Google Maps rende più facile condividere la tua posizione su iPhone

0
15

Google Maps

Con l’ultima versione di Google Maps per iPhone e iPad, puoi condividere la tua posizione con gli amici, ottenere informazioni sul traffico più rapidamente e persino accedere a una modalità oscura sul tuo iPhone all’interno della popolare app di navigazione.

Google Maps ottiene la condivisione della posizione in tempo reale su iPhone

Google ha rivelato che sarai in grado di condividere la tua posizione in tempo reale tramite iMessage e sembra abbastanza facile da iniziare. Se stai andando a casa di un amico e si sta chiedendo dove sei, puoi condividere i tuoi progressi mentre fai il tuo viaggio.

Per accedere a questa funzione, dovrai toccare il pulsante Google Maps in iMessage. Da lì, apparirà un’anteprima, che ti farà sapere per quanto tempo la tua posizione sarà condivisa. Da lì, tocca il pulsante di invio e i tuoi amici saranno in grado di rintracciarti.

Condivisione della posizione in tempo reale Google Maps
Google

Per impostazione predefinita, Google condividerà la tua posizione per un’ora, ma puoi condividerla fino a tre giorni: dovrai solo aumentarla manualmente. Se vuoi interrompere la condivisione della tua posizione, c’è un pulsante “Stop” che puoi toccare sulla miniatura.

Altre nuove funzionalità di Google Maps

Google non si accontentava di implementare una nuova funzionalità per Maps. Invece, l’azienda ha anche aggiunto alcuni widget utili.

Annuncio

Innanzitutto, l’azienda ha aggiunto un widget che mostra il traffico nelle immediate vicinanze. Google ha anche aggiunto un nuovo widget di ricerca di Google Maps che ti consente di digitare ciò che stai cercando o di toccare un pulsante per vedere ristoranti, stazioni di servizio, casa o posto di lavoro nelle vicinanze.

Widget di Google Maps
Google

Per utilizzarli, dovrai aggiungere il widget di Google Maps (ecco come aggiungere un widget su iPhone o iPad) alla schermata iniziale e quindi scegliere quale vuoi aggiungere. (Oppure puoi aggiungere entrambi!)

Questa funzione e la condivisione della posizione in tempo reale sono ora disponibili, anche se non siamo stati in grado di accedere a nessuna delle due funzionalità al momento della stesura

L’ultima aggiunta a Google Maps è una modalità oscura, che è normale per molte app al giorno d’oggi. Questo inizierà a essere implementato nelle prossime settimane, quindi dovremo aspettare un po’ di più per riposare gli occhi con il rilassante aspetto scuro di Google Maps.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here