Cos'è l'app TV di Apple e dovresti usarla?

0
74

L'app TV di Apple, che è apparsa di recente su dispositivi iOS e Apple TV, ha lo scopo di aiutare gli utenti a scoprire e guardare programmi attraverso una gamma sempre più ampia di canali televisivi, nonché film e programmi iTunes, in un'unica app centrale.

Apple continua a perseguire l'obiettivo di essere un fornitore di contenuti televisivi, anche se non è andato del tutto secondo i piani. L'app TV (ex app Video) sembrerebbe essere uno strumento importante per raggiungere questo obiettivo, ma ha davvero quello che serve per realizzarlo?

Come funziona l'app TV

L'app TV è praticamente identica sui dispositivi iOS e Apple TV ne salva l'aspetto, quindi continueremo a utilizzare gli screenshot dell'iPhone in questo articolo. Se ci sono differenze tra le due piattaforme, ne prenderemo nota.

14-12-2016 11.27.24

L'app TV è composta da tre componenti principali: Guarda ora, Libreria e Store, oltre a un'ulteriore funzione di ricerca.

Pac-Man Schermata 12:29:16, 11.15
L'app TV su Apple TV: piattaforma diversa, stesso risultato.

Quando apri l'app TV sul tuo iPhone o iPad, vedrai la tua Libreria, che mostra gli elementi che hai noleggiato e acquistato da iTunes.

Su Apple TV, la schermata predefinita è la funzione Guarda ora, che sembra intesa come una sorta di “Guida TV”, anche se in realtà non funziona in questo modo. Più su quello tra un minuto.

Se hai altri Mac o dispositivi iOS con iTunes Home Sharing abilitato, appariranno anche sulla schermata della tua Libreria (come il nostro MacBook Air nella schermata qui sotto). Da lì, puoi accedere ai contenuti che hai aggiunto tramite iTunes su quei dispositivi.

Tocca la scheda Store e puoi scaricare le app dei canali TV (come ABC o HBO Go) e acquistare contenuti come film e programmi TV.

Se vuoi scaricare un'app per canali TV, aprirà l'App Store su iOS e Apple TV. L'app TV consolida la ricerca di app in un unico posto, ma questo non è mai stato un problema, soprattutto su Apple TV dove l'App Store rende rapido questo processo.

27-12-2016 12.17.09

L'acquisto o il noleggio di contenuti è leggermente migliore, in quanto non è necessario uscire dall'app TV (a sinistra). Puoi, tuttavia, anche acquistare o noleggiare film e spettacoli da iTunes Store, se lo desideri (a destra).

Infine, l'ultima scheda è per la ricerca di contenuti, in particolare la libreria di film e programmi TV di iTunes, che puoi quindi acquistare o noleggiare come mostrato sopra.

27-12-2016 12.18.46

Non puoi utilizzare la funzione di ricerca per trovare le app dei canali TV, ma puoi (anche se non è affatto ovvio) trovare programmi TV, che puoi quindi utilizzare per vedere in quali app puoi visualizzarli.

Se non hai l'app necessaria, l'App Store si aprirà per scaricarla.

Se stai cercando un'app per un canale TV specifico, tuttavia, dovrai cercarla utilizzando l'App Store o magari accadrà su di essa nello Store.

In questo momento, l'app TV non è eccezionale

Utile come potrebbe essere l'app TV, nella sua forma attuale ricorda un po 'l'app ormai estinta Game Center: non sembra che Apple abbia pensato a tutto. Sembra incompiuto e scarso, e la maggior parte dei fornitori di contenuti sta ancora facendo le proprie cose.

Innanzitutto, ci sono le app dei canali TV, che dovrebbero essere parte integrante dell'esperienza TV. Poiché le app del canale sono separate e devono prima essere scaricate dall'App Store, alla fine si trovano molte app singole che occupano spazio sul proprio iPhone o iPad.

Su Apple TV, va bene: queste app per canali sono uno dei suoi scopi principali e funzionano abbastanza bene. Ma su un iPhone o iPad, è ingombrante e ingombra. Peggio ancora, non puoi accedere a tutte o anche alla maggior parte delle app scaricate dall'app TV. Invece, devi aprire la singola app dalla schermata iniziale.

Inoltre, le app di canale che funzionano con l'app TV non sono esattamente numerose (Netflix è assente in particolare), numerando tra una manciata di tutto ciò che è disponibile.

27-12-2016 12.17.33

Quindi c'è la funzione Guarda ora. L'uso di Watch Now non è soddisfacente e non ha una sensazione coerente.

Ad esempio, se desideri collegare un canale alla TV, devi prima accedere con il canale, quindi chiudere l'app TV e riavviarlo. Solo allora (forse) riconoscerà l'app appena registrata e ti consentirà di collegarla all'app TV, ma non lo saprai finché non scarichi effettivamente l'app del canale, accedi ed esegui questo rituale più e più volte, che invecchia molto velocemente.

