Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi L'Aloe Vera è un trattamento efficace per il diabete?

L'Aloe Vera è un trattamento efficace per il diabete?

0
68

Una popolare pianta domestica potrebbe essere promettente come un modo nuovo ed efficace per le persone di gestire il diabete in futuro, forse anche senza effetti collaterali.

La ricerca suggerisce che il succo della pianta di aloe vera resistente alla siccità potrebbe aiutare le persone con diabete a gestire i livelli di zucchero nel sangue.

Cosa dice la ricerca

Le persone hanno abbracciato l'aloe vera – del genere Aloe – per le sue proprietà medicinali per secoli. L'aloe vera ha una reputazione di vecchia data per le sue proprietà antinfiammatorie e curative, tra cui scottature solari e altre ferite.

In effetti, l'aloe vera contiene 75 componenti attivi, Compreso:

  • vitamine
  • minerali
  • enzimi
  • aminoacidi

Sebbene gli esperti avvertano che sono ancora necessarie ulteriori ricerche, negli ultimi anni i ricercatori hanno approfondito il potenziale dell'aloe vera per aiutare le persone a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e a tenere sotto controllo il diabete.

Nel 2016, un team di ricercatori ha esaminato una serie di studi di ricerca che hanno esaminato l'uso dell'aloe vera nelle persone con diabete e prediabete. Alcuni di questi studi hanno esaminato l'impatto dell'aloe vera su importanti fattori che influenzano la salute di una persona con diabete.

L'aloe vera può aiutare a ridurre:

  • glicemia a digiuno (FBG)
  • emoglobina A1c (HbA1c), che mostra la media a 3 mesi della quantità di glucosio nel sangue attaccata all'emoglobina nei globuli rossi

Il rapporto finora è che l'aloe vera sembra avere un impatto positivo sul controllo glicemico.

Benefici presunti

La ricerca suggerisce che il succo o gli integratori di aloe vera potrebbero avere una serie di possibili benefici per le persone con diabete:

  • Bassi livelli di glicemia a digiuno. Uno studio del 2015 suggerisce che l'assunzione di gel di aloe vera può aiutare le persone a raggiungere livelli migliori di glicemia a digiuno, oltre a ridurre il grasso corporeo e il peso.
  • Pochi effetti collaterali. Come hanno notato gli autori di una revisione degli studi pubblicati sul Journal of Clinical Pharmacy and Therapeutics, la maggior parte delle persone che hanno partecipato a studi che coinvolgono preparati di aloe vera sembra tollerare l'aloe vera e non hanno avuto effetti collaterali negativi.
  • Medie HbA1c inferiori. Un'altra revisione degli studi ha rilevato che i risultati della ricerca su questo sono attualmente misti. Uno studio clinico su ratti di laboratorio ha scoperto che l'aloe vera ha aiutato gli animali a ridurre i loro livelli di HbA1c, il che potrebbe essere di buon auspicio anche per le persone con diabete. Tuttavia, una precedente sperimentazione clinica che ha coinvolto persone non ha ottenuto gli stessi risultati. Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se e come l'aloe vera potrebbe essere utilizzata per aiutare a migliorare i livelli di HbA1c.
  • Più persone potrebbero prenderlo. Le persone con diabete di tipo 2 non assumono sempre i loro farmaci come indicato. In effetti, uno studio rileva che meno della metà delle persone con diabete di tipo 2 è in grado di raggiungere i propri obiettivi glicemici. Potrebbe essere una questione di costi, una questione di far fronte agli effetti collaterali o una combinazione di fattori.

svantaggi

Alcuni dei presunti benefici dell'aloe vera potrebbero in realtà essere degli svantaggi.

Ad esempio, il Centro nazionale per la salute complementare e integrativa (NCCIH) avverte che l'aloe vera orale potrebbe abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Questo è uno dei motivi per cui gli scienziati sono così interessati a esplorare i prodotti di aloe vera come possibile strumento di gestione del diabete.

Ma se stai già assumendo un farmaco per controllare i livelli di zucchero nel sangue, bere un bicchiere di succo di aloe vera o assumere qualche altro preparato di aloe vera potrebbe farti schiantare lo zucchero nel sangue.

Potresti finire per sviluppare ipoglicemia, una condizione in cui i livelli di zucchero nel sangue sono pericolosamente bassi e possono causare perdita di coscienza.

Inoltre, alcune persone giurano di aloe vera per i suoi effetti lassativi e come un buon antidoto alla costipazione. Ma assumere qualsiasi sostanza che abbia un effetto lassativo può ridurre l'efficacia di qualsiasi altro farmaco per via orale che potresti assumere.

Il tuo corpo non assorbirà anche quegli altri farmaci e potresti riscontrare problemi, come glicemia alta, se i farmaci per il diabete orale non funzionano.

La Mayo Clinic mette inoltre in guardia contro l'uso orale del lattice di aloe, che agisce come lassativo, poiché potrebbe avere effetti collaterali gravi e potenzialmente fatali.

Come usarlo

Innanzitutto, una parola di cautela. La ricerca sull'uso dell'aloe vera per gestire il diabete è ancora preliminare.

Non correre al supermercato a prendere un contenitore di succo di aloe vera o una bottiglia di integratori di aloe vera. Non smettere di assumere i tuoi attuali farmaci per il diabete.

Attualmente, non esiste una raccomandazione ufficiale per le persone con diabete di assumere integratori di aloe vera o bere succo di aloe vera. Perché? In parte, al momento non c'è consenso sul tipo di preparazione o quantità di dosaggio che sarebbe più appropriato.

Come hanno scoperto gli autori della revisione degli studi pubblicati sul Journal of Clinical Pharmacy and Therapeutics, i partecipanti a molti degli studi di ricerca hanno utilizzato un'ampia varietà di tipi e quantità di dosaggio di aloe vera.

Alcuni hanno bevuto il succo di aloe vera, mentre altri hanno consumato una polvere contenente un componente della pianta di aloe vera chiamato acemannan, un polisaccaride che può migliorare le risposte immunitarie del corpo.

Con una varietà così ampia, sarebbe difficile determinare una dose e un metodo di somministrazione ottimali senza ulteriori ricerche.

Se sei interessato a provare l'aloe vera, consulta prima il tuo medico per assicurarti che non sia in conflitto con qualsiasi farmaco che stai già assumendo. Quindi, puoi considerare le tue opzioni.

La linea di fondo

L'aloe vera sembra essere promettente per le persone con diabete che vogliono mantenere i loro livelli di zucchero nel sangue obiettivo. Tuttavia, la comunità scientifica non ha ancora raggiunto un consenso sulla raccomandazione dell'aloe vera come strategia di gestione del diabete.

Inoltre, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare il tipo corretto di preparazione e dosaggio.

Fino a quando non sapremo di più sull'uso migliore dell'aloe vera per gestire il diabete, si rivolga al medico prima di consumare i prodotti di aloe vera.

È importante sapere come l'aloe vera potrebbe influenzare te e i livelli di zucchero nel sangue, soprattutto se stai già utilizzando altri farmaci per controllare il diabete.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here