Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Eustress vs. Distress: quando lo stress potrebbe effettivamente farti del bene

Eustress vs. Distress: quando lo stress potrebbe effettivamente farti del bene

0
78

Negli ultimi due mesi, mi sono successe alcune cose eccitanti ma stressanti tutte in una volta. Ho iniziato un nuovo lavoro (a scelta) con una nuova responsabilità, io e mio marito abbiamo chiuso insieme la nostra prima casa e ci siamo trasferiti da Brooklyn al New Jersey.

È stato … molto, e talvolta estremamente difficile, ma alla fine mi sono ritrovato rinvigorito dallo stress che ha accompagnato questi traguardi fondamentali. Mi ha spinto ad affrontare nuove sfide a testa alta e con meno trepidazione.

A quanto pare, questo tipo di stress positivo e motivante ha un nome: si chiama eustress.

Cos'è l'eustress e perché è buono?

Una buona forma di stress può sembrare strana, ma in realtà è vitale per il nostro benessere. Sperimentiamo l'eustress quando ci imbarchiamo in qualcosa di nuovo e in definitiva positivo. Il prefisso "eu" significa letteralmente "buono", quindi ha senso.

Mentre associamo spesso lo stress a sentimenti negativi, nella giusta cornice, può aiutarci a crescere e migliorare la nostra vita. Sembra piuttosto dolce, vero?

Ecco alcuni esempi di ciò che potrebbe indurre una ripresa in eustress:

  • un nuovo lavoro (vedi il mio esempio sopra)
  • comprare una casa (di nuovo, guarda sopra)
  • avere un bambino
  • sposarsi o iniziare una nuova relazione
  • uscente
  • avviare un nuovo progetto divertente o stimolante
  • prendendo una vacanza tanto attesa

Potresti guardare alcuni di questi e dire: "Aspetta un minuto. Alcuni di questi possono anche presentare un sacco di stress negativo! "Hai ragione. Qualsiasi grande evento della vita non sarà affatto buono o stressante – è spesso un mix.

Detto questo, è possibile canalizzare da queste situazioni più eustress di quanto si pensi. Vedremo come tra un momento.

Disagio – a volte è inevitabile

L'angoscia è di solito ciò a cui ci riferiamo quando diciamo che siamo stressati. È quello stress negativo che si accumula all'interno quando abbiamo a che fare con qualcosa di difficile e scoraggiante, come una malattia in famiglia, la perdita di un lavoro o semplicemente una situazione schiacciante.

A volte ti si intrufola e i sentimenti che provoca sono inevitabili. Ma quando lo stress diventa pervasivo a causa di una situazione stressante in atto, può avere un effetto importante sulla salute e sul benessere generale.

Ad esempio, può lasciarti distratto, fragile e incapace di far fronte, che spesso sono precursori della depressione e dell'ansia generalizzata. Laddove l'eustress ci consente di affrontare le nostre sfide, l'angoscia ci lascia impotenti nei loro confronti.

Se ultimamente ti sei trovato appesantito dallo stress, parlare di ciò che stai vivendo con un amico fidato o un terapista è un buon primo passo per sentirti meglio.

Più puoi sfruttare l'eustress, meglio sarai a lungo termine

Quando corri su eustress, probabilmente scoprirai che sei super produttivo, energico e concentrato, il che aiuta a lavorare quasi senza sforzo. Fondamentalmente, ti sentirai come Wonder Woman (o il tuo supereroe preferito) finché riuscirai a sostenerlo.

E più spesso riesci a sfruttarlo, meglio ti sentirai nel complesso, soprattutto psicologicamente perché l'eustress promuove l'autoefficacia, ovvero la consapevolezza di poter ottenere qualunque cosa tu abbia deciso.

"È importante sperimentare l'eustress regolarmente, poiché migliora le prestazioni, migliora la nostra capacità di concentrazione, ci si sente entusiasti, contribuisce alla spinta personale e ci motiva verso un cambiamento personale positivo", afferma la dott.ssa Tarra Bates-Duford, psicologa specializzata in terapia familiare e relazionale.

Naturalmente, come accennato in precedenza, situazioni che possono innescare eustress, come iniziare un nuovo lavoro o una nuova relazione, possono anche causare angoscia se tale situazione inizia a diventare travolgente o un altro evento di vita impegnativo si presenta sul tuo percorso.

Se ciò accade, è importante non picchiarti per il fatto di sentirti negativo – non significa che non puoi tornare a sentire quel settore positivo e motivante di nuovo.

Ma come posso mantenere l'eustress?

L'eustress può sembrare questa magica sensazione di unicorno che tocca solo quei pochi fortunati che possono sottomettere lo stress del lazo ogni volta che lo sentono sollevare la sua brutta testa.

Non così. Chiunque sia mai stato nervoso, eccitato per qualcosa, ha sperimentato eustress. La chiave per trattenerlo è imparare ad abbracciare quel sentimento e cavalcare l'onda dell'ignoto.

Se è passato un po 'di tempo da quando hai sentito qualcosa di molto simile a questo, ecco alcuni modi in cui puoi riportare un po' di eustress nella tua vita:

1. Esci dalla tua zona di comfort

Supponi di esserti appena trasferito in una nuova città e di aver trascorso molto tempo all'interno nei fine settimana. Invece, spingiti a far parte di un gruppo di attività locali o a cena con colleghi di lavoro.

All'inizio potrebbe essere spaventoso, ma probabilmente finirai la giornata sentendoti meglio su dove ti trovi e più motivato a continuare a esplorare il tuo nuovo quartiere.

2. Prova qualcosa di nuovo

È facile rimanere bloccati in una routine che ti fa sentire annoiato e senza ispirazione. Ma se scegli un'attività per provare un mese che non hai mai fatto prima, non solo amplierai le tue abilità, ti sentirai come se stessi continuando a spingere i tuoi confini e finirai per intraprendere avventure che non avresti mai pensato possibile.

3. Diventa fisico

Più spesso ti alleni, più endorfine produce il tuo corpo, che sono importanti stimolatori dell'umore. Se ultimamente ti senti intrappolato dallo stress, aggiungere un allenamento regolare alla tua routine può aiutarti a superare l'ostacolo e ad una mentalità più positiva e produttiva.

Non abbiate paura di diventare ambiziosi

Quando tutto il resto fallisce, può essere allettante ritirarsi e lasciare che l'angoscia prenda il sopravvento. Invece, resisti all'impulso! Per sfruttare quell'industria, prova a stabilire un obiettivo ambizioso. Dovrebbe essere impegnativo ma realizzabile. Può essere qualcosa che richiede da un mese a diversi anni.

Qualunque sia il tuo obiettivo, dovrebbe ispirarti abbastanza da continuare a raggiungerlo regolarmente, il che, a sua volta, dovrebbe far fluire quelle vibrazioni eustress!

Punta in alto e sfrutta quell'adrenalina per portare le cose al livello successivo.


Ally Hirschlag è un editore di Weather.com. In precedenza, è stata redattrice di collaborazioni di contenuti presso Upworthy / GOOD e in precedenza ha scritto uno staff. Il suo lavoro è stato presentato su Allure, Audubon, Huffington Post, Mic, Teen Vogue, McSweeney's e altrove. Segui le sue riflessioni cinguettio e Facebook.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here