutta per aiutare a ridurre la necessità o il dosaggio dei farmaci per il diabete nei prediabete e nelle prime fasi del diabete.

Fico d'India e balsamo

Queste piante non fanno parte del genere della pera, ma sono chiamate "pera" e possono essere benefiche per i diabetici.

Il fico d'India è un cactus e conosciuto da alcuni come un superfood. Potrebbe abbassare i livelli di zucchero nel sangue nei soggetti con diabete di tipo 2, ma al momento non sono disponibili ricerche significative su questi benefici.

Pera di balsamo può essere utile per i diabetici nel ridurre i livelli di glucosio nel sangue, ma i ricercatori devono condurre più studi clinici per confermarne i benefici.

Qual è l'indice glicemico?

L'indice glicemico (IG) può essere uno strumento utile per valutare in che modo un alimento con carboidrati aumenta il livello di glucosio. Per mantenere livelli normali di glucosio, è importante cercare di consumare il più possibile cibi che si trovano nello spettro basso o medio dell'IG.

La misurazione delle IG per alimenti specifici dipende da molti fattori, tra cui la quantità di grassi e fibre che contengono, nonché il metodo di cottura, la maturità e la lavorazione del cibo.

Le pere e molti altri frutti hanno un basso indice glicemico. Una pera di medie dimensioni ha un punteggio GI di 30, mentre le mele hanno un punteggio GI simile a 36. Fragole, lamponi e mirtilli hanno il punteggio GI più basso di tutti i frutti, con una tazza di ciascuno valutato a 25.

Altre porzioni singole di frutta come pesche (56), banane (52) e anguria (72) sono classificate come alimenti a media IG.

Mangiare sano per il diabete

La frutta è solo una parte di una dieta sana se hai il diabete. Dovresti assicurarti di incorporare altri alimenti nutrienti come parte del tuo piano alimentare, tra cui proteine ​​magre, verdure, cereali integrali.

Una dieta equilibrata che incorpora questi elementi ti aiuterà a ottenere le vitamine, i nutrienti e i minerali di cui hai bisogno.

Il controllo delle porzioni è anche molto importante per la tua dieta. Tieni a mente le porzioni quando decidi quanto aggiungere al piatto durante i pasti o prima di selezionare uno spuntino.

Mantenere sani i livelli di glucosio nel sangue è la chiave per la gestione del diabete, quindi stai lontano dagli alimenti che aumenteranno questi livelli, come cibi troppo trattati e dolci.

Ricette di pere

Puoi incorporare le pere in molte ricette diverse. Ecco alcune ricette di pere per provare che funzionano bene in una dieta sana ed equilibrata.

Pere in insalata

Questa insalata comprende rucola, pere, noci e pecorino con condimento all'olio d'oliva balsamico. Funzionerebbe bene insieme a una proteina magra a pranzo o cena.

Una porzione contiene 8 g di grassi, 7 g di carboidrati e 2 g di proteine. Contiene anche 170 mg di potassio e 50 mg di fosforo.

Pere come antipasto

Puoi gustare due di queste mini torte di pere e formaggio di capra per solo 90 calorie, 4 g di grassi, 11 g di carboidrati e 3 g di proteine.

Queste crostate sarebbero un'aggiunta divertente a una vacanza o un ottimo piatto da portare a una festa.

Pere come spuntino o dessert

Le pere arrostite alla cannella possono adattarsi al conto per uno spuntino o un dessert stagionale in autunno o in inverno. Devi solo mescolare noci, margarina, un sostituto dello zucchero di canna e cannella e usarlo come condimento per le pere divise in due.

Quindi arrostisci queste pere ben vestite nel forno per 45 minuti.

Ricette di fichi d'India e balsamo

Potresti essere interessato a provare il fico d'india in una ricetta e ci sono molti modi versatili per cucinare il cactus per colazione, cena e persino bevande.

La pera di balsamo può causare alcuni effetti collaterali, quindi parla con il tuo medico prima di cucinarlo o consumarlo in un'altra forma.

Quando parlare con un professionista

È importante mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue in caso di diabete. Dovresti prendere un appuntamento con il tuo medico o un nutrizionista per discutere della tua dieta se noti picchi o abbassamenti di zucchero nel sangue su base regolare.

Possono aiutarti a creare una dieta sana che includa cibi integrali e specifica porzioni per regolare i livelli di zucchero nel sangue.

La linea di fondo

Le pere sono un alimento delizioso e naturale da integrare in una dieta sana in caso di diabete. Possono essere in grado di prevenire l'insorgenza del diabete o addirittura aiutarti a controllare le prime fasi della condizione a causa del loro contenuto nutrizionale.

Tieni a mente le dimensioni della porzione quando mangi le pere ed equilibrale con altri cibi sani come proteine ​​magre e verdure per mantenere i livelli di glucosio nel sangue in un intervallo sano. Puoi gustare le pere come frutto intero o incorporarle in ricette per pasti e spuntini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here