Come puoi vedere nello screenshot a sinistra, solo una manciata di app si connettono effettivamente alla TV (sono 5 su 13 che abbiamo testato).

Per fortuna, è un po 'più snello su Apple TV, che ti chiede automaticamente se vuoi connettere un'app alla TV quando la usi per la prima volta.

Come accennato, la funzione Guarda ora vuole essere una guida per il tuo dispositivo iOS o Apple TV, ma in realtà non funziona in questo modo. Una vera guida TV ti mostrerà cosa c'è su ogni canale. Dovresti essere in grado di toccare un canale e, idealmente, accedere al contenuto del canale direttamente dalla guida.

Tra tutti i contenuti presenti nelle nostre cinque app che si collegano effettivamente a Watch Now, siamo stati in grado di vedere solo una manciata di offerte. Ad esempio, dai un'occhiata allo screenshot qui sotto. Questo è ciò che ci viene mostrato quando tocchiamo “Vedi tutti” i programmi TV di successo. Scherzi a parte, tutto qui: cinque spettacoli. Tieni presente che abbiamo collegato cinque canali all'app TV, su cui sono presenti decine di programmi.

Ciò probabilmente migliorerà quando più app sono connesse all'app TV, ma bisogna credere che qui ne sarebbero rappresentate altre.

Pertanto, se vuoi vedere tutto ciò che sta giocando su Fox e FX, oltre a HGTV, DiY Network o Food Channel, devi effettivamente aprire le app pertinenti individualmente e guardare.

Quindi, c'è la funzione “Up Next”, che è semplicemente strana. Prima di tutto, Up Next ti consente di riprendere da dove eri rimasto. Ciò significa aprire l'app di un canale TV, scegliere qualcosa e quindi interromperla. Solo allora apparirà sotto Avanti, che sarebbe più preciso se fosse chiamato “Continua a guardare” o qualcosa del genere.

Up Next ha alcuni poteri simili a una coda, ma non lo sapresti a prima vista. Per aggiungere effettivamente elementi a Avanti, devi prima sfogliare un titolo che ti interessa visualizzare, toccare il punto blu come mostrato in rosso, quindi toccare “Aggiungi a successivo”.

Nota anche che questo è anche un modo per aprire programmi TV nelle rispettive app dei canali TV. Per inciso, puoi anche eseguire questo trucco dalla funzione di ricerca, anche se non è più intuitivo.

Questo potrebbe essere molto più ovvio. Sai come lo sappiamo? Perché è così che si fa su Apple TV. È difficile capire perché la versione iOS non può avere un semplice set di pulsanti ovvi simili a questo.

L'intera funzione Guarda ora, e in particolare Up Next, ha bisogno di un lavoro serio su iOS, e mentre è un po 'più intuitiva su Apple TV, vacilla ancora a causa di quell'area cruciale: la mancanza di supporto per le app.

Non è tutto male, ma potrebbe essere migliore

Sebbene l'app TV abbia sicuramente bisogno di app più compatibili e la funzione Guarda ora potrebbe usare un lavoro serio, non è affatto male.

La Biblioteca funziona come previsto: un luogo per accedere rapidamente ai contenuti che hai già acquistato o noleggiato da iTunes. In effetti, è molto più semplice che usare iTunes Store per vedere i contenuti acquistati.

Inoltre, lo Store funziona bene per l'acquisto e il noleggio di film e programmi TV, anche se iTunes Store sembra più ampio e ben progettato. Puoi anche vedere un elenco di app per canali TV disponibili, ma ha più senso usare l'App Store, che ha una selezione migliore e ti consente di scaricarle direttamente da esso.

Quindi, c'è qualche promessa qui, ma in questo momento usare l'app TV per visualizzare i contenuti non ha molto senso. Perché usarlo quando solo pochi canali sono effettivamente supportati e devi comunque aprire la maggior parte delle app dalla schermata principale?

Inoltre, le poche app che funzionano davvero con la TV non sono completamente definite, né puoi vedere tutte le offerte di un canale.

Sinceramente non c'è nulla che l'app TV faccia su iOS o Apple TV che non puoi realizzare con l'App Store o iTunes Store. Ma perché, quindi, abbiamo bisogno di un'altra app che non colmi adeguatamente il divario tra queste app o offra loro un'adeguata sostituzione?

RELAZIONATO: Cos'è il Game Center di Apple e dovresti usarlo?

Apple ha chiaramente il proprio lavoro fatto per loro – un'implementazione voluminosa, un supporto limitato per le app e una sorta di sensazione di terza ruota – ci vorrà del tempo prima che l'esistenza dell'app TV sia giustificata.

Allo stato attuale delle cose, tuttavia, sembra che Apple abbia perso un'occasione d'oro per ottenere le cose perfette fin dall'inizio, e ciò che ci rimane è fondamentalmente un'altra app che probabilmente la maggior parte degli utenti eliminerà e dimenticherà.