La squisita bellezza di San Sebastian, in Spagna

0
71

Fonte immagine: Pixabay

Arratsalde su! Ciò significa "buon pomeriggio" in basco, una delle lingue parlate Donostia (San Sebastian), una delle città più pittoresche della Spagna. Fondata nel 1180, la città di San Sebastian si estende su 60 chilometri quadrati e una popolazione di 186.000 abitanti e si trova sulla costa meridionale del Golfo di Biscaglia. Ogni anno, decine di migliaia di turisti invadono la città nel tentativo di portare a casa qualcosa della sua bellezza, perché questo gioiello è sempre stato intrappolato tra due mondi: la splendida Spagna e le regioni desiderano ottenere l'autonomia. Anche se impossibile, in questo articolo, proveremo a dipingerti un ritratto di Donostia: la sua gente, le sue strade tortuose e i monumenti carichi di storia.

San Sebastian a colpo d'occhio

Il cibo

Sapevi che la città di San Sebastian ha il punteggio Michelin più alto pro capite? Per quelli di voi che sono interessati ad assaporare le delizie culinarie di Donostia, la città ha sette ristoranti di fama mondiale, per un totale di 12 stelle Michelin. I piatti tipici della città includono baccalà e sale, cococha (mascelle di pesce), formaggio Idiazabal (formaggio pressato prodotto esclusivamente con latte di pecora non pastorizzato) e, naturalmente, il pincho (spuntino veloce, solitamente servito nei bar, che include nasello, acciuga, tortillas, peperoni e crocchette).

La cultura

L'ottimo cibo non è l'unica cosa che Donostia ha da offrire. Per quelli di voi che sono innamorati del grande schermo, potreste voler posticipare il viaggio a settembre per il Festival internazionale del cinema di San Sebastian. Con una tradizione che risale ai primi anni '50, molti attori e attrici famosi hanno attraversato il tappeto rosso. Per citarne solo un paio: Catherine Deneuve, Harrison Ford, Anthony Quin, Kirk Douglass, Max von Sydow, Charlize Theron e Monica Bellucci.

Per quelli di voi con inclinazioni culturali, il Museo di San Telmo dedicato alla storia e alla cultura basca ha una vasta collezione di elementi d'arte (oltre 20.000). Ayuntamiento o il Municipio è una festa per gli occhi. Costruito alla fine del 19esimo secolo, questo edificio era un casinò e un luogo di rifugio per spie (Mata Hari) e disadattati politici durante la prima guerra mondiale.

Spiagge di San Sebastian

Considerando l'R & R, San Sebastian promuove alcune delle spiagge più belle del mondo. La spiaggia di La Concha si trova a pochi passi dal centro storico e, naturalmente, dal Palazzo Miramar. Questa squisita spiaggia attira i turisti dal 19esimo secolo. E anche per buoni motivi.

Durante il suo regno, la reggente regina Maria Cristina era così innamorata di questo tratto di terra che fece del suo meglio per trasformarlo in qualcosa di veramente unico. E così, all'inizio del secolo, San Sebastian era stata dichiarata la capitale estiva dell'Europa. Si chiamano le altre due spiagge Ondarretta, che è la destinazione più piccola e popolare tra le famiglie basche, e Zurriola spiaggia, che attira surfisti e subacquei.

Donostia – Il luogo in cui le storie si intrecciano con la vita reale

Al di là delle passeggiate ricche di storia, ricordi di decorazioni sfilate durante feste glamour e spiagge illuminate dalla luna, Donostia è il tipo di luogo perseguitato da storie romantiche, modellato e rimodellato dalla fantasia, dall'impressione, da ciò che ci lasciamo alle spalle e portiamo con noi.

Ovunque tu vada, il mare ti chiama. E lascia che te lo dica, è uno spettacolo da vedere – onde ruggenti che sibilano mentre passano oltre la barca e il silenzio sempre crescente, senza il rombo basso del motore della barca. È un brivido guardare fuori dalla finestra e vedere quel mare blu di Oxford che si estende a perdita d'occhio. La fantasia romantica non può resistere pigramente come la costa, il cielo e lo scontro marino come se fossero parte degli accordi di Turner.

onde e mare - San Sebastian, Spagna

Fonte immagine: Creative Photo Connect

La squisita bellezza di San Sebastian, in SpagnaLa crociera è stata breve e dolce. Ma, di nuovo, tutto nella vita dovrebbe rimanere così. Altrimenti, dimenticheremmo come assaporare questi momenti. Una delle cose migliori di queste crociere è che alcuni locali insistono nel condurli poco prima del tramonto. E, come puoi vedere, per un'ottima ragione: la luce morente rende tutto ancora più incantato.

Una volta a terra, hai questa sensazione di vertigine dentro di te, come se mancasse qualcosa, qualcosa che era sempre lì, ma semplicemente non lo sapevi. Non preoccuparti, perché c'è sempre una stanza con vista, come dice il romanzo. L'hotel in cui ho alloggiato era proprio in riva al mare.

Se vuoi farti un'idea di quanto fosse vicino l'hotel al mare a volte, di notte, quando i venti ululavano, dovevo chiudere la finestra mentre il pavimento continuava a bagnarsi. Ma il quartiere era ancora uno spettacolo da vedere: vecchie aziende familiari che incoraggiavano i clienti con varie prelibatezze locali, librerie, antiquari, tutti disposti a formare il profilo della testa di un falco.

