In sella al treno notturno in India

0
149

Il treno rimbombò e rimbalzò lungo i binari mentre cercavamo tutti di dormire. A volte il treno ti lasciava addormentare con la sua ninna nanna d'acciaio su acciaio. A volte ti scuoterebbe sveglio, con i suoi strappi da una parte all'altra, come un amico disperato di dirti che la casa era in fiamme. Mi sono svegliato la mattina aspettandomi di entrare nella stazione di Agra, pensando alla nostra imminente visita al Taj Mahal. Ho scoperto invece che avevamo quasi metà del nostro viaggio davanti a noi ancora. Da qualche parte nella notte qualcosa era andato storto e noi eravamo in ritardo di ore. Tale è la vita nel sistema ferroviario indiano.

La nostra guida Pancham ha condiviso un segreto del sistema ferroviario indiano. Pubblicano la percentuale di treni che arrivano in tempo. Una volta che il treno è in ritardo, continuano a ritardarlo più che a ritardare un altro treno. Rende i loro numeri migliori. Da qualche parte nella notte, avevamo disegnato la cannuccia corta.

Ci sistemammo di nuovo nelle nostre cuccette, con 3 cuccette alte nella maggior parte del treno, con 2 alte sul lato stretto del corridoio, 8 cuccette in un'alcova, 8 nicchie, senza porte tra di loro. 64 persone nella nostra macchina non hanno altro da fare che aspettare e sperare che il venditore di chai ci porti le sue piccole tazze di tè speziato che sono uno dei tanti momenti di gioia in India.

A differenza del nostro primo treno notturno da Delhi a Varanasi, questo non aveva un'auto da pranzo che spediva regolarmente i suoi prodotti come samosa calde ai passeggeri del treno. Ma sul treno lento c'è un sacco di tempo per comprare cibo dai venditori che incontrerebbero il treno in molte piccole stazioni dove si fermava. Poiché questa è l'India, esiste anche un'app per smartphone (Comesum) puoi utilizzare per ordinare cibo da una stazione davanti a te.

Abbiamo piegato la cuccetta centrale e trasformato la cuccetta inferiore in una panchina per sederci e conversare, anche se sembra che abbiamo perso la nostra conversazione da qualche parte lungo la strada. Attraverso la foschia che copre l'India a novembre abbiamo fissato i piccoli campi, le opere in mattoni, i templi e i villaggi lungo il percorso da Varanasi ad Agra. Il paesaggio era una serie di marroni e verdi occasionalmente punteggiati dai sari vibranti delle donne indiane o dai monocromi attenuati degli uomini indiani.

Ci fu tempo di considerarci fortunati che mentre eravamo in seconda classe, eravamo nella seconda classe dormiente con aria condizionata. Su questo treno estremamente lungo c'è un'auto per ogni libro tascabile. C'è un letto di seconda classe senza aria condizionata, una seconda classe senza aria condizionata e senza letti a castello. Alla fine del treno ci sono le macchine in cui non ci sono posti riservati. Abbiamo visto i passeggeri di questa macchina saltare sul treno prima che si fermasse mentre entrava nella stazione, ansiosi di trovare un posto dove sedersi. Passarono bambini piccoli da un set di mani a un altro mentre correvano lungo il lato del treno.

Presumibilmente da qualche parte avanti c'era un'auto di 1a classe, con una vita che puoi solo sognare, allontanandoti sempre e in qualche modo restando fuori dalla tua portata.

Abbiamo controllato i nostri bagagli che erano chiusi sotto i nostri sedili con cavi e lucchetti che avevamo portato. Se avessimo dimenticato il nostro, avremmo potuto comprarli alla stazione. Non ho dormito bene la prima notte in treno perché ero preoccupato per la possibilità di furto. Mia figlia aveva un amico le cui scarpe le erano state rubate mentre dormiva su un treno notturno. Le mie scarpe erano nella tasca a rete sul muro della mia cuccetta. Abbiamo dormito in un gruppo, preso le nostre precauzioni e non abbiamo avuto problemi. Ma quello fu il primo viaggio. Ora eravamo veterani e il sonno era facile … quando il treno smetteva di scuotermi sveglio.

Anche con il ritardo il sistema ferroviario indiano è incredibilmente efficiente. Il nostro treno aveva facilmente oltre 1.000 passeggeri, probabilmente oltre 2.000. Ti allinei per questi lunghi treni all'insegna sulla piattaforma che indica il numero dell'auto. I segni alla stazione indicano quale treno è su quale traccia in inglese e nella lingua locale.

Ci sono servizi igienici su entrambe le estremità del treno. Erano più puliti di i treni notturni che avevamo preso in Cina, con una toilette occidentale a un'estremità dell'auto (porta i tuoi tessuti). Il nostro primo treno era stato relativamente nuovo, ma questo sembrava rovinato dal tempo e dall'uso. Ho potuto vedere attraverso le tracce da crepe nel pavimento del bagno. Sembrava un'auto che aveva visto migliaia e migliaia di passeggeri muoversi da un posto all'altro.

Il treno proseguì lentamente. Alcuni si rimettevano l'ombretto o si rimettevano i tappi per le orecchie, strisciavano sotto le lenzuola e le coperte grossolane fornite dal treno o nel sacco a pelo che pensavano di portare e tornarono a dormire. Alcuni tirarono fuori i loro snack che avevano comprato per il viaggio. Alcuni hanno bevuto dalle loro bottiglie d'acqua. Alcuni hanno letto. Alcuni conversarono. Alcuni hanno collegato i loro smartphone e ascoltato i loro podcast. Quasi tutti hanno comprato e bevuto il chai quando è stato offerto.

Ci sono più di 90.000 miglia di binari del treno in India. È un popolo in movimento. Muoversi in modo efficiente, muoversi con sicurezza ma a volte, alcuni giorni, spostarsi solo un po 'più lentamente di quanto si possa desiderare.

Viaggiavo con un gruppo di ascoltatori di viaggiatori amatoriali con Intrepid Travel e stavamo facendo il loro tour "Indian Getaway".

In sella al treno notturno in India

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here