L’acqua termale fa bene alla pelle?

0
9

La cura della pelle è una parte importante della vita quotidiana. Non solo può farti sentire bene, ma se fatto correttamente, può anche aiutarti a evitare una varietà di problemi della pelle, che vanno dalla pelle secca alle malattie infiammatorie della pelle e tutto il resto.

Questo articolo fa luce sui benefici dell’acqua termale ed esplora i diversi modi in cui puoi aggiungerla alla tua routine di cura della pelle. Scorrere verso il basso!

In questo articolo

Che cos’è l’acqua termale?

In poche parole, l’acqua termale è l’acqua che si trova nelle sorgenti profonde nel terreno. Viene bollito dal calore naturale della terra e attraversa diversi tipi di roccia e suolo per raggiungere la superficie. Durante questo processo, l’acqua viene infusa con diversi minerali come composti di ferro, bicarbonato, metallo, silicato, sodio, calcio, sali di magnesio, ecc.

Si dice che quest’acqua termale ricca di minerali porti benefici alla pelle in vari modi. Leggi la sezione successiva per scoprire quali sono.

Quali sono i benefici per la pelle dell’acqua termale?

Ci sono diversi benefici per la pelle che derivano dall’uso frequente dell’acqua termale. Sono i seguenti:

1. Idrata la pelle

Se sei una persona che ha costantemente la pelle disidratata, dovresti assolutamente dare un’occhiata a questo ingrediente.

Uno studio condotto in Francia ha mostrato i diversi risultati ottenuti spruzzando diversi tipi di acqua sul viso. Qui, gli individui che hanno usato l’acqua termale hanno scoperto di avere una pelle più morbida ed elastica rispetto a quelli che hanno usato altri tipi di acqua. L’effetto idratante estremo di questo liquido può essere attribuito al mix unico di minerali presenti nell’acqua termale.

2. Può invertire i danni del sole

Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per dimostrare questa affermazione, molti esperti ritengono che l’acqua termale abbia diverse proprietà antiossidanti che possono ridurre o invertire completamente gli effetti dannosi dei raggi UV del sole. Questo viene fatto neutralizzando i radicali liberi (sostanze che degradano il collagene e causano scottature solari e macchie scure) nella pelle.

3. Può lenire la pelle infiammata

Secondo uno studio pubblicato su Journal of Drugs in Dermatology, i minerali presenti nell’acqua termale possono bilanciare il microbioma cutaneo, ovvero i batteri malsani e sani presenti in essa. Inoltre, può ridurre l’infiammazione causata da malattie della pelle come la psoriasi e l’eczema. Questa capacità lenitiva dell’acqua termale la rende una buona opzione per le persone con pelle sensibile.

Ora che conosci tutti i vantaggi che derivano dall’utilizzo dell’acqua spray termica, passiamo ai momenti migliori per utilizzare questo liquido.

Quando dovresti usare l’acqua termale?

Solo un leggero spruzzo di acqua termale può fare molto per migliorare la salute della pelle e risolvere i problemi quotidiani della pelle. Ecco come puoi usarlo:

1. Applicare il trucco

Come molti di voi già sanno, il sudore può rimuovere il trucco dal viso e farvi sembrare spenti. Fortunatamente, puoi prevenirlo applicando un po’ di acqua termale dopo aver terminato la tua routine di trucco. I minerali presenti in questo liquido aiutano il trucco a fissarsi rapidamente, permettendogli di rimanere in posa più a lungo.

Oltre a questo, puoi anche utilizzare l’acqua termale per reintegrare l’idratazione della pelle e ridurre gli eventuali rossori causati da prodotti aggressivi.

2. Rasatura

Le lame opache possono provocare lo spostamento dei follicoli piliferi presenti appena sotto lo strato superiore della pelle. Ciò può causare molta irritazione e portare a protuberanze ed eruzioni cutanee. Prove aneddotiche suggeriscono che l’acqua termale è un ottimo modo per affrontare questo problema poiché reprime la reazione del corpo al movimento del follicolo e raffredda la pelle. Basta spruzzarlo prima e dopo la rasatura.

3. Epilazione

L’epilazione è un processo di rimozione dei peli che consiste nell’estrarre i peli dalle radici. Come con la rasatura, questo processo può irritare la pelle, provocando arrossamenti, protuberanze ed eruzioni cutanee. L’applicazione di acqua termale sulla zona subito dopo aver rimosso i peli raffredderà la pelle e preverrà l’infiammazione. Tuttavia, non ci sono ricerche scientifiche o prove per dimostrare lo stesso.

4. In viaggio

Anche se viaggiare può fare bene all’anima, non fa bene alla pelle (a prescindere dal tipo di pelle). L’esposizione costante al sole, all’inquinamento e alla polvere può influire negativamente sulla pelle e renderla spenta e stanca. L’acqua termale è un’ottima soluzione in quanto idrata e rinfresca la pelle. Basta spruzzare un po’ d’acqua sul viso al mattino e alla sera.

