Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi L'aspartame è sicuro da mangiare se hai il diabete?

L'aspartame è sicuro da mangiare se hai il diabete?

0
35

Persona alla ricerca di aspartame e diabete

Se hai il diabete, sai quanto può essere difficile trovare un buon dolcificante artificiale. Una scelta popolare è l'aspartame. Se stai cercando un modo per il diabete per soddisfare il tuo palato, l'aspartame potrebbe essere solo il biglietto.

L'aspartame è un dolcificante a basso contenuto calorico che è in circolazione 200 volte più dolce di zucchero con meno di 4 calorie per grammo. L'aspartame è considerato sicuro per le persone con diabete da mangiare.

Che cos'è l'aspartame?

L'aspartame è una molecola cristallina bianca e inodore. Contiene due aminoacidi che si trovano anche in una varietà di alimenti. Questi aminoacidi sono acido L-aspartico e L-fenilalanina.

L'aspartame è usato come ingrediente in molti alimenti, caramelle e bevande. È anche disponibile in forma di pacchetto. Puoi trovare l'aspartame con diversi nomi di marchi, tra cui Equal, Sugar Twin e NutraSweet.

L'aspartame è stato approvato per l'uso come edulcorante dietetico dalla Food and Drug Administration (FDA). Secondo la FDA, ci sono oltre 100 studi che indicano che l'aspartame è sicuro da usare per le persone, ad eccezione degli individui con una rara malattia ereditaria nota come fenilchetonuria (PKU).

L'aspartame digerisce rapidamente nel tratto gastrointestinale. Lì, si scompone in tre componenti, che vengono assorbiti nel flusso sanguigno. Questi componenti sono:

  • metanolo
  • acido aspartico
  • fenilalanina

L'aspartame è sicuro da mangiare se hai il diabete?

L'aspartame ha un indice glicemico pari a zero. Non conta come calorie o carboidrati in uno scambio di diabete.

L'assunzione giornaliera accettabile stabilita dalla FDA di aspartame è di 50 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo. Questa quantità è significativamente inferiore – 100 volte inferiore – rispetto alla quantità di aspartame che ha trovato problemi di salute negli studi sugli animali.

L'aspartame è stato ampiamente studiato. Dati correnti da studi multipli indica che l'aspartame non ha alcun impatto sulla glicemia o sui livelli di insulina. Anche così, l'uso di aspartame è ancora considerato controverso da alcuni professionisti medici, che citano la necessità di ulteriori ricerche.

Ci sono rischi nel mangiare aspartame se hai il diabete?

Non è stato riscontrato che l'aspartame rappresenti un rischio per le persone con diabete.

È tuttavia importante leggere le etichette sugli alimenti che contengono aspartame. Questi alimenti possono avere altri ingredienti che possono aumentare il livello di zucchero nel sangue.

Un esempio sono i prodotti da forno etichettati senza zucchero. Questi tipi di alimenti possono essere addolciti con aspartame, ma contengono anche farina bianca.

Anche altri alimenti e bevande contenenti aspartame, come la soda dietetica, possono contenere additivi chimici che potresti voler evitare.

Ci sono benefici dell'aspartame se hai il diabete?

Mangiare una dieta nutriente ed equilibrata a basso contenuto di carboidrati semplici è cruciale per le persone con diabete. Mangiare cibi e bevande addolciti con aspartame può aiutare le persone con diabete a gustare il gusto dei dolci senza mangiare cibi che influenzano negativamente i livelli di zucchero nel sangue.

Breve storia dell'aspartame

  • L'aspartame fu scoperto per caso nel 1965 da Jim Schlatter, un chimico che lavorava ai trattamenti per l'ulcera gastrica.
  • Nel 1981, la FDA approvò l'uso dell'aspartame in alimenti come gomme da masticare e cereali. Ha anche approvato l'aspartame come dolcificante da tavolo.
  • Nel 1983, la FDA ha ampliato la sua approvazione dell'aspartame per includere bevande gassate, come la soda dietetica. Ha anche aumentato la DGA a 50 mg / kg.
  • Nel 1984, il CDC ha analizzato gli effetti collaterali dell'aspartame, come mal di testa e diarrea. I loro risultati hanno indicato che questi sintomi erano troppo comuni nella popolazione generale per essere associati definitivamente con l'aspartame.
  • Nel 1996, l'aspartame è stato approvato dalla FDA come edulcorante per tutti gli usi.
  • L'aspartame ha continuato a essere studiato e analizzato dalle agenzie di regolamentazione di tutto il mondo senza che siano stati riscontrati effetti avversi. Nel 2002, viene pubblicata una revisione della sicurezza sull'aspartame Tossicologia e farmacologia normative che conclude che l'aspartame è sicuro per le persone con diabete, così come per i bambini, le donne in gravidanza e le donne che allattano.

La linea di fondo

L'aspartame è un edulcorante artificiale a basso contenuto calorico che è stato ampiamente studiato per decenni. È stato trovato per essere sicuro per le persone con diabete. Anche così, il suo utilizzo rimane controverso. Parla con il tuo medico del tuo uso dell'aspartame per determinare se è una buona scelta per te.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here