La cosa migliore del luogo in cui ho alloggiato è che puoi scegliere il tuo scenario. La finestra frontale si apriva sul mare, mentre l'altra aveva una vista incantevole sulla città e sulle montagne.

vista aerea degli edifici vicino al mare - San Sebastian in Spagna

Fonte immagine: Creative Photo Connect

San Sebastian è il tipo di città che in qualche modo riesce a mantenere il tuo interesse anche se l'hai visto mille volte. Anche una passeggiata informale lungo un viale può sorprendere. Durante l'esplorazione di Boulevard Avenue, la mia attenzione è stata catturata come la cosa più singolare che si possa immaginare: un'automobile così pittoresca, che semplicemente non potevi mancarla. Tuttavia, sembrava che appartenesse lì, come un parente perduto che non vedevi dall'infanzia. Come la maggior parte delle strade di San Sebastian, Boulevard Avenue è pieno di storia: il ciottolo che conserva l'eco delle carrozze trainate da cavalli, resti di fortificazioni.

Quindi, non c'è da meravigliarsi di vedere tali luoghi mentre si aggira per la città. La vista in questione mi ha riportato ai primi anni '20, in particolare: macchine fantasiose, feste glamour, il giro infinito della roulette. Devo dire che è stata una boccata d'aria fresca, dopo che quel classico si è scontrato con il moderno. C'è una storia da raccontare qui. Sfortunatamente, l'autore aveva tanta fretta di accendere la luce rossa che non avevo la possibilità di chiedergli nulla. Sul lato positivo, l'immagine stessa dice più di quanto le parole possano mai.

auto da corsa d'epoca - San Sebastian in Spagna

Fonte immagine: Creative Photo Connect

Un po 'indietro, perché la memoria funziona in modo misterioso, ricordi Biscay Bay e la crociera? Bene, anche se il crepuscolo è il momento migliore per assistere alla bellezza di San Sebastian, anche le cosiddette delizie pomeridiane sono uno spettacolo da vedere. Durante uno di questi viaggi, la nostra guida, che era un pescatore, ci portò in giro per la baia per assistere alla bellezza, allo "splendore" che la chiamava, di avere uno dei lavori più antichi del mondo. È stato un brivido assistere alle barche da pesca che lanciavano le reti in acqua e aspettavano. C'era qualcosa di molto pacifico in questo panorama come anche se le barche si muovevano, tutto era così tranquillo. "Era una foto dei romanzi di Kazantzakis, meno il fascino mediterraneo.

pescherecci nel golfo - San Sebastian Spagna

Fonte immagine: Creative Photo Connect

La triste storia di una bici antica

Ora che il nostro piccolo intermezzo è finito, devo condividere con te una delle storie più strazianti che mi è capitato di imbattermi mentre vagavo per le strade di Donostia. Tra Lasala Square e Plaza de la Constitucion, c'è una stradina chiamata Enbeltran. Non c'è niente di speciale in questo tratto di strada: un vecchio edificio che ha un disperato bisogno di riparazioni, un paio di negozi e un caffè. Tuttavia, in fondo alla strada, dove Enbeltran incontra San Juan, c'è una casa a due piani con una rampa di scale e una ringhiera di metallo corrosa.

Riposando vicino alle scale, c'è una vecchia bici arrugginita fissata con un grande lucchetto al parapetto. Ora, per il turista ignaro, questo sarebbe etichettato come una curiosità e niente di più. Tuttavia, c'è di più nella storia della bici. L'intero comportamento mi ha portato a informarmi di un proprietario di un negozio a riguardo. La storia in sé è strappi lacrimali, per non dire altro.

Quindi, come racconta la storia, quella bici è stata seduta nello stesso posto negli ultimi sette decenni. Apparentemente, apparteneva a un postino di nome Abarran, che, durante la seconda guerra mondiale, era solito consegnare lettere alle mogli e alle madri in attesa di notizie dai loro cari. Qualche volta durante l'ultimo anno di guerra, Abarran fu arruolato.

Prima di andarsene, chiese a Ximenia, sua moglie, di prendersi cura della casa e della sua bicicletta durante la sua assenza. La signora Ximenia sapeva quanto suo marito fosse sceso dalla bicicletta e se ne occupava diligentemente. Ogni giorno, poteva essere vista in piedi accanto alla bici, immaginando come suo marito sarebbe tornato a casa e avrebbe iniziato a fare i suoi giri mattutini.

Un giorno, Ximenia ricevette una lettera dall'esercito, che la informava della morte di suo marito. Con il cuore spezzato, la vedova si rifiutò di riconoscere che suo marito morì su un lontano campo di battaglia, continuò ad aspettare il suo ritorno. Fino alla sua morte nei primi anni '90, ha tenuto una veglia vicino alla bici di Abarran.

Inoltre, convinta che suo marito potesse tornare in qualsiasi momento, ha chiesto al meccanico locale di mantenere la bici in ordine. Tuttavia, dalla morte di Abarran, la bici non è mai stata mossa. Le persone a volte vengono in questo posto per ascoltare la storia di Ximena e vedere la bici antica.

bici arrugginita vicino alle scale - San Sebastian Spagna

Fonte immagine: Creative Photo Connect

Il mio viaggio terminò nell'estremo nord, vicino alle pendici del Monte Urgull. Lì, arroccati in cima sono le rovine di un forte navale. Anche se in rovina, il forte ha ancora un paio di cannoni puntati verso il mare, come per respingere un'armata. La serata è stata un po 'nuvolosa, ma questo non mi ha impedito di scattare una fantastica foto della luna. E questo, amici miei, è la fine di una meravigliosa vacanza.

raggi di luna che penetrano attraverso le nuvole - San Sebastian, Spagna

Fonte immagine: Creative Photo Connect

Conclusione

San Sebastian è sicuramente la città delle storie. Ovunque tu vada, devi imbatterti in grandi storie. La città stessa sembra sempre sospesa tra il vecchio e il nuovo. Allora, cosa stai aspettando? Prenota i tuoi biglietti aerei e buon viaggio!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here