Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi In che modo i manghi possono giovare alla salute della tua pelle

In che modo i manghi possono giovare alla salute della tua pelle

0
4

mango per la pelle, tagliare il mango sul tagliere

Il mango è coltivato in più di 100 paesi ed è uno dei frutti più consumati al mondo. Questi frutti nutrienti sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti che possono supportare la tua salute generale.

Una tazza di mango contiene 67 percento della tua vitamina C quotidiana e più dell’8% del tuo rame, acido folico, vitamina B6, vitamina A e vitamina E giornalieri.

Includere il mango nella tua dieta è un ottimo modo per sostenere la salute della tua pelle. L’alto contenuto di vitamina C aiuta a sostenere la produzione naturale di collagene del corpo. L’alto contenuto di antiossidanti aiuta a prevenire i danni del sole e l’invecchiamento precoce.

I manghi possono anche essere in grado di idratare la pelle se applicati localmente. Il burro, gli estratti e gli oli di mango stanno diventando sempre più popolari nei prodotti per la cura della pelle.

Diamo un’occhiata ai modi specifici in cui il mango può giovare alla salute della pelle.

Potenziali benefici del mango per la pelle

Il mango è ricco di un tipo di antiossidante chiamato mangiferina che può aiutare a proteggere il tuo corpo dai danni cellulari. È anche un’ottima fonte delle seguenti vitamine, che agiscono tutte come antiossidanti nel tuo corpo:

  • vitamina E
  • vitamina A
  • vitamina C

Alcuni dei modi specifici in cui il mango può giovare alla tua pelle includono:

Può ridurre i segni dei danni del sole

Gli antiossidanti naturali nel mango hanno il potenziale per ridurre i segni dei danni del sole riducendo l’ossidazione delle cellule della pelle.

UN 2013 studio coreano ha esaminato l’effetto del mango sui danni del sole nei topi glabri. I ricercatori hanno alimentato i topi con un placebo o acqua con 100 milligrammi di estratto di mango per chilogrammo di peso corporeo ogni giorno.

I ricercatori hanno scoperto che i topi a cui è stata data acqua con estratto di mango avevano rughe più piccole e meno segni di danni del sole.

Supporta la formazione del collagene

Il mango è ricco di vitamina C. La vitamina C è necessaria per il produzione di collagene. Il collagene è la proteina più comune nella pelle e conferisce alla pelle la sua struttura.

Le persone che non assumono abbastanza vitamina C sviluppano una condizione nota come scorbuto. Molti dei sintomi dello scorbuto, come la scarsa guarigione delle ferite e la pelle squamosa, sono causati dalla ridotta produzione di collagene.

Può ridurre l’acne

Il mango contiene un’elevata quantità di vitamina A. Si ritiene che la carenza di vitamina A possa aumentare il rischio di sviluppare l’acne aumentando la produzione del corpo della proteina cheratina. Una sovrapproduzione di cheratina può portare a follicoli piliferi ostruiti e ghiandole sudoripare che si trasformano in acne.

Ridurre i segni dell’invecchiamento

Vitamine E e C agire insieme per proteggere la pelle dai danni ambientali.

Queste due vitamine sono immagazzinate nelle cellule della pelle. Quando la tua pelle è esposta all’inquinamento o alla luce solare, la quantità di queste vitamine si riduce. Se le vitamine E e C non vengono reintegrate, la pelle diventa più suscettibile ai danni che possono portare all’invecchiamento precoce.

La vitamina C supporta anche la produzione di collagene da parte del tuo corpo. La ridotta produzione di collagene porta a rughe e altri segni di invecchiamento.

I manghi possono contenere tra Da 1.000 a 6.000 unità internazionali di vitamina A. Gli alimenti ricchi di vitamina A hanno effetti fotoprotettivi, il che significa che aiutano a ridurre i danni del sole.

Può ridurre il rischio di cancro della pelle e altri tumori

I polifenoli sono sostanze chimiche sintetizzate naturalmente dalle piante. Il mango contiene un polifenolo chiamato mangiferina che agisce come antiossidante. I chicchi, i semi e le bucce di mango contengono la più alta concentrazione di mangiferina. Anche le foglie, gli steli e la corteccia delle piante di mango contengono alti livelli di questa sostanza chimica.

c’è alcune prove che la mangiferina può ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro, tra cui:

  • cancro della pelle
  • tumore al seno
  • cancro al colon
  • cancro cervicale

Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere appieno i suoi effetti.