5. Esercizio

L’esercizio ti fa sudare. L’eccessiva sudorazione può causare sfoghi cutanei e prurito e arrossamento della pelle. L’acqua termale può idratare e rinfrescare la pelle, il che può aiutare a ridurre le riacutizzazioni causate dall’allenamento.

C’è un modo giusto e uno sbagliato di applicare l’acqua termale sulla pelle. Leggi il segmento successivo per saperne di più.

Come si usa l’acqua termale?

Quando si tratta di rimuovere i capelli o applicare il trucco, il modo migliore per utilizzare l’acqua termale è spruzzarne un po’ sul corpo subito dopo aver completato il processo.

Le attività che comportano uno sforzo fisico, come l’esercizio e i viaggi, richiedono molteplici applicazioni di acqua termale. Dovresti applicare l’acqua termale una volta prima, una volta durante e una volta dopo l’allenamento. In caso di viaggio, spruzzalo addosso ogni volta che vuoi rinfrescarti.

Se vuoi incorporare l’acqua termale nella tua routine quotidiana, prova a seguire i passaggi:

  1. Inizia lavando il viso con acqua tiepida e applicando un po’ di detergente. Questo ti aiuterà a rimuovere lo sporco presente sulla superficie della pelle.
  2. Quindi, lavati il ​​viso con un detergente per il viso. Ricorda di strofinare delicatamente la pelle con movimenti circolari in quanto ciò eliminerà tutto lo sporco presente nei pori.
  3. Quindi, applica del toner su un batuffolo di cotone e tamponalo sulla pelle. Questo eliminerà lo sporco che si è attaccato ai pori della pelle.
  4. Spruzza un po’ di acqua termale sul viso. Questo idraterà la pelle e ridurrà qualsiasi arrossamento causato dagli ingredienti dei prodotti precedenti.
  5. Termina questo processo applicando un po’ di crema idratante.

Come ormai saprai, l’acqua termale offre diversi benefici per la pelle. Tuttavia, ci sono alcuni problemi che l’acqua termale semplicemente non può risolvere. Leggi la sezione successiva per scoprire di cosa si tratta.

Cosa non fa l’acqua termale?

Oggi molte persone e aziende promuovono l’acqua termale come cura per una serie di malattie come diabete, gotta, problemi al fegato, problemi digestivi cronici e stitichezza.

Tuttavia, ci sono poche o nessuna prova scientifica a sostegno di queste affermazioni. Pertanto, ricorda di prendere queste raccomandazioni con le pinze.

Da dove si può ottenere l’acqua termale?

Per la maggior parte delle persone non è esattamente possibile raccogliere l’acqua termale dalla sorgente. Per fortuna, puoi facilmente mettere le mani su questo ingrediente nella tua farmacia locale. In genere viene venduto come spray per il viso con acqua termale, ma alcune aziende lo usano anche come ingrediente nelle loro creme idratanti.

Pensieri conclusivi

L’acqua termale è l’acqua che si trova nelle sorgenti profonde nel terreno. Ha diverse proprietà idratanti e può essere utilizzato anche per lenire la pelle infiammata. Questo liquido può essere utilizzato come parte della tua routine quotidiana di cura della pelle. Tuttavia, tieni presente che l’acqua termale non può essere utilizzata per curare il diabete, la gotta, i problemi al fegato, i problemi digestivi cronici e la stitichezza. Ricorda che tutto ciò che serve è idratare e rinfrescare la pelle.

Domande frequenti

L’acqua termale fa bene alla pelle secca?

Sì! L’acqua termale ha diverse proprietà idratanti, che possono fare molto per rinfrescare la pelle e alleviare parte della sua secchezza.

L’acqua termale scade?

Di per sé, l’acqua termale non ha scadenza. Detto questo, se è uno dei tanti ingredienti presenti in un prodotto per la cura della pelle, probabilmente non è sicuro da usare dopo un certo periodo di tempo.

L’acqua termale aiuta con l’acne?

L’acqua termale è ricca di antiossidanti e ha diverse proprietà antinfiammatorie, che possono aiutare nel trattamento dell’acne. Tuttavia, non ci sono prove scientifiche sufficienti per dimostrare lo stesso.

Fonti

Gli articoli su StyleCraze sono supportati da informazioni verificate da documenti di ricerca accademici e peer-reviewed, organizzazioni rinomate, istituti di ricerca e associazioni mediche per garantire accuratezza e pertinenza. Leggi la nostra politica editoriale per saperne di più.

  1. Analisi sensoriale di quattro acque termali medicali contenenti varie concentrazioni di minerali https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/10561055/
  2. Dal probiotico al prebiotico con l’acqua termale https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29879253/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here