Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che ho fatto sesso:...

È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che ho fatto sesso: va bene?

0
4
due petali di arancia rossa che si aprono per rivelare uno stelo verde su uno sfondo rosa
Design di Alexis Lira

Abbiamo risposto alle tue domande per il Mese della Consapevolezza sulla Salute Sessuale. Se te ne sei perso qualcuno, raggiungi qui.

D: Esiste troppo o troppo poco sesso? Qual è la quantità normale e cambia con l’età? Sto invecchiando e non faccio sesso da molto tempo. Cosa succede alla tua salute se non fai sesso per un po’?

La risposta breve? Non esiste troppo o troppo poco sesso. Ciò che è normale dipende dai tuoi bisogni e desideri individuali.

Ma se sei a disagio con la quantità di sesso che stai facendo – che sia troppo o troppo poco – o sei in una relazione di coppia e senti che le tue libido non sono corrispondenti, allora vale la pena esaminare ulteriormente.

Prima di farlo, assicuriamoci di essere sulla stessa linea su cos’è il sesso.

Per molte persone, la parola “sesso” fa pensare al rapporto pene-nella-vagina. Ma non è l’unico modo per fare sesso!

Ciò che conta come sesso è personale e può includere qualsiasi tipo di bacio, contatto o altro gioco che vuoi provare, da solo o in coppia.

Se il tuo cervello vuole fare sesso, ma sembra che il tuo corpo non lo faccia

Molte condizioni sottostanti possono influenzare la libido di una persona.

La depressione e l’ansia, ad esempio, possono farti sentire letargico e demotivato a iniziare, o addirittura a desiderare, l’attività sessuale.

Alcuni farmaci, come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), comunemente prescritti per curare la depressione, sono noti anche per avere un effetto negativo sulla libido.

Non è raro che le persone con problemi cardiovascolari sperimentino una diminuzione dell’eccitazione, secchezza vaginale o disfunzione erettile.

Anche l’uso di alcol o altre sostanze può aumentare il rischio di disfunzioni sessuali.

Se sospetti che i tuoi sintomi siano il risultato di una condizione sottostante o di un farmaco prescritto, parla con il tuo medico di base delle tue preoccupazioni. Possono consigliarti sui passaggi successivi.

Secondo l’educatrice sessuale Emily Nagoski, MD, autrice di “Come as You Are: The Surprising New Science That Will Transform Your Sex Life”, il 30% delle donne sperimenta un desiderio sessuale reattivo invece del desiderio sessuale spontaneo.

Desiderio sessuale reattivo significa che il corpo risponde dopo è stato stimolato.

Se ti senti come se “dovresti” volerlo, ma non senti lo stesso bisogno di prima

Lo stress è uno dei motivi più comuni per un cambiamento inaspettato della libido. E nel 2020, c’è un sacco di stress da portare in giro.

Preoccuparsi degli effetti del COVID-19, sentirsi impotenti sui problemi di giustizia sociale o affrontare un altro problema che colpisce vicino a casa può rendere difficile desiderare o rilassarsi abbastanza da godersi l’attività sessuale.

Se ti accorgi di essere angosciato da questo cambiamento di desiderio, potrebbe essere utile parlare con un terapista sessuale.

Alla fine della giornata, un flusso e riflusso di desiderio e attività è normale

Se stai invecchiando e non fai sesso da molto tempo, cerca di non farti prendere dal panico. Promettiamo che questa non è una situazione “usalo o perdilo”.

Non ci sono assolutamente prove che suggeriscano che i tuoi organi sessuali smetteranno di funzionare o si deperiranno se non fai sesso. E no, non morirai nemmeno per mancanza di attività sessuale.

La cosa più importante è essere onesti con te stesso su come ti senti e cosa vuoi fare dopo. Lavorare con un terapista sessuale può aiutarti a rispondere a queste domande e creare spazio per la vita sessuale che desideri.

Hai una domanda sul sesso? Inviaci le tue domande e il nostro esperto ti risponderà nella newsletter. Qual’è la tua domanda?


Janet Brito è una terapista sessuale e supervisore certificata AASECT che ha anche una licenza in psicologia clinica e lavoro sociale. Ha completato la sua borsa di studio post-dottorato presso l’Università del Minnesota, uno dei pochi programmi al mondo dedicati alla formazione sulla sessualità. Attualmente vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è la fondatrice del Center for Sexual and Reproductive Health. Il Dr. Brito è apparso su molti punti vendita, tra cui O: The Oprah Magazine, HuffPost, Playboy, Women’s Health, Thrive Global e Midweek Publications. Contattala attraverso il suo sito web o su Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here