Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cos’è l’acufene muscolare?

Cos’è l’acufene muscolare?

0
37

L’acufene muscolare è un tipo molto raro di acufene in cui si sentono suoni causati da spasmi muscolari nell’orecchio medio.

L’acufene è una condizione in cui si sentono suoni come squilli o ronzii che non provengono da una fonte esterna. Colpisce circa 10–25% degli adulti, e anche i bambini possono ottenerlo.

Esistono generalmente due tipi di acufene:

  • Soggettivo o non ritmico: Solo la persona con acufene sente il suono. Questo è il tipo più comune.
  • Obiettivo o ritmico: Con l’acufene oggettivo, il suono può essere sentito da qualcun altro. Questo tipo include l’acufene causato da condizioni che colpiscono i muscoli o i vasi sanguigni. Colpisce solo l’1% delle persone con acufene.

Se la causa dell’acufene muscolare viene diagnosticata e trattata, può essere risolta.

Sintomi e segni dell’acufene muscolare

Il suono creato dall’acufene muscolare è solitamente un clic.

I sintomi possono variare da persona a persona ma possono includere suoni che:

  • sono sempre presenti o presenti solo occasionalmente
  • fluttuare nel volume e nel tono
  • sono in una o entrambe le orecchie
  • aumento del volume durante la notte o quando c’è meno rumore esterno
  • alzare il volume se ci sono rumori esterni
  • sembrano essere nella tua testa piuttosto che nelle tue orecchie

Cause dell’acufene muscolare

L’acufene muscolare è associato a spasmi involontari o contrazioni dei piccoli muscoli stapedio e tensore del timpano nell’orecchio medio, che è l’area tra il timpano e l’orecchio interno.

Questi due muscoli controllano il movimento delle ossa che trasportano il suono dall’aria all’orecchio interno. I muscoli si contraggono per ridurre il volume dei rumori forti. Se si contraggono ritmicamente, potresti sentire dei clic o altri suoni ripetitivi.

Chi soffre di acufene muscolare?

Alcune delle seguenti condizioni possono causare acufene muscolare:

  • tensione muscolare nella mascella o nel collo
  • malattie degenerative che colpiscono la testa o il collo, come la sclerosi multipla o la SLA (morbo di Lou Gehrig)
  • mioclono palatale (spasmi muscolari nel palato)
  • una tromba di Eustachio patulosa (rimane aperta invece di essere chiusa)
  • otosclerosi, una condizione dell’orecchio medio che causa la ricrescita atipica del tessuto osseo

Complicanze dell’acufene muscolare

Poiché l’acufene muscolare è un sintomo piuttosto che una condizione, le complicazioni dipendono dalla causa sottostante.

Secondo il Istituto Nazionale sulla Sordità e altri disturbi della comunicazionel’acufene è raramente associato a un problema medico serio.

Quando rivolgersi al medico

Dovresti consultare un medico se il tuo acufene:

  • dura più di 1 settimana
  • disturba il sonno o la concentrazione
  • ti rende ansioso o depresso
  • se i suoni dell’acufene corrispondono al battito cardiaco (acufene pulsante)

È importante consultare un medico se i sintomi dell’acufene iniziano improvvisamente o influenzano la capacità di sentire altri suoni. Questi sono alcuni degli acufeni muscolari bandiere rosse ciò potrebbe indicare una causa sottostante più grave.

Diagnosi dell’acufene muscolare

L’acufene è un sintomo di una condizione di base, quindi l’obiettivo della diagnosi è determinarne la causa.

Un medico può prima verificare la presenza di qualcosa che potrebbe bloccare il condotto uditivo, come cerume o un’infezione.

Se questa non è la causa, potrebbero chiederti informazioni sulla tua storia medica per identificare eventuali condizioni o farmaci che potrebbero portare all’acufene.

Potrebbero quindi indirizzarti a un otorinolaringoiatra, chiamato anche medico dell’orecchio, del naso e della gola (ORL), o a un audiologo che esaminerà il tuo udito.

Un otorinolaringoiatra esaminerà le orecchie, il collo e la testa. Potrebbero chiederti di stringere la mascella o muovere il collo o gli occhi per vedere se ciò influisce sull’acufene.

Se l’otorinolaringoiatra sospetta che tu possa avere un acufene muscolare, di solito ordinerà esami di imaging come i seguenti che potrebbero mostrare la causa sottostante:

  • scansione di tomografia computerizzata ad alta risoluzione (HRCT)
  • risonanza magnetica (MRI)
  • ultrasuoni

Trattamento dell’acufene muscolare

Il trattamento per l’acufene muscolare dipende dalla causa sottostante. Questo tipo di acufene può scomparire da solo senza trattamento.

Se non è possibile determinare la causa dell’acufene muscolare o se persiste dopo il trattamento, il medico può prescrivere farmaci miorilassanti.

Altri trattamenti e rimedi per l’acufene includono:

  • Dispositivi per il mascheramento del suono: Indossati come apparecchi acustici, questi dispositivi emettono un rumore bianco che attutisce i suoni dell’acufene.
  • Terapia di riqualificazione dell’acufene (TRT): Con TRT indossi dispositivi regolabili simili ad apparecchi acustici che riducono gradualmente la consapevolezza dei rumori dell’acufene.
  • Rumore di sottofondo: Ascoltare suoni piacevoli come le onde dell’oceano o la pioggia che cade può aiutare ad alleviare i sintomi dell’acufene.
  • Esercizi di stretching: Eseguire regolarmente allungamenti del collo può aiutare a rilassare i muscoli del collo.

Secondo l’American Tinnitus Association, potrebbero essere necessari da 3 mesi a un anno per provare sollievo con trattamenti come la TRT.

La chirurgia è raramente necessaria se nessun’altra strategia è efficace.

È possibile prevenire l’acufene muscolare?

Potrebbe non essere possibile prevenire l’acufene muscolare poiché le sue cause variano.

Per aiutare a prevenire l’acufene in generale, puoi provare a fare quanto segue:

  • indossare protezioni per le orecchie in ambienti rumorosi come i concerti
  • impostare il volume delle cuffie o degli auricolari a un livello sicuro
  • fare delle pause, se possibile, per allontanarsi dai rumori forti nelle aree rumorose
  • cercando di ridurre lo stress con attività come la meditazione o l’inserimento nel diario
  • usare meno la mascella, come ridurre la gomma da masticare

Porta via

A differenza della maggior parte degli altri tipi di acufene, l’acufene muscolare può scomparire una volta identificata e trattata la causa sottostante. Le cause possono variare dalla tensione del collo a condizioni degenerative come la SLA.

Se i sintomi dell’acufene iniziano improvvisamente o se il rumore blocca altri suoni, è importante consultare un medico per escludere eventuali gravi condizioni di base.