Studi sui topi hanno scoperto che la mangiferina sopprime il cancro della pelle causato dalle radiazioni ultraviolette inibendo un enzima chiamato chinasi regolata dal segnale extracellulare.

Come si usa il mango per la salute della pelle

Oltre a mangiare mango fresco, puoi consumare olio o estratto di mango per una dose più concentrata dei nutrienti chiave.

Puoi anche applicare il mango direttamente sulla pelle usando il burro di mango o aggiungendo il mango a una maschera per il viso.

C’è una quantità limitata di ricerche che esaminano i benefici dell’applicazione del mango direttamente sulla pelle. Tuttavia, molte persone apprezzano l’odore fruttato e affermano che aiuta a idratare la pelle.

Benefici del burro di mango per la pelle

Il burro di mango è composto da semi di mango e contiene un’alta concentrazione di acidi grassi. Puoi applicarlo direttamente sulla pelle nello stesso modo in cui applicheresti il ​​burro di cacao o il burro di karitè.

Burro di mango per la pelle secca

C’è una quantità limitata di ricerche che esaminano i benefici del burro di mango. Tuttavia, il burro di mango e il burro di cacao hanno molto profili di grasso simili e proprietà fisiche.

L’applicazione di burro di mango sulla pelle ha il potenziale per formare una barriera protettiva che aiuta la pelle a trattenere l’umidità.

Uno studio del 2008 ha scoperto che il burro di mango ha un alto potenziale per ricostituire l’umidità e ammorbidire la pelle quando viene utilizzato in una crema per i piedi.

Evita il burro di mango per l’acne

Alcune persone affermano che il burro di mango può aiutare a gestire l’acne. Tuttavia, non ci sono prove che questo sia il caso. Ha anche il potenziale per ostruire i pori e peggiorare l’acne a causa del suo alto contenuto di grassi.

L’American Academy of Dermatology sconsiglia l’applicazione di prodotti oleosi come il burro di cacao o il burro di karitè nelle aree a tendenza acneica.

Olio di mango ed estratto di mango per la salute della pelle

L’olio di mango e l’estratto di mango di solito provengono dal nocciolo, dalla pelle o dalle foglie di mango. Sono spesso utilizzati in cosmetici e creme solari per la loro alta concentrazione di:

  • antiossidanti
  • selenio
  • rame
  • zinco

Gli estratti di mango contengono una forma concentrata dell’antiossidante mangiferina che può avere proprietà anticancerogene e benefici anti-invecchiamento.

C’è una quantità limitata di ricerche che esaminano i vantaggi dell’applicazione di questi prodotti direttamente sulla pelle. Tuttavia, uno studio ha scoperto che la mangiferina sembra essere in grado di penetrare nell’epidermide e nel derma quando applicata localmente, il che suggerisce che potrebbe essere utile.

Uno studio del 2013 ha scoperto che l’olio di mango ha il potenziale per respingere le zanzare.

Precauzioni per l’utilizzo del mango per la pelle

Usare il mango sulla pelle è relativamente sicuro se usi i prodotti al mango nel modo previsto. Non dovresti mai consumare prodotti al mango che sono pensati solo per essere usati sulla tua pelle.

Sebbene non sia comune, alcune persone possono manifestare una reazione allergica quando toccano i manghi.

Le bucce di mango contengono una sostanza chimica chiamata urushiol che si trova anche nell’edera velenosa e nella quercia velenosa. Il contatto con questa sostanza può portare a un’eruzione cutanea in alcune persone che può essere ritardata fino a 48 ore dopo l’esposizione.

È anche importante notare che se hai un’eruzione da edera velenosa o quercia velenosa e mangi mango, l’eruzione cutanea può peggiorare. Quindi, è meglio evitare del tutto il frutto fino a quando l’eruzione cutanea non scompare.

Porta via

Il mango è un frutto nutriente ricco di nutrienti sani che possono aiutare a sostenere la pelle e la salute generale. La vitamina A, la vitamina C e gli antiossidanti contenuti nel mango possono aiutarti a prevenire l’invecchiamento precoce e a proteggere la pelle dai danni del sole. Puoi applicare il burro di mango sulla pelle come sostituto del burro di karitè o di cacao.

La prima volta che usi il mango sulla pelle, potresti volerlo applicare su una piccola sezione lontano dal viso o da altre aree sensibili e attendere 48 ore per vedere come reagisce il tuo corpo.

Come tagliare un mango